New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Batterie al piombo oppure LiPo oppure LiFe (o LiFePo).

Last Update: 10/9/2015 2:18 PM
12/2/2013 5:11 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,354
Registered in: 10/3/2011
Location: PESCARA
Age: 48
Ciao Enrico.
Veramente le opzioni sarebbero due.
"Accontentarsi" del carichino Lipotech con i limiti dell'alimentatore e della ricarica (ma che potrebbe andare benissimo per chi carica un carro solo) oppure andare un po' più su, ma anche di prezzo, con i prodotti suggeriti da Marco e Jan, e che vengono commercializzati anche da Hobby Queen Italia:

Se si optasse per l'accoppiata

www.hobbyqueenitalia.com/prodotto-145900/iCharger-308DUO-1300W-Dual-Channel-8s-Balance-Ch...

PIU'

www.hobbyqueenitalia.com/prodotto-144861/Turnigy-1200W-200240V-Power-Supply-24VDC---...

Saremmo già ad un ottimo punto.
Per questo ho chiesto se è il caso di sentire anche loro.



Comunque....leggi le mail! [SM=g27828]

12/2/2013 6:30 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 164
Registered in: 7/27/2010
Location: MILANO
Age: 53
Alimentatore "definitivo" in Germania

www.hed-radio.com/de/48V-Netzteil-2400W-2kW-50A-MeanWell-RSP-2400...

400 e spicci euri
12/2/2013 6:43 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 164
Registered in: 7/27/2010
Location: MILANO
Age: 53
Il sito della meanwell in europa per gli alimentatori...

www.meanwell.eu/contact_sales.html
12/2/2013 6:51 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Enrico, per te credo che l'offerta che ha ricevuto Iacopo da lipotech vada bene, per chi ha 2 carri o vuole usare la doppia uscita no.
Per di più dalle istruzioni pare chiaro che se si usa il massimo della potenza, magari pure per un canale solo, il caricabatterie tende a scaldarsi, e se si riscalda sospende la ricarica per raffreddarsi per poi riprendere... io ora non so tu, ma a me sta cosa piace poco.per il resto sembra comunque un ottimo rapporto qualità prezzo.
Nel dubbio però mi sa che l'icharger rimane una valida alternativa.
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/2/2013 8:02 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 164
Registered in: 7/27/2010
Location: MILANO
Age: 53
Intanto mi son rimediato il Robbe piccolino a 70 Eurozzi in un'asta su Ebay XD.
Non sarà un "fulmine di guerra" ma a 24V mi "butta dentro" comunque 4,5Ah bilanciati; sempre meglio che un dito nel....
12/2/2013 8:47 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,954
Registered in: 1/31/2007
Moderatore
Re:
totoro_71, 02/12/2013 20:02:

Intanto mi son rimediato il Robbe piccolino a 70 Eurozzi in un'asta su Ebay XD.
Non sarà un "fulmine di guerra" ma a 24V mi "butta dentro" comunque 4,5Ah bilanciati; sempre meglio che un dito nel....

Ahiaaaa ... la prostata [SM=g2915782] .

Per favore un chiarimento per gli ignorantoni come me.
Quali sono le sostanziali differenze tra quello che hai acquistato e quello/i di cui avete discusso in questi giorni?

A me, sostanzialmente, interessa rispetto a quelli più costosi
a) quanto tempo impiega a ricaricare perfettamente le batterie
b) se le carica tutte e due contemporaneamente
c) se il collegamento tra l'aggeggio e le batterie si risolve con un fascetto di fili o ce ne vuole un groviglio senza fine.

Mi rendo conto che sono domande "estremamente" tecniche ma più in là non riesco proprio ad andarci.

Grazie

Hauptmann Guglielmo Embriaco, Carro 111 , Plotone Zena , Compagnia Genova , Abt Cycnus.

12/2/2013 9:21 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Se ha preso il C8 eq bid ti carica le batterie in serie in circa 5 ore (batterie da 20Ah) qualcosa in pi se le celle sono altamente sbilanciate.
Per caricarle in serie serve collegare il + e - e poi serve il cavo di bilanciamento che si deve fare, o se ne fanno 2 da 4S e si uniscono con una Y (che non mi pare ci sia) oppure si crea il connettore per il bilanciamento direttamente. Una volta fatto ciò, ti serve solo premere 2 pulsanti
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/2/2013 9:22 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Per quel prezzo è un affarone comunque ;)
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/2/2013 9:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,954
Registered in: 1/31/2007
Moderatore
Re:
tigrotto1a6, 02/12/2013 21:21:

Se ha preso il C8 eq bid ti carica le batterie in serie in circa 5 ore (batterie da 20Ah) qualcosa in pi se le celle sono altamente sbilanciate...

5 ore se sono completamente scariche?

tigrotto1a6, 02/12/2013 21:21:

... qualcosa in pi se le celle sono altamente sbilanciate....

Ma quel coso le bilancia anche?

Che casino [SM=g27825] [SM=g27819] [SM=g27818] [SM=g27831] .


Hauptmann Guglielmo Embriaco, Carro 111 , Plotone Zena , Compagnia Genova , Abt Cycnus.

12/3/2013 8:16 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Si ad entrambe le domande.
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/3/2013 8:17 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Però il bilanciatore da al massimo 200mA quindi se c'è molto da bilanciare ne passa parecchio di tempo. Per fortuna è difficile sbilanciarle molto, quindi lo sbilanciamento maggiore dovrebbe esserci solo alla prima carica.
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/3/2013 9:21 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 164
Registered in: 7/27/2010
Location: MILANO
Age: 53
Basta preparare bene i cablaggi. A voler essere "astuto" si preparano bene i cavi di ricarica (1 coppia) ed il fascio di quelli di bilanciamento. Di solito le batterie arrivano con un terminale ciascuna, quindi serve un connettore ad Y che le congiunga in un unico fascio di bilanciamento per 8 celle.
Poi, bast studiarsi bene le prolunghe, in modo che si possano far uscire i cavi di ricarica da qualche sportello del carro. Quando si ha bisogno di un "Pit-Stop" si posteggia il carro nelle vicinanze della stazione di ricarica, si apre lo sportellino si connette il tutto e VIA !!!

5 ore non son poche, ma credo che ben di rado si arrivi a tirare le batterie proprio piatte piatte. Onestamente io credo che la pausa sia più sulle 3-4 ore.

Certo, non è proprio l'ideale, ma è una soluzione temporanea ed economica. Tra l'altro funziona sia con la tensione di casa che con quella della macchina, quindi niente costo extra (ed ingombro) per l'alimentatore. Se contiamo che alle manifestazioni, di solito, ci forniscono almeno un cavo di alimentazione per la ricarica, stiamo ben comodi.

Poi, per il momento resterei della mia idea. Per 1-2 ore uso il carichino "stupido" da macchina/camion che "butta dentro" 24V come per le auto/camion. Non fa nulla di esagerato, credo che agli inizi viaggi su 7-8-9Ah a 24v e poi con la carica crescente inizia a calare (comunque viaggia sotto 1C, quindi una carica "sicura" per le batterie). La seconda fase della ricarica la farei fare a questo nuovo carichino, che più "delicatamente" terminerebbe la carica e farebbe il bilanciamento.

Al di la di tutto, l'amico degli elicotteri mi ha detto di fare attenzione a mettere le batterie subito in ricarica. Lui usa le LiPo fino a 12s da circa 5A sui suoi giocattoloni e le tira stese in 7-10 minuti. Non può caricarle subito perchè sono calde e deve permettergli di raffreddarsi per stabilizzarsi.

Con i nostri cicli di utilizzo credo che le batterie non si scaldino mai molto, ma prima di attaccarle al caricatore credo che sarà sempre il caso di toccarle per verificare che tutto sia in ordine. Se il caso, si attende.
12/3/2013 10:12 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,075
Registered in: 10/14/2013
Re:
Iacopo76, 02/12/2013 17:11:

Ciao Enrico.
Veramente le opzioni sarebbero due.
"Accontentarsi" del carichino Lipotech con i limiti dell'alimentatore e della ricarica (ma che potrebbe andare benissimo per chi carica un carro solo) oppure andare un po' più su, ma anche di prezzo, con i prodotti suggeriti da Marco e Jan, e che vengono commercializzati anche da Hobby Queen Italia:

Se si optasse per l'accoppiata

www.hobbyqueenitalia.com/prodotto-145900/iCharger-308DUO-1300W-Dual-Channel-8s-Balance-Ch...

PIU'

www.hobbyqueenitalia.com/prodotto-144861/Turnigy-1200W-200240V-Power-Supply-24VDC---...

Saremmo già ad un ottimo punto.
Per questo ho chiesto se è il caso di sentire anche loro.



Comunque....leggi le mail! [SM=g27828]




Sorry... [SM=g27819] [SM=g27819] [SM=g27819] ho letto dopo.
Scusate..ciao.

--------------------------------------------------

"La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso."
12/3/2013 10:14 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,075
Registered in: 10/14/2013
Re:
tigrotto1a6, 02/12/2013 18:51:

Enrico, per te credo che l'offerta che ha ricevuto Iacopo da lipotech vada bene, per chi ha 2 carri o vuole usare la doppia uscita no.
Per di più dalle istruzioni pare chiaro che se si usa il massimo della potenza, magari pure per un canale solo, il caricabatterie tende a scaldarsi, e se si riscalda sospende la ricarica per raffreddarsi per poi riprendere... io ora non so tu, ma a me sta cosa piace poco.per il resto sembra comunque un ottimo rapporto qualità prezzo.
Nel dubbio però mi sa che l'icharger rimane una valida alternativa.



La questione è che l'offerta ricevuta da JAcopo la ritengo valida in caso di acquisto cumulativo per più pezzi e non per solo un accoppiata carichino alimentatore.


--------------------------------------------------

"La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso."
12/3/2013 10:25 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,354
Registered in: 10/3/2011
Location: PESCARA
Age: 48
Nemmeno Hobby Queen Italia sarà presente a Genova. ....
Ma ....in pratica chi ci sarà [SM=g27833] [SM=g27833] [SM=g27833]
Mah.... [SM=g27813]

12/3/2013 10:25 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Re: Re:
Jertyk12, 03/12/2013 10:14:



La questione è che l'offerta ricevuta da JAcopo la ritengo valida in caso di acquisto cumulativo per più pezzi e non per solo un accoppiata carichino alimentatore.





Anche...
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/3/2013 10:32 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Scaldare le nostre life è difficile, ssi possono mettere in carica da subito.
Tra l'altro possono essere tirate anche al di sotto del limite di scarica se si ricaricano immediatamente dopo.
Occhio alle prolunghe, abbondate con la sezione dei fili o avrete errori nella misurazione della tensione da parte del caricabatterie
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
12/3/2013 10:46 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,075
Registered in: 10/14/2013
""Abbondare nella sezione dei fili""...intendi ovviamente quelli del bilanciamento.
Per il discorso del riscaldarsi direi anche io che sulle nostre life in condizioni normali non dovrebbe succedere ( succede su mezzi che le spremono rapidamente...le lipo su carri in 1:16 o su mezzi tranquilli non scaldano) potremo comunque avere una verifica di ciò infatti ho messo una delle sonde termiche della telemetria tra le due batterie.
Ciaoooo
--------------------------------------------------

"La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso."
12/3/2013 11:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,354
Registered in: 10/3/2011
Location: PESCARA
Age: 48
Re:
Jertyk12, 03/12/2013 10:46:

""Abbondare nella sezione dei fili""...intendi ovviamente quelli del bilanciamento.



Ehm .... perché? Mi spiegate la differenza? [SM=g27819]
Forse perché le tensioni sono molto basse e quindi più sensibili alle variazioni?
Voi dite che sono avvertibili anche per distanze così limitate?
Su quali sezioni ci si dovrebbe indirizzare?
Scusate pe tante domande. .... [SM=g2758881]

12/3/2013 1:32 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Allora, io e Iacopo stiamo cercando il compromesso nel metro di cavo che dovremo fare come prolunga per i nostri caricabatterie, 1 metro+ 2 connettori + altri 30cm di filo minimo dalle batterie al connettore stesso. Tutti offrono una certa resistenza al passaggio della corrente, resistenza trascurabile in caso di basse correnti, ma non per le misure al centesimo di volt come fanno i caricabatterie. Quindi generosi ci vogliono per il bilanciamento, ma, generosi anche per la carica principale, sia perché parliamo di 20A di corrente, sia perché anche li il caricabatterie va a adeguarsi alla resistenza che il sistema ha. Non a caso non trovate batterie o prolunghe di bilanciamento lunghi più di qualche decina di cm...
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:07 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com