New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author

SS-25 Sickle (RT-2PM Topol) - Zvezda 1/72 + Northstar Models

Last Update: 1/19/2021 4:45 PM
4/3/2016 11:35 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
Re: Re:
kekkus70, 02/04/2016 08.26:




Mi sa la seconda... [SM=g27819] hai provato a montarle su un trapanino e grattarle con carta abrasiva grossetta (380)?




Quoto il Kekkus, quella plastica lì è di un bastrd unico...oltretutto rischi che ti salti via il primer e la conseguente pittura ( sui vecchi cingoli Tamiya è accaduto... [SM=g27825] )



Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
4/4/2016 9:30 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
sembra sia riuscito a domare la gomma: congelatore + lama di rasoio + fiamma [SM=g27825] [SM=g27825] [SM=g27825]

adesso le ho rimesse nel congelatore e credo ci farò un secondo giro. ci sono stati alcuni danni, ma credo di riuscire a mascherarli con il fango. indubbiamente, quelle in resina sono molto più belle ma, a prescindere dall'effetto peso che pare proprio non esserci, non mi va di spendere quasi la stessa cifra del kit, proprio per principio. comunque, non le dipingo, solo il trasparente come base per i terreni... l'unica cosa bella delle ruote in gomma è che sono in color gomma [SM=g27828]
10/28/2016 1:35 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
pensavate che mi fossi dimenticato di voi, vero? pensavate che avessi buttato tutto nel cestino, vero? beh... almeno per la seconda ci siete arrivati vicino [SM=g27828]

i lavori sono continuati in questi mesi, tra rallentamenti, caduta ripetuta e fragorosa di gioielli e santi, colori che non andavano, P.E. che saltavano, stuccature da rifare (ho preso, finalmente, carte vetro da grane decenti: 600 ed 800) e pezzi da sverniciare. ho anche scoperto perchè vengono prodotte le ruote in resina, oltre alla motivazione onanistica di avere le ruote in resina a prescindere... le simpatiche ruote in vinile non sono stampate in maniera specualare, il battistrada è a V, e, di conseguenza, le ruote di un lato vengono al rovescio. bene, penserete, montale capovolte... e certo, peccato che se le monti capovolte metti in luce il lato di ruota che da sull'interno del mezzo e che è cavo [SM=x1765912]
le soluzioni sono quindi 2:
1. monto le ruote come da kit, sbagliando, dato che non ho mai visto ruote del genere montate al contrario (ho anche chiesto... nessuna autorizzazione a procedere).
2. complice il mio bradipismo e che le ruote in vinile fanno comunque schifo, aspetto che la North-Star le mette in offerta, come all'epoca, e le prendo.
per quanto riguarda, invece, le P.E. ho sostituito le maniglie con fil di rame ed ho mantenuto le scalette in plastica. le stuccature alla fine sono venute accettabili, di più ne andava il mantenimento in vita del kit. il silos continua a presentare delle strane "costolature" ma, dalle foto, pare siano corrette e non errori di stampa.

per il colore, invece, non ci si è fatti mancare proprio niente... [SM=g27836]
l'idea di base era quella di dipingere lo scafo con un verde ed il silos con un altro verde, sia per differenziare un poco il tutto, sia perchè ho visto che è una cosa non così insolita. stabilito ciò, volevo usare un vecchio Life-Color per il silos ed un XF-58, anche lui vecchio, per lo scafo... il Life-Color è finito nel cestino alle decima mano non coporente (ovviamente, alle 10 mano sono riemerese le stuccature, inutile dirlo), l'XF-58 è finito anch'esso, ma per esaurimento, così ne ho preso uno nuovo per il silos... peccato che il colore nuovo fosse decisamente più chiaro e di tono molto meno blue del precedente, spero per la differenza di età. alla fine, dunque, ho ottenuto comunque il risultato voluto, anche se con un numero di mani indecorso (continuo ad avere problemi di "copribilità", credo dovuti ad una diluzione troppo alta. spero che, cambiando compressore, potrò diminuire il rapporto di diluzione e risolvere la cosa, anche perchè succede pure con colori nuovi, non penso che il mio negoziante abbia SOLO colori del 15-18, e l'aereografo è nuovo, un H&S ultra con ago+duse da 0,2).
fatto ciò, glassatura con trasparente Tamiya e primo filtro della True-Earth per aggiustare il verdone dello scafo. ho usato Filtro Acido che, contemporaneamente, mi ha schiarito ed alzato di tono (temepratura) il colore. Poi, le poche decals, di qualità non eccelsa e fuori registro, messe con il Mr. Softner e corrette a pennello.

ah... ci sarebbe tutto il discorso sull'arancione della Life-Color (ingenuamente pensavo... vabè, è un colore che darò quasi sempre a pennello, prendilo di questa marca e non fare le alchime coi Tamiya) che ho usato per alcuni dei fari. ecco, meglio non discuterne [SM=g8075] [SM=g8075] [SM=g8075]

le foto sono state fatte in notturna, con le nuove lampadine da 5000k della Botlighting... non male la resa dei colori, meno quello dello sfondo. fosse la volta buona che costruisco la quinta fotografica? [SM=g27828]
11/16/2016 12:21 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
dunque, si è proceduti...
ho dato i filtri della True-Earth per lumeggiare e schiarire ancora il bestio il cui colore, letteralmente, si beve i filtri come vino. ho usato Decolarazione-3 per le luci massime e ancora Filtro Acido per armonizzare e schiarire ulteriormente. non so se una scelta così estrema come Decolarazione-3 pagherà, vedremo ad invecchiamento finito. fatto ciò, ho iniziato i lavaggi selettivi con Invecchiamento Generale che, col suo tono caldo, ben si sposa coi toni freddi del mezzo.
11/17/2016 7:11 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,998
Registered in: 12/2/2009
Location: ROMA
Age: 30
Dioramista per sbaglio
Eppur si muove... aahaha

ciao

Lorenzo

--------------------------------------------------

"Egli (Tiepolo) è tanto operoso quanto veloce, sarebbe difficile contare le opere uscite dalle sue mani." P. J. Mariette

http://modellismoperpassione.blogspot.it
11/18/2016 5:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
ma come , vuoi usurpare a Blitz il trono di King of necroposts? [SM=g1758109]


Daje col suppostone... [SM=g2915736]

Per il weathering, prova a "muovere" il verdone magare con la tecnica dei puntini ad olio, lasciando le colature da sporco/pioggia ed insisti nei recessi con la polvere. [SM=g2915747]



Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
11/30/2016 10:23 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
non oserei mai, anche perchè tipo è da allora che sto ancora facendo i lavaggi selettivi e credo ne avrò per molto [SM=g9327] [SM=g9327] [SM=g9327]
alla fine sto coso è davvero PIENO di dettagli (molti li ho scoperti mentre lavaggiavo) e resto ancora più dubbioso sul perchè poi abbiano fatto le innumervoli oscenità che ho elencato.

sul discorso del weathering, invece, non ho capito. dici un fading sul silos? e perchè polvere nei recessi... là ci vanno i lavaggi, almeno sopra... sotto, invece, i lavaggi saranno in toni "polverosi", anche perchè il telaio è nero [SM=g27827]

intanto, foto a caso (anche un poco la colorimetria è a caso, diciamolo) che non rispecchiano l'avanzamento dei lavori, ma sono sempre foto [SM=g27825]
12/1/2016 11:23 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 54
Moderatore
[SM=g27811] prede vita... [SM=g27828]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

12/25/2016 7:25 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
un poco di aggiornamenti.
ho ultimato i lavaggi selettivi sulla bestiaccia ed ho eseguito anche dei lavaggi selettivi terrosi con del vecchio stick mud tamiya disciolto in acqua... niente di che, tanto per consumarlo. intanto ho ordinato le ruote in resina, approfittando di uno sconto le quali, però, ancora non sono arrivate ed ho la sensazione si siano proprio perse [SM=g27828]
ovviamente, stando senza ruote, sono un poco tibuante se iniziare o meno l'infagatura, non volendomi ritrovare con un risultato diverso tra mezzo e ruote, visto la differenza temporale dell'operazione. per la neve, invece, la prenderò dalla True-Earth non appena il catalogo viene aggiornato con degli altri prodotti che mi servono... ho provato a riprodurla con l'apposito stick tamiya ma il risultato era insostenibile, si salva e manco del tutto, solo nelle applicazioni "fangose".

le foto, ovviamente, hanno sfondi tremendi. [SM=g8075]
1/6/2017 1:33 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
intanto, sono finalmente arrivate le ruote in resina... molto molto belle, ma c'è un ENORME problema: l'alloggiamento per i mozzi delle ruote è troppo poco profondo.

come posso fare? sego il mozzo, sperando di non spaccare tutto o scavo nella resina, sperando di non spaccare tutto? [SM=x1765912] [SM=x1765912] [SM=x1765912]
1/6/2017 2:24 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
Re:
vorthex85, 06/01/2017 01.33:

intanto, sono finalmente arrivate le ruote in resina... molto molto belle, ma c'è un ENORME problema: l'alloggiamento per i mozzi delle ruote è troppo poco profondo.

come posso fare? sego il mozzo, sperando di non spaccare tutto o scavo nella resina, sperando di non spaccare tutto? [SM=x1765912] [SM=x1765912] [SM=x1765912]



Ottimo lavoro con il suppostone Vorthex, io sarei per intervenire sulle ruote, trapanino a mano andandoci piano piano e se cappelli male che va le ruote le ricompri o metti le originali. [SM=g27828]







Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
1/6/2017 4:38 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
alle fine, l'unica via percorribile è segare "l'aggangio" della valva esterna del cerchione e poi segare i mozzi delle ruote. trapanare i cerchioni l'ho scarato: buco troppo profondo, sfonderei tutto. l'unica "fortuna" è che due ruote hanno i mozzi corti, avendo cerchioni in "basso-rilievo" e là non dovrò intervenire, pare.

mi sto anche sentendo con la northstar, per adesso hanno cacciato fuori la scusa delle instruzioni da leggere CAREFULLY... gli ho mandato una serie di foto, vediamo cosa si inventono adesso.
1/8/2017 7:43 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
dopo una serie di mail fantozziane, hanno scritto: "Hmmmm, interesting, thank you. It is not THAT I was expected to see in it... timeout for working days for understanding"

mi sa mi sa...

comunque, ho eliminato un buon 2mm di resina dalla parte interna della valva esterna del cerchione (anche di quelli in bassorilievo [SM=g10893] ) e, dopo alcune prove, confermo che vanno elimianti circa 2.4 mm di mozzo in plastica, ossia la differenza di lunghezza tra i 12 mozzi luinghi ed i 2 mozzi corti, dove le ruote, tolta la "resina in più", si montano correttamente. adesso, secondo voi, devo aspettare ste foto di sto fantomatico wip o me ne sbatto?
sono curioso di capire con quale panzana se ne escano...
3/13/2017 11:47 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
e niente, siamo andati avanti, con lentezza, vuoi per impegni vuoi perchè dovevo aspettare i nuovi Dust Wash della True-Earth.
proprio in questa lentezza, però, sono caduto in uno dei più banali errori del modellista, non andando a guardarmi mezza foto di mezzi che si muovessero in un ambiente nevoso/fangoso, ma andandomene per l'assunto: neve > bagnato > terreno scuro... e invece no, ho scoperto troppo tardi che il terreno è si "scuro" ma in toni tendenzialmente grigiastri, non marroni/rossicci. fatto sta che la frittata è fatta, essendo il fango sullo scafo fatto con una vecchia robbaccia casalinga che si incolla stabilmente (e pensare che in se per se è anche una miscela più grigia che marrone ed io l'ho anche virata [SM=g27828] ), a meno non di non eliminarla meccanicamente e sotto sgrassatore [SM=x1765912]

comunque vabè, ora vedrò se con la neve, si aggiusta un poco la situazione, ma non so...

ah, noterete anche che il tono del fango sul mezzo è diverso, da quello delle ruote... si perchè la sfiga mi ha perseguitato anche coi nuovi Dust Wash che non hanno un tono simile a quello del pastrocchio, però hanno un bellissimo tono grigiastro, che però non posso usare [SM=g27828]
3/15/2017 10:14 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
Re:
vorthex85, 13/03/2017 11.47:

e niente, siamo andati avanti, con lentezza, vuoi per impegni vuoi perchè dovevo aspettare i nuovi Dust Wash della True-Earth.
proprio in questa lentezza, però, sono caduto in uno dei più banali errori del modellista, non andando a guardarmi mezza foto di mezzi che si muovessero in un ambiente nevoso/fangoso, ma andandomene per l'assunto: neve > bagnato > terreno scuro... e invece no, ho scoperto troppo tardi che il terreno è si "scuro" ma in toni tendenzialmente grigiastri, non marroni/rossicci. fatto sta che la frittata è fatta, essendo il fango sullo scafo fatto con una vecchia robbaccia casalinga che si incolla stabilmente (e pensare che in se per se è anche una miscela più grigia che marrone ed io l'ho anche virata [SM=g27828] ), a meno non di non eliminarla meccanicamente e sotto sgrassatore [SM=x1765912]

comunque vabè, ora vedrò se con la neve, si aggiusta un poco la situazione, ma non so...

ah, noterete anche che il tono del fango sul mezzo è diverso, da quello delle ruote... si perchè la sfiga mi ha perseguitato anche coi nuovi Dust Wash che non hanno un tono simile a quello del pastrocchio, però hanno un bellissimo tono grigiastro, che però non posso usare [SM=g27828]




Se fai un acquetta sporca ( meglio un acquaragetta sporca [SM=g27828] ) comn un grigetto e lo passi per capillarità sui pigmenti, un po' risolvi.

Bel lavoro comunque, sotto con la neve! [SM=g2915736] [SM=g2915736] [SM=g2915736] [SM=g8902] [SM=g8902] [SM=g8902] [SM=g8902] Che pensi di usare?



Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
3/16/2017 2:48 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
se faccio un lavaggio a solvente (cosa che comunque non uso), la fanghiglia, che non è un pigmento, la sciolgo, se faccio un lavaggio coi True-Earth, non la altero in maniera significativa se non prima di non aver alterato anche il resto e non va bene [SM=g27828]
ormai il danno è fatto, avrei dovuto porre più attenzione prima [SM=g8115]

per la neve, userò quella della true-earth. si mischia con crystal lock (o matt lock) e acqua e si applica oppure là si fa cadere a neve su superfice bagnata e poi si fissa. interessanti anche i mix con i dust wash o con il fix e wet, per sporcarla.

un poco di prove con foto a caso, orende, usando anche le ruote in vinile come tester.
3/18/2017 7:23 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
e niente si va avanti con la neve. penso che la sporcherò un pochino, per variarla, che dite?
3/19/2017 1:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 470
Registered in: 1/10/2011
Location: GRAVINA DI CATANIA
Age: 50
Mi sembra che tanti sacrifici e tante disavventure ti stiano ripagando [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811]
3/19/2017 4:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
infatti suppongo che adesso cadrà dal tavolo [SM=g27828]
4/1/2017 10:55 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,737
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 38
ecco i vari risultati per simulare i famigerati vetri su plastica non trasparente del topol. base nera, base in diversi toni di blue, sfumature con SDW Color di True-Earth o Clear Blue Tamiya (epic fail in tal caso), etc.
francamente, nonostante le sfumature siano venute in se per se bene, mi sanno tutti troppo di finto (e finto per finto, me li tengo nero integrale, con passata di crystal lock e ciaone).. un pò meno quelli con la luce grigia, che domani provo a filtrare totalmente con l'azzurro.
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:23 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com