00 2/6/2014 2:19 PM
Eccoci qua... Io, me e... Lui.
Passo in bottega, una volta all'anno, e vedo sul bancone un grosso mattone. Il peso della scatola di cartone da 3mm è quello di un foratone semipieno da 30x25x16.
Apro il baule e dentro c'è una quantità imbarazzante di stampare sigillate singolarmente: a differenza di Dragon sembra che tutti i pezzi debbano essere usati... lo vedremo alla fine...
Direi che come ordine di grandezza siamo abbondantemente sopra il migliaio di pezzi.
Vedendo le foto capirete...
Nn vedo bave, estrattori, ritiri.
Un numero consistente di pezzi è dettagliato senza problemi su 5 lati con i nuovi sistemi di stampa. Vedremo se la precisione sarà proporzionale alla quantità! Spero direttamente...
Il libro di istruzioni (sì libro, 32 pagine) con un po' di storia del mezzo e del gen. Omar sembra chiaro, anche se visto il numero di pezzi parrebbe addirittura stringato.
Fotoincisioni, visori trasp. con doppia colorazione, cingoli maglia-maglia in plastica (da valutarne la qualità), tubi in metallo, cinture di ritenzione ed altri particolari in plastica morbida (spero tipo DS dragon...).
Antislip già riprodotto.
L'unica mancanza in questa orgia di multimaterialità è la canna del Bushmaster in metallo (ma forse me la sono persa...).

Impressione? F O L G O R A T O...

Mi son detto: nn è tedesco WWII... e allora?

Ci sono alcuni personaggi che girano da 'ste parti che stanno facendo filetti e controfiletti alle viti... e io chissono?

Guerra dichiarata all'ultima vite! [SM=g27828]

P.S. almeno parto con gli interni e il vano motore già fatti...


Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo