New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Nikon D3000

Last Update: 10/14/2010 11:21 AM
10/13/2010 8:58 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
il link che ti ho passato... all'inizio del topic non l'hai manco guardato... [SM=g27828]
all'intenro cè ad esempio questo vademecum a prova di...
recensioni.ebay.it/Fotografare-oggetti-piccoli_W0QQugidZ100000000...


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
10/13/2010 9:03 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
10/13/2010 9:31 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 61
Il primo link l'ho guardato [SM=g10321] , poi c'è stato l'intervento di Aquila che mi ha indicato la possibilità di percorrere strade diverse. Come precedentemente detto il problema sta nel fatto che per il momento vorrei non acquistare gli apparati di illuminazione.
Se poi, provando e riprovando, non ottengo risultati decenti mi vedrò costretto a comprare i citati apparati.

P.S.
Viste le prime prove (in modo automatico) e la qualità non propriamente eccelsa dei miei modelli, forse sarebbe il caso che le foto non siano propriamente perfette.
Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
10/13/2010 9:36 AM
 
Email
 
Quote
Re:
=pieruzzo=, 13/10/2010 9.31:

Il primo link l'ho guardato [SM=g10321] , poi c'è stato l'intervento di Aquila che mi ha indicato la possibilità di percorrere strade diverse. Come precedentemente detto il problema sta nel fatto che per il momento vorrei non acquistare gli apparati di illuminazione.
Se poi, provando e riprovando, non ottengo risultati decenti mi vedrò costretto a comprare i citati apparati.

P.S.
Viste le prime prove (in modo automatico) e la qualità non propriamente eccelsa dei miei modelli, forse sarebbe il caso che le foto non siano propriamente perfette.



una domanda: Ha il flash incorporato? se sì sai che numero guida ha?per fotografare un mezzo o un piccolo diorama (qui però si creano ombre non sempre piacevoli) può bastare il fhash della fotocamera....


10/13/2010 10:27 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
Non vorrei fare il saccente, ma il flash nelle nostre foto va dimenticato proprio... di suo appiattisce le profondità ed i volumi di oggetti e persone, figuriamoci con cazzilli di dieci centimetri


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
10/13/2010 10:53 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 119
Registered in: 8/21/2009
Location: ARBA
Age: 45
Re:
madmacs, 13/10/2010 10.27:

Non vorrei fare il saccente, ma il flash nelle nostre foto va dimenticato proprio... di suo appiattisce le profondità ed i volumi di oggetti e persone, figuriamoci con cazzilli di dieci centimetri




Sono d'accordo con Mad. Lasciate perdere i flash. Storpiano i colori, appiattiscono la foto, precludono la profondità di campo. Meglio tempi più lunghi, focale bassa (f 3.5 credo arrivi la D3000 con il tele) e cavalletto. Altrimenti in esterno, che risolve tutto.
10/13/2010 1:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,491
Registered in: 9/11/2007
Location: VEJANO
Age: 68
Riposa in Pace
Se date uno sguardo al wip del Panther nella sezione dinamico, va bene l'ultima foto, potete vedere che basta una semplice lampadina a incandescenza da 75 watt posta sul lampadario mentre il modello è a un paio di metri da essa e naturalmente più in basso. Macchina fotografica sul cavalletto, diaframma f.16 tempo 15 secondi, bilanciamento del bianco sui 3500°K o sul simbolo "lampdina" autoscatto a 10 secondi. Cominciate a usare una sola fonte di luce spostando il modello nelle varie direzioni e fate qualche scatto di prova tanto per vedere il risultato, dopo incomincerete a capire di quante luci avete bisogno per fotografare al meglio il vostro modello.
Tanto alla fine ne serviranno quattro [SM=g27828] [SM=g27828]


10/13/2010 1:28 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 61
[SM=g10321] QUATTRO?????

Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
10/13/2010 1:50 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
due messe bene... noi siamo in 1:35, quindi la metà del 1:16 [SM=g27828]


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
10/13/2010 5:05 PM
 
Email
 
Quote
credo che valga la pena di intenderci. Se qualcuno ha inventato il flash o è il più grande venditore di bufale del cosmo oppure a qualcosa il flash serve. Nelle riprese in condizioni ottimali di luce, possibilimente zenitale diurna con apposito filtro correttivo per eventuali dominanti blu da temperatura colore troppo alta è chiaro che il flash non serve.

Ma in condizioni di luce non ottimale o perchè troppo bassa o perchè di temperatura colore di vario grado (esempio tipico: incandescenza e neon a basso consumo) come si trova troppo spesso in mostre e concorsi il flsh è l'unico strumento che permette di portare a casa foto accettabili dal punto di vista luminoso. Schiaccia i particolari? forse, ma avere i particolari e la profondità con luci insufficienti e con dominati strane mi riesce difficile immaginare come si ottiene. A proposito di profondità: quale? quella dell'immagine o quella di campo? quella dell'immagine, ottenuta dopo un certosino lavoro di lumeggiatura, dry bruscing, lavaggi selettivi...nella tonalità giallo marrone si perde...e anche la taratura del bianco può non essere sufficiente. Quella di campo ne dubito: se c'è poca luce si apre il diaframma, e la profondità non c'è più. Oppure si usano tempi lunghi con il cavalletto, ed allora le dominanti entrano al galoppo. Basta provare a fotografare di notte in una strada: non ditemi che i colori della foto sono quelli veri che vedete voi.
[Edited by paparoberto42 10/13/2010 5:06 PM]
10/13/2010 6:03 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
stiamo parlando di fare foto a casa col cavalletto e tutti i crismi, ossia luce buona, e tutto in manuale... ovvio che in giro è tutto un altro scenario
ma il topic pensavo fosse incentrato su questo


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
10/13/2010 6:33 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,491
Registered in: 9/11/2007
Location: VEJANO
Age: 68
Riposa in Pace
Una cosa sola e anche se può sembrare fuori tema ha una sua valenza per tutte le riprese. Personalmente il flash lo uso in pieno sole proprio per schiarire le ombre che inevitabilmente si formano per esempio sotto gli occhi o in contro luce, guardate i fotografi matrimonialisti in esterno o qualche back stage dove ci sono modelle, tanto per rendersi conto di come lavorano. In interni quando manca la luce è indinspensabile, magari non sparato dritto per dritto ma fruttando la luce di rimbalzo, sempre secondo la grandezza della sala naturalmente. Poi ci sono i casi limite come dice paparoberto, ma essendo dei casi si tralascia la tecnica a favore della ripresa. Un ultima cosa e poi non vi tedio più: se prendiamo un foglio bianco e lo mettiamo in pieno sole delle ore 12 lo vediamo bianco, se quel foglio lo mettiamo sotto la luce dell'alba lo vediamo sempre bianco, se quel foglio bianco lo mettiamo alla luce del tramonto sempre bianco lo vediamo. In realtà nel primo caso il colore del foglio sarà bianco perchè la temperatura colore della luce è prossima ai 5600°K, nel secondo caso il colore di quel foglio sarà blu perchè la mattina presto la temperatura colore è prossima ai 10.000°K, nel terzo e ultimo caso il colore reale di quel foglio sarà arancio/rosso dato che la temperatura colore è prossima ai 3200°K. Allora perchè noi quel foglio bianco lo vediamo sempre bianco in qualsiasi condizione di luce? Perchè il nostro occhio lavora le immagini elaborandole con il nostro cervello e nel cervello è collocata la "memoria" che ci fa ricordare che quel foglio è bianco e sempre bianco sarà.
Per concludere, il sensore digitale si comporta come un termo colorimetro apportando le dovute filtrature (RGB) in qualsiasi condizione di luce per darci quel famoso "bianco", però non riuscirà più a dare il giusto bianco quando diverse temperature colore si mescolano tra loro, quindi sta a noi decidere il da farsi per la ripresa.
Aggiungo che "°K" corrisponde a "gradi Kelvin", unità di misura della temperatura colore della luce.
Spero di non avervi rotto con questa, ciao








10/13/2010 6:58 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 567
Registered in: 9/11/2008
Location: RAVARINO
Age: 44
Se stiamo parlando di foto ad un modello (carro, aereo, figurino, nave o diorama che sia), che abbia l'unico scopo di mostrare il soggetto nel migliore dei modi, quasi (e sottolineo quasi) come dal vero, con la finalità di forum, riviste o anche solo utilizzo personale, quoto in pieno le parole di madmacs.

In fondo, per fotografare dei modelli (oggetti inanimati "in studio")
non facciamo altro che usare una versione semplificata di quella tecnica chiamata "still life", che non è poi così complicata, richiede più che altro uno studio delle pose e dell'illuminazione.

it.wikipedia.org/wiki/Still_Life_(fotografia)

Per tutto il resto, foto all'aperto, oggetti in movimento, ritratti, panorami (le stesse foto ad una mostra, come citava paparoberto, rientrano in questo campo) il discorso è molto più ampio...e non mi pronuncio, perchè lì ho veramente poca esperienza. Ma per quello esistono i forum di fotografia e i corsi dedicati, pensavo anch'io che la domanda di pieruzzo fosse riferita ai soli modelli...

Ciao!

Aleks


www.aleksander-michelotti.it
https://www.facebook.com/aleksandermichelotti.it

Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi.
Gli occhi vedono solo ciò’ che è limitato.
Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conosci già’,
allora imparerai come si vola.

G.J.L.




10/14/2010 8:23 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 61
Si infatti il mio scopo è quello di fotografare solo i modelli di carri.
Ho cominciato a fare degli esperimenti utilizzando il modo manuale e variando i tempi e i diaframmi, nonchè il bilanciamento del bianco. Ho scaricato il resizer di microsoft sul netbook (il desktop attualmente non gode di grande salute, anzi sembra morto) ma non riesco ad installarlo, nonostante il S.O. sia XP.
Esiste un altro SW di ridimensionamento foto per XP che potrei utilizzare?
Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
10/14/2010 9:33 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 119
Registered in: 8/21/2009
Location: ARBA
Age: 45
Re:
=pieruzzo=, 14/10/2010 8.23:

Si infatti il mio scopo è quello di fotografare solo i modelli di carri.
Ho cominciato a fare degli esperimenti utilizzando il modo manuale e variando i tempi e i diaframmi, nonchè il bilanciamento del bianco. Ho scaricato il resizer di microsoft sul netbook (il desktop attualmente non gode di grande salute, anzi sembra morto) ma non riesco ad installarlo, nonostante il S.O. sia XP.
Esiste un altro SW di ridimensionamento foto per XP che potrei utilizzare?



Scaricati (magari col torrent se lu usi) il SW ACDSee. Io lo uso sul portatile ed è leggero e intuitivo. Per i miei vari lavori fotografici ovviamente uso il photoshop ma per ridimensionare le foto e controllare luce, contrasto e tonalità l'ACDSee è più che sufficiente. Direi buono.

Ciao

Andrea

10/14/2010 11:21 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 61
Grazie per la dritta, proverò quanto prima a reperirlo.

Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:07 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com