SS-25 Sickle (RT-2PM Topol) - Zvezda 1/72 + Northstar Models

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
vorthex85
00Thursday, March 3, 2016 4:00 PM


ed eccoci con la nuova-vecchia fatica.
vecchia perchè il kit lo presi oltre un anno fa ma... e così iniziò la storia [SM=g27828]
tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana... no, momento.
tanto tempo, un giorno, vidi che la Zvezda aveva immesso in commericio il kit di questo mostro, un must-have per tutti gli amanti della guerra fredda e dell'ordignuo fine di moundo. il kit, dalle foto e dalle prime recensioni, si mostrava perfetto: enorme, dettagliatissimo, con stampe 3d, complesso ma, tutto sommato facile. inoltre, vista l'unione di elementi cilindrici e cubici, unita alla sostanziale monocromia, il mezzo si prestava ad ogni tipo di modulazione, nonchè invecchiamento nevoso... come non prenderlo, considerando che aveva anche la colla di madre russia in omaggio!!! e così lo presi (costa pure poco, considerando le dimensioni) [SM=g27828]

ovviamente, una volta giunto nelle mie mani, la Northstar Models annunciò l'uscita di non 1 ma ben 5 kit di miglioria per la bestia (http://northstarmodels.com/?s=topol&post_type=product): 2 set di ruote (che però non hanno il sag, quindi sono inutili), 2 set generali per il mezzo, in posizione di marcia o lancio (quest'ultimo un poco inutile perchè non fornisce il missile), 1 set per gli interni ed 1 set per l'interno "naso" del tubo lanciatore, in quanto, in posizione di lancio, il "naso" viene fatto saltare (in realtà esiste anche un set generalista, molto lacunoso della Tatra ed uno, solo per gli interni, della Crosshair). la cosa mi lasciò perplesso, perchè il kit mi sembrava perfetto o almeno, il partito così aveva detto al popolo e invece...
gli interni erano del tutto assenti, un paio di vetrature, anzicchè essere fornite in trasparente, erano stampate solidali con il resto, il dettaglio, molto buono sulle superfici verticali era totalmente e dico TOTALMENTE assente su quelle orizzontali, segno che la casa ha ancora molti problemi con la stampa 3d moderna, etc... e non c'era la colla!!! [SM=g10321]

di conseguenza, deluso dal sogno socialista, mi decisi a prendere il set generalista per la posizione di marcia e, magari, quello degli interni. tuttavia, c'era un problemino... la Northstar aveva annunciato i set, non prodotto i set.... ci vollero 7 mesi per produrli (mesi in cui presi il T-64BV) e manco 2 per farli scomparire, prima che potessi prenderli io [SM=g27828]
ah, dimenticavo, del set degli interni non vi è stata più traccia, dopo il suo annuncio, e ci ho bellamente rinunciato anche perchè, ad occhio, costerebbe più del kit stesso.
di conseguenza, mi rivolsi ad un sito russo che aveva ancora in catalogo i set, sperando nella fratellanza sovietica e invece: loro non solo non avevano più i set (dissero che la Northstar li avrebbe ristampati a breve... io aspettai un mese e mezzo e niente), ma non volevano manco più ridarmi i soldi perchè "avevano già prenotato il set"... vabbene, tanto ho pagato con paypal che vi fa il culo a strisce [SM=g9598] . infatti, magiacamente e subitaneamente, i soldi sono tornati ed io sono stato "bannato" dal loro store.
intanto, la Northstar ripubblicava i set, io IMMEDIATAMENTE lo prendevo, usufruendo anche di uno sconto natalizio e, dopo una vacanza alla dogana, il set mi è arrivato.

direte voi, bene, i guai saranno finiti... NO [SM=g9327]
non sono finiti perchè quei porci comunisti della Zvezda usano una plastica orribile, verde scura, che è rigida e veterosa. conseguentemente, ogni volta che si stacca un pezzo dalle ciclopiche materozze, si rischia di fare un buco e non vi dico cosa succede se si lima o si incide... praticamente sto rivestendo il kit di tappo verde [SM=g8115]
il set di PE, invece, è ambiguo: il dettaglio è molto buono ma alcuni pezzi sono troppo sottili, altri hanno la linea di piegatura forata, come la carta igenica, o poco "piegabile" le istruzioni sono in alcuni punti sbagliate nella numerazione e, le lastrine, escono ricoperte da un doppio film di plastica che per levarlo si rischia la distruzione totale del suddetto set [SM=g8115]

comunque, stiamo procedendo nel montaggio a tappe forzate, per uscire il prima possibile dall'incubo e daci alla colorazione.
piuttosto, a questo punto, considerando che gli interni non ci sono e che 2 vetrature le dovrò per forza fare in nero lucido, essendo "piene", che mi consigliate? tratto in egual modo anche i trasparenti (prima ancora che ci pensiate... no, non mi metto ad autocostruire gli interni)?
gengistank
00Friday, March 4, 2016 8:04 AM
bel modello dai fallo bello come il carro armato [SM=g2915783] [SM=g2915783] [SM=g2915783]
blitzkrieg_bop
00Friday, March 4, 2016 8:48 AM
Oddio, sto raccontino non so perchè ma mi ha fatto sentire di casa... [SM=g1758109]


Vabbè, vedrai che riuscirai a domarlo, sto suppostone sovietico, a colpi di tappo verde o di pastiera [SM=g27836] ma alla fine se ne viene a capo...


....forse [SM=g9327]


Scherzo, dagli sotto, ti seguo [SM=g2915736]
kekkus70
00Friday, March 4, 2016 9:01 AM
Mi par che il romanzo di apertura sia interessante... [SM=g27828]
Facce vedè!
vorthex85
00Friday, March 4, 2016 1:49 PM
aggiornamenti... alcune foto-incisioni che ricoprono alcuni cassoni laterali sono state pensate per cassoni grossomodo pentagonali. la Zvezda non ha mai fatto cassoni grossomodo pentagonali, quindi si crea questo bellissimo effetto pezza, sperando, in tutto questo, che la differenza di forme non dia, poi, problemi di posizionamento cassoni-missile [SM=g9327] [SM=g9327] [SM=g9327]

piuttosto, come risolvo la questione dei trasparenti allora? susu esprimetevi.
Colonnello Kurz
00Friday, March 4, 2016 10:59 PM
visto che quelli frontali sono trasparenti andrei di acetato poi al massimo se non vuoi fare gli interni gli scurisci con dei colori trasparenti tipo lo smoke tamiya con effetto "vedo non vedo" "pimp my ride",me lo vedo l'autista della Grande Madre Russia con i vetri scuri cassetta degli ABBA contrabbandata a tutto volume!....o ancora meglio i Boney M con Ra-Ra-Rasputin... [SM=g8884]....se devi dare l'inizio alla fine del mondo ci vuole una colonna sonora!!




si lo so'..... [SM=g8876]

vorthex85
00Saturday, March 5, 2016 6:02 AM
non ho capito...
vorthex85
00Tuesday, March 15, 2016 3:33 AM
intanto, dopo 10 giorni, ho finalmente capito il post del Colonnello Kurz... vetri fumè [SM=g27828]
e si, credo li farò fumè con del nero tamiya dato a mò di filtro, solo nella parte interna, così che l'esterna resta pulita e, nel caso si macchiasse, nonostante le mascherature... un poco di X-20A a pennello e torna come nuova. ovviamente se, come credo, i vetri li dovrò piazzare con l'attack, essendo la superfice di contatto bella grossa e quindi impossibile da non verniciare... li faccio tutti neri, così dentro fanno le zozzerie e nessuno li vede... altro che condivisione della topa di produzione [SM=g9327]

tornando seri... utilizzando il tipico sistema di lavoro stachanovista, che premia una suddivisione del lavoro che consenta all'operaio di avere una vita privata, ho quasi ultimato la costruzione del mostro, domando plastica e metallo con tappo verde, stucco T.E. e la fida lima per le unghie, vero eroe del popolo (ha una trama molto leggera e non mi provoca bestemmie come la carta vetrata... per curiosità ho anche provato a limare le unghie con le lime da modellismo... non si sa mai. non fatelo, MAI).
decisamente scomodo, comunque, incollare le p.e. senza che sulla plastica vi siano le "linee guida", come sui cassoni laterali ad esempio, dovendo, quindi, spesso staccarle con il fuoco sacro del bic... tanto là plastica è talmente dura che fondono prima loro... è successo davvero o quasi.
come si nota dalle foto, il tubo del missile, noto nell'ambiente come il Rocco di Votkinsk, ha numerosi ganci e gancetti attaccati: sono dei passati forati per dei cavi, se qualcuno lo chiedesse, sono solo 50 e sono grandi circa 1mm [SM=g27834]
simpatico anche il sistema di tiranti posti nella parte posteriore del tubo, che è stato incollato facendo un taglia e cuci, essendo di diametro maggiore (si narra che ad Omsk ci sia un tubo ancor più grande [SM=g27832] ),andando poi a stuccare e limare.
la flangia, invece, dopo aver rimosso quella titanica in plastica, è stata stranamente facile, peccato sia stata tranciata (e riparata) dalla predetta opera di taglia e cuci... come si nota dalla stuccata obliqua in foto.

nel precedente post, parlavo di errori nelle instruzioni delle foto-incisioni. per il momento, ho trovato le seguenti sviste (tanto per non farci mancare niente, uso anche quelle in .pdf, fornite dal produttore che, essendo a colori ed ingradibili danno una buona mano, nonchè walk-around:http://scalemania.ru/forum/viewtopic.php?f=26&t=252&sid=7e30b9a9699f6d95fad8daeeaf2c46dc&view=print e foto varie... curioso siano quasi sempre dallo stesso lato [SM=g27825] ):
1. passaggio 8, il pezzo n°24 in realtà è il n°18.
2. passaggio 15, il pezzo n°19 in realtà è il n°24.
3. passaggio 16, il pezzo n°18 in realtà è il n°19 o pare lo sia... si, pare, perchè alcuni pezzi non sono numerati e mancano anche dei numeri, così per sviare le spie pluto-massoniche.
4. passaggio 17, il pezzo n°61 in realtà è il n°63.
5. passaggio 22, non è indicato il montaggio del pezzo n°78.
6. passaggio 24, si nomina un pezzo n°12-a... non sappiamo a chi sia riferito: non esiste nè in plastica nè in metallo.
7. passaggio 31, i pezzi n°57 non esistono, in realtà sono i n°49 e sono in numero di 8, non di 2 e vanno messi sui rispettivi 8 lati dei piedini dei pistoni per la "fase di messa in posizione di lancio" (non diremo mai "erez... del missile" [SM=g27828] ).

adesso, finirò di stuccare il tubo del missile e continuerò con l'assemblaggio della cabina, passando per la colorazione degli interni, così da poter mettere le relative foto-incisioni e finire tutti i vari blocchi che componogono il mezzo. in questa fase, dovrò anche "inventare" il faro orientabile posto sopra la cabina sx: il kit non lo fornisce proprio, mentre le foto-incisioni forniscono solo la gabbia di protezione... gabbia che, SICURAMENTE, sarà facilissima da piegare nel modo corretto! sto anche pensando di sostituire le maniglie fornite dal set le quali, ovviamente, sono in 2D, con del filo di rame di adeguato spessore e di non sostituire le scalette con quelle foto-incise, sempre per lo stesso problema... vedremo.
trovandomi, minaccerò anche la northstar-models, che non risponde alle mie domande circa il loro set... tipo quanto cavolo solo lunghi i manici delle pale o perchè ci siano delle foto-incisioni che non compaiono poi nelle istruzioni e viceversa... cose così, robetta [SM=g8075]

infine, ecco le foto, con 20cent e T-64 dei capitalisti ukraini a paragone.
vorthex85
00Tuesday, March 15, 2016 3:42 AM
non riesco ad editare il messaggio. dice che è passato troppo tempo... eppure non sono passati oltre 5minuti.

comunque, nella prima foto si nota l'errore di cui parlavo la volta scorsa: i cassoni dalla forma sbagliata, ossia i prima 2 a dx... non so se intervenire o meno, temo di fare un disastro anche perchè, la foto-incisione da usare come sagoma è un poco sotto-dimensionata.
kekkus70
00Tuesday, March 15, 2016 2:19 PM
[SM=g27811]
Certo che il suppostone... è davvero un suppostone! [SM=g27828]
blitzkrieg_bop
00Sunday, March 20, 2016 9:43 PM
Ammappa se è grosso! [SM=g27828]

Bel lavoro con i cassoni laterali ( container? chessò?) [SM=g27811]
vorthex85
00Monday, March 21, 2016 1:30 AM
i cassoni laterali sono... cassoni [SM=g27828]

intanto, l'operazione vetro fumè è fallita miseramente: i vetri, spessi come piastre corazzate, andavano limati ed adattati... ovviamente, per fare questo, prima è saltata buona parte della "fumèizzazione" poi, visto che è sempre una plastica vetrosa di merda, mi sono accorto che dovevo stuccare anche in zone dove in linea teorica, doveva essere trasparente... [SM=x1765912]

quindi niente, li tratterò come normale plastica e li faccio nero lucido e ciccia. alla fine, forse è meglio così, visto che alcuni cristalli presentavano delle specie di imperfezioni/microfratture/bolle/cazzoneso al loro interno le quali, con il processo di "fumèizzazione" risaltavano ancor di più.
vorthex85
00Thursday, March 24, 2016 2:11 AM
un poco di foto della cabina ultimata con l'aggiunta del faro. detto faro non è perfettamente uguale al reale ma, era il meglio che avevo e no, non pensate neanche per un instante che lo modifico a suon di stucco e limaggi vari, tanto ci andrà la gabbia sopra [SM=g27828]. ho anche aggiunto una sezione di clindro di funzione sconosciuta ed ho finalmente capito perchè sia la cross-hair, sia, un giorno forse si forse no, la northstar models (le quali, inoltre, interpretano la cabina diversamente, ossia, i dettagli una li mette in un posto, l'altra in un altro), forniscono l'intera cabina nuova e non solo gli interni con qualche aggiuntina... dimensioni non corrette e/o bulloni messi a caso, tralasciando la mancanza assoluta di dettaglio sulle superfici orizzontali [SM=g27812]

vi ricordate, poi, la storia dei manici delle pale? bene, non mi hanno mai risposto nè per mail, nè per fb... quindi me ne andrò scalando le istruzioni che, spero, siano in scala... non si sa mai [SM=g27825]
infine, ho quasi finito di stuccare il tubo del missile, roba da kit medievale e mi è parso di capire che pulire le ruote, stampate in quello che credo sia un vinile demoniaco, sarà un impresa ai limiti dell'impossibile.

ah... dimenticavo... forse l'aereografo è morto: non esce più la quantità di aria prevista, nonostante sia nuovo di pulizia.
no eh, così... tanto per mettere un poco di pepe al kit [SM=x1765912]
zeusque
00Saturday, March 26, 2016 6:58 PM
Un piccolo grande lavoro Michè! ti seguo!!

ciao

Lorenzo
vorthex85
00Saturday, March 26, 2016 7:42 PM
grazie lorè!
vorthex85
00Wednesday, March 30, 2016 4:00 AM
altri avanzamenti: ho ultimato anche le pale presenti sul mezzo. i manici sono in sprune tirato, le parte metalliche sono fatte della materia... delle bestemmie [SM=g27828]

ho, però, un dubbio: la pale, intere, adesso sarebbero lunghe intorno a 1,20m... è una misura giusta o sono troppo lunghe come pare a me ed alle zone nelle quali andranno posizionate?
blitzkrieg_bop
00Thursday, March 31, 2016 10:01 PM
Oddio, i lavori che partono così mettono a rischio scomunica... [SM=g27828] però mi pare che ti stai difendendo alla grande [SM=g2915736]

Per le pale, io farei ad occhio, mettici vicino un figurino in scala e vedi... [SM=g27811]
vorthex85
00Friday, April 1, 2016 5:38 PM
e chi lo ha un figurino?!?!? [SM=g27828]

piuttosto... come diavolo posso eliminare le bave su ste ruote stampate in questa orribile gomma? ho provato con vari tipi di lame e lamette, ma ho ottenuto risultati piuttosto fallimentari. devo cambiare il filo alle lame, da duro a morbido o devo comprarle in resina e facciamo prima?
kekkus70
00Saturday, April 2, 2016 8:26 AM
Re:
vorthex85, 01/04/2016 17.38:

e chi lo ha un figurino?!?!? [SM=g27828]

piuttosto... come diavolo posso eliminare le bave su ste ruote stampate in questa orribile gomma? ho provato con vari tipi di lame e lamette, ma ho ottenuto risultati piuttosto fallimentari. devo cambiare il filo alle lame, da duro a morbido o devo comprarle in resina e facciamo prima?




Mi sa la seconda... [SM=g27819] hai provato a montarle su un trapanino e grattarle con carta abrasiva grossetta (380)?
zeusque
00Saturday, April 2, 2016 10:34 AM
Mazza le pale..

ciao

Lorenzo
blitzkrieg_bop
00Sunday, April 3, 2016 11:35 PM
Re: Re:
kekkus70, 02/04/2016 08.26:




Mi sa la seconda... [SM=g27819] hai provato a montarle su un trapanino e grattarle con carta abrasiva grossetta (380)?




Quoto il Kekkus, quella plastica lì è di un bastrd unico...oltretutto rischi che ti salti via il primer e la conseguente pittura ( sui vecchi cingoli Tamiya è accaduto... [SM=g27825] )
vorthex85
00Monday, April 4, 2016 9:30 AM
sembra sia riuscito a domare la gomma: congelatore + lama di rasoio + fiamma [SM=g27825] [SM=g27825] [SM=g27825]

adesso le ho rimesse nel congelatore e credo ci farò un secondo giro. ci sono stati alcuni danni, ma credo di riuscire a mascherarli con il fango. indubbiamente, quelle in resina sono molto più belle ma, a prescindere dall'effetto peso che pare proprio non esserci, non mi va di spendere quasi la stessa cifra del kit, proprio per principio. comunque, non le dipingo, solo il trasparente come base per i terreni... l'unica cosa bella delle ruote in gomma è che sono in color gomma [SM=g27828]
vorthex85
00Friday, October 28, 2016 1:35 AM
pensavate che mi fossi dimenticato di voi, vero? pensavate che avessi buttato tutto nel cestino, vero? beh... almeno per la seconda ci siete arrivati vicino [SM=g27828]

i lavori sono continuati in questi mesi, tra rallentamenti, caduta ripetuta e fragorosa di gioielli e santi, colori che non andavano, P.E. che saltavano, stuccature da rifare (ho preso, finalmente, carte vetro da grane decenti: 600 ed 800) e pezzi da sverniciare. ho anche scoperto perchè vengono prodotte le ruote in resina, oltre alla motivazione onanistica di avere le ruote in resina a prescindere... le simpatiche ruote in vinile non sono stampate in maniera specualare, il battistrada è a V, e, di conseguenza, le ruote di un lato vengono al rovescio. bene, penserete, montale capovolte... e certo, peccato che se le monti capovolte metti in luce il lato di ruota che da sull'interno del mezzo e che è cavo [SM=x1765912]
le soluzioni sono quindi 2:
1. monto le ruote come da kit, sbagliando, dato che non ho mai visto ruote del genere montate al contrario (ho anche chiesto... nessuna autorizzazione a procedere).
2. complice il mio bradipismo e che le ruote in vinile fanno comunque schifo, aspetto che la North-Star le mette in offerta, come all'epoca, e le prendo.
per quanto riguarda, invece, le P.E. ho sostituito le maniglie con fil di rame ed ho mantenuto le scalette in plastica. le stuccature alla fine sono venute accettabili, di più ne andava il mantenimento in vita del kit. il silos continua a presentare delle strane "costolature" ma, dalle foto, pare siano corrette e non errori di stampa.

per il colore, invece, non ci si è fatti mancare proprio niente... [SM=g27836]
l'idea di base era quella di dipingere lo scafo con un verde ed il silos con un altro verde, sia per differenziare un poco il tutto, sia perchè ho visto che è una cosa non così insolita. stabilito ciò, volevo usare un vecchio Life-Color per il silos ed un XF-58, anche lui vecchio, per lo scafo... il Life-Color è finito nel cestino alle decima mano non coporente (ovviamente, alle 10 mano sono riemerese le stuccature, inutile dirlo), l'XF-58 è finito anch'esso, ma per esaurimento, così ne ho preso uno nuovo per il silos... peccato che il colore nuovo fosse decisamente più chiaro e di tono molto meno blue del precedente, spero per la differenza di età. alla fine, dunque, ho ottenuto comunque il risultato voluto, anche se con un numero di mani indecorso (continuo ad avere problemi di "copribilità", credo dovuti ad una diluzione troppo alta. spero che, cambiando compressore, potrò diminuire il rapporto di diluzione e risolvere la cosa, anche perchè succede pure con colori nuovi, non penso che il mio negoziante abbia SOLO colori del 15-18, e l'aereografo è nuovo, un H&S ultra con ago+duse da 0,2).
fatto ciò, glassatura con trasparente Tamiya e primo filtro della True-Earth per aggiustare il verdone dello scafo. ho usato Filtro Acido che, contemporaneamente, mi ha schiarito ed alzato di tono (temepratura) il colore. Poi, le poche decals, di qualità non eccelsa e fuori registro, messe con il Mr. Softner e corrette a pennello.

ah... ci sarebbe tutto il discorso sull'arancione della Life-Color (ingenuamente pensavo... vabè, è un colore che darò quasi sempre a pennello, prendilo di questa marca e non fare le alchime coi Tamiya) che ho usato per alcuni dei fari. ecco, meglio non discuterne [SM=g8075] [SM=g8075] [SM=g8075]

le foto sono state fatte in notturna, con le nuove lampadine da 5000k della Botlighting... non male la resa dei colori, meno quello dello sfondo. fosse la volta buona che costruisco la quinta fotografica? [SM=g27828]
vorthex85
00Wednesday, November 16, 2016 12:21 AM
dunque, si è proceduti...
ho dato i filtri della True-Earth per lumeggiare e schiarire ancora il bestio il cui colore, letteralmente, si beve i filtri come vino. ho usato Decolarazione-3 per le luci massime e ancora Filtro Acido per armonizzare e schiarire ulteriormente. non so se una scelta così estrema come Decolarazione-3 pagherà, vedremo ad invecchiamento finito. fatto ciò, ho iniziato i lavaggi selettivi con Invecchiamento Generale che, col suo tono caldo, ben si sposa coi toni freddi del mezzo.
zeusque
00Thursday, November 17, 2016 7:11 PM
Eppur si muove... aahaha

ciao

Lorenzo
blitzkrieg_bop
00Friday, November 18, 2016 5:12 PM
ma come , vuoi usurpare a Blitz il trono di King of necroposts? [SM=g1758109]


Daje col suppostone... [SM=g2915736]

Per il weathering, prova a "muovere" il verdone magare con la tecnica dei puntini ad olio, lasciando le colature da sporco/pioggia ed insisti nei recessi con la polvere. [SM=g2915747]
vorthex85
00Wednesday, November 30, 2016 10:23 PM
non oserei mai, anche perchè tipo è da allora che sto ancora facendo i lavaggi selettivi e credo ne avrò per molto [SM=g9327] [SM=g9327] [SM=g9327]
alla fine sto coso è davvero PIENO di dettagli (molti li ho scoperti mentre lavaggiavo) e resto ancora più dubbioso sul perchè poi abbiano fatto le innumervoli oscenità che ho elencato.

sul discorso del weathering, invece, non ho capito. dici un fading sul silos? e perchè polvere nei recessi... là ci vanno i lavaggi, almeno sopra... sotto, invece, i lavaggi saranno in toni "polverosi", anche perchè il telaio è nero [SM=g27827]

intanto, foto a caso (anche un poco la colorimetria è a caso, diciamolo) che non rispecchiano l'avanzamento dei lavori, ma sono sempre foto [SM=g27825]
kekkus70
00Thursday, December 1, 2016 11:23 AM
[SM=g27811] prede vita... [SM=g27828]
vorthex85
00Sunday, December 25, 2016 7:25 PM
un poco di aggiornamenti.
ho ultimato i lavaggi selettivi sulla bestiaccia ed ho eseguito anche dei lavaggi selettivi terrosi con del vecchio stick mud tamiya disciolto in acqua... niente di che, tanto per consumarlo. intanto ho ordinato le ruote in resina, approfittando di uno sconto le quali, però, ancora non sono arrivate ed ho la sensazione si siano proprio perse [SM=g27828]
ovviamente, stando senza ruote, sono un poco tibuante se iniziare o meno l'infagatura, non volendomi ritrovare con un risultato diverso tra mezzo e ruote, visto la differenza temporale dell'operazione. per la neve, invece, la prenderò dalla True-Earth non appena il catalogo viene aggiornato con degli altri prodotti che mi servono... ho provato a riprodurla con l'apposito stick tamiya ma il risultato era insostenibile, si salva e manco del tutto, solo nelle applicazioni "fangose".

le foto, ovviamente, hanno sfondi tremendi. [SM=g8075]
vorthex85
00Friday, January 6, 2017 1:33 AM
intanto, sono finalmente arrivate le ruote in resina... molto molto belle, ma c'è un ENORME problema: l'alloggiamento per i mozzi delle ruote è troppo poco profondo.

come posso fare? sego il mozzo, sperando di non spaccare tutto o scavo nella resina, sperando di non spaccare tutto? [SM=x1765912] [SM=x1765912] [SM=x1765912]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:28 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com