New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Yak-3 1/48 Eduard

Last Update: 9/11/2018 3:10 PM
1/4/2016 12:50 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
Normandie-Nièmen
Ed eccoci qua, mentre aspetto pazientemente i ninnoli Eduard per il 262, mi è venuta la smania di fare un'altra cosa nel frattempo ( e te pareva.... [SM=g27828] ).




Dopo aver passato in rivista la miriade di scatole di cui ho inzeppati armadi e scaffali, ed ahimè dopo essere nuovamente caduto in acquisto compulsivo da estasi autoindotta [SM=g27829] , sono riuscito nell'intento di comprarmi un kit nuovo [SM=g10897] ( oltre al 262 ) di ultima generazione e immediatamente decidere di farne uno già in mio possesso, oltretutto datato pulcioso e con le tarme... [SM=g10656] (sò da ricovero dite? ebbene si, lo ammetto [SM=g8121] )



Il kit in questione è lo Yak-3 1/48 Eduard

( notare la scatola, aò altro che vintage... [SM=g1758109] )








Sipperò [SM=g2758880] , data di uscita, 1998...all'epoca la Eduard si era appena affacciata al mondo dei kit in plastica, e non era molto dissimile per qualità dai kit short-run odierni ( magari un pelo meglio ) delle marche ceche tipo Sword o RS Models le prime che mi vengono in mente.




La scatola fornisce oltre che delle stampate che per la scala definire spartane è un eufemismo [SM=g27832] , anche un foglietto con le mask per il tettuccio, antemprima dei vizi ai quali la ditta ci ha piacevolmente abituato ad oggi. [SM=g27836]




Poi un foglio decals, tutte opzioni relative ad esemplari della squadriglia Normandie-Niémen.









Questa squadriglia merita un piccolo cenno storico:

formata esclusivamente da piloti francesi volontari ( a seguito dell'invito di De Gaulle che voleva francesi a combattere in ogni teatro operativo), provenienti dai neonati Gruppi Caccia delle Forze Aeree della Francia Libera e da elementi già incorporati in alcuni Squadron della RAF.


Si distinsero per valore e bravura, con uno score che parla per loro...273 aerei nemici abbattuti contro gli 87 persi, ben quattro medaglie di Eroe dell'Unione Sovietica...

E considerando la paranoia e l'idiosincrasia di baffone per gli stranieri, non è mica roba da poco! [SM=g27828]



Erano talmente odiati dall'alto comando tedesco che Keitel ordinò che qualora fossero stati presi prigionieri avrebbero dovuto essere uccisi immediatamente.




Alla fine della guerra, Stalin li premiò consentendo eccezionalmente loro di tenere a titolo personale gli Yak-3 che avevano usato fino ad allora: rientrarono così in Francia atterrando a Le Bourget in un tripudio di folla.









Due-parole-due anche sullo Yak-3: caccia veramente impressionante, a sentire proprio alcuni piloti della Normandie-Nièmen ( o Neu-Neu come la chiamavano loro ) era addirittura superiore al P-51 [SM=g27821] .




Agilissimo, veloce e pesantemente armato, sotto i 5000m era un cliente veramente molto scomodo per tutti tanto che gli alti comandi della Luftwaffe emanarono un comunicato che invitava i piloti tedeschi a non ingaggiare gli "yak senza radiatore sotto il muso e senza asta dell'antenna" sotto quella quota.( alla descrizione a dire il vero corrispondeva anche lo Yak-9 U, infatti era un bel dito ar cu..fastidio anche lui [SM=g9327] )




DI costruzione mista, era per la maggior parte rivestito di compensato protetto poi da una resina cerosa, da qui l'estrema leggerezza.



Certo, c'erano anche degli inconvenienti, in picchiate pronunciate i rivestimenti Ikea a volte facevano ciao-ciao...ma vabbè, ci si sta attenti! [SM=g1758109]








Capitolo mimetica: dopo sta pappardella sulla Neu-Neu che lo posso fà russo? Ennamo no?... [SM=g2758880]



Gli Yak-3 della N-N sono tutti in AMT-12 Dark Grey/AMT-11 Blue Grey su AMT-7 Blue, con l'ogiva dipinta nel tricolore di Francia.


Sui fianchi della fusoliera, sono dipinte delle saette stilizzate bianche o gialle.


I markings sono quelli classici sovietici, stella rossa bordata di bianco in sei posizioni anche se sul fine della guerra quelle dipinte sulla coda vennero obliterate per far posto alla più franzosa croce di Lorena.








Ok, fine dell'intro, domani posto qualcosina che ho fatto diggià, sennò dite che sono il solito blitz, tutte chiacchiere e distintivo, tzk tzx... [SM=g9358]



Nite.











Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
1/4/2016 1:02 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,915
Registered in: 2/15/2009
Location: GOLFO ARANCI
Age: 59
aò...
lo sai che tra un po' ce cacceno, da questo lupanare di carrarmatari, sì?!?
[SM=g8890] [SM=g8890] [SM=g8890] [SM=g8890]

e poi, quoque tu, un sovietico, e per di più un vintage.... vabbé, ti assolvo. e quasi quasi metto mano al mio....
[SM=g1758109] [SM=g1758109] [SM=g1758109] [SM=g1758109]

tiè, motivataticiti...
1/4/2016 2:25 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,510
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 70
bell'aereo, blitz, buon lavoro
1/4/2016 10:37 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
AKAGI54, 04/01/2016 14:25:

bell'aereo, blitz, buon lavoro



Grazie Akagi! [SM=g27822]

mc65, 04/01/2016 01:02:

lo sai che tra un po' ce cacceno, da questo lupanare di carrarmatari, sì?!?

e poi, quoque tu, un sovietico, e per di più un vintage.... vabbé, ti assolvo. e quasi quasi metto mano al mio....

tiè, motivataticiti...




Aò io per pararmi il fondoschiena ho iniziato pure due carri però...ho campo libero!!! [SM=g1758109]

Beh che aspetti? L'Airacobruccio ti guarda languido... [SM=g27836] [SM=g27828]


( bella l'illustrazione, da dove viene? )



Bene, iniziato il montaggio alcune scelte progettuali che sembravano una genialata( almeno a me ), come qualla di usare la zona centrale delle ali come base per il pavimento del cockpit, si sono rivelate una bella zappetta tra gli zebedei... [SM=g27829]






Infatti, avendo accattato almeno le fotoincisioni del cockpit sempre di Eduard per non dico sfigurare ma almeno non essere deriso dal popolo di Z. nell'improbo confronto con i pazzi criminali che alzano l'asticella del dettaglio [SM=g27828] (accidenti a voi!) , mi sono accorto sulla mia pelle (o erano le palle?bò [SM=g10975] ) che il fit soprattutto del pannelo strumenti era diventato veramente problematico.





Con magheggi assurdi tipo una limatura dell'interno della fusoliera da chiusa (bè sono o non sono un king coglionx? ), alla fine ne sono venuto fuori...completamente inebetito però. [SM=g27834]





Inutile dire che tutti i micro pezzetti attaccati alle consolle laterali (leve e pomelli vari) sono volati via una sessantina di volte, pazientemente ricercati sul parquet a faccia spiaccicata e lampada radente, con alterni successi e torcicollo della strega bacheca regalato. [SM=g10897]






Passiamo all'unione delle semifusoliere: come si può vedere pensavo peggio, anche se in alcuni punti c'è un bel dislivello, stuccato con Squadron bianco.







Ricordo che questa è la prima versione dello stampo, nel 2000 ne è uscito un nuovo della stessa casa che è tutto un altro discorso, ma questo è lo scotto da pagare per chi come me se compra tutto subito e aspetta le calende greche prima di montarlo. [SM=g27825]





Le linee di giunzione comunque hanno tutte ricevuto un trattamento alla cianoacrilica, pena vederle riaffiorare in modalità bastard inside dopo il primer o peggio a camo finita.





I piani di coda hanno entrambi un mostruoso ritiro proprio al centro, anch'esso stuccato stavolta con Squadron verde, e prima di essere incollati dovranno superare un test di pre-primer perchè non mi fido per niente...








L'incastro tra fusoliera ed ali m'ha fatto sudare, come ho detto con il cockpit bello che finito e la miriade di pezzettini incollati....chevelodicoaffà. [SM=g8115]






Problermi grossi ne ho avuti con il cofano motore: assolutamente storto, e più largo del dovuto, insomma...un delirio.

Per migliorare la situazione ho spessorato ( ma si può dire spessorato?) con evergreen alcuni punti incollandone delle striscioline poi rifilate e carteggiate, aggiunto guide di incollaggio sempre in styrene...il meglio che ho potuto ottenere lo vedete in foto, abbiate pietà...







Fortunatamente anche da foto wartime ho notato come il cofano avesse spesso un fit abbastanza sbracalone.





Radiatore dell'olio: combacia alla perfezione, no?
Manco poo' cazz...e daje de evergreen e stucco pure qua, nel frattempo nella mente rimbomba il coro "chi ca@@o me l'ha fatto fà" sempre più nitido.







Veniamo alla wheel bay: praticamente è affollata come una piscina scoperta a febbraio, rimediamo faticosamente sempre con evergreen e filo di rame, ( aò i fili piegati e messi uno a unooooo!!!) .



Devo dire che per scarsità e disomogeneita delle fonti fotografiche trovate ( aka vari walkaround ) mi sono basato più che altro su un aftermarket in resina di non so quale ditta.




Per coprire una magagna speculare, ho inventato un cavo che si distacca dagli altri e passa più centrale, spero che Mr. Yakovlev mi perdoni ma rifare tutto daccapo proprio no, facevo la fine di Banfi in Avanti Cretino. [SM=g27828]






Preventivamente forato il cofano motore e ricreate le MG con tubicino di rame forato.






Bucata l'ogiva con minitrapano a far respirare lo ShVAK da 20mm, ahhhh!!! [SM=g1758109]










I carrelli, ai quali ho aggiunto i cavi idraulici e le PE dedicate ( mi scordo sempre come cacchio si chiamano quelle pinze... [SM=g8862] )


Si, invece dei cacchio di centesimi che mettete voi ci ho schiaffato un bel dattero natalizio. [SM=g10218]







Mancano ancora i supporti dei portelli quando aperti della wheel bay, totalmente da costruire in quanto Eduard non l'ha minimamente considerati.




Infine il cockpit: oltre che il foglio Eduard precolorato, ho aggiunto manopole e pomelli (ahiahiahi povera vista mia... ) cavi vari e ho dettagliato la radio dato che Eduard forniva un pezzo enorme e di colore sbagliato.




Pittura:
gli interni erano in grigio A-14, io ho usato il Lifecolor RLM 75 e devo dire che lo becca pieno , poi un po di Raw Umber e Lamp Black a olio e spolverata di pigmento Airfield Dust.










Lo voglio bello vissuto il russese.


E domani si primerizza !















Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
1/4/2016 11:46 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,510
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 70
dubito che si possa fare meglio di cosi'
1/5/2016 1:45 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,731
Registered in: 4/29/2011
Location: VERONA
Age: 28
Mascotte di Zimmerit
Cioè, scusa, due post lo stesso giorno e col secondo arrivi già a metà montaggio? Che ti sei bevuto a capodanno, redbull? [SM=g1758109]

Guarda che ti fermano per eccesso di velocità [SM=g9358]


Accantonate le cazzate, avrei due domande...

Sto Squadron, sarebbe uno stucco? Che vantaggi ha rispetto a prodotti analoghi?

La seconda sarebbe quella da coscienza buona, ma te la risparmio [SM=x1765924]

Inutile dire che seguo con interesse [SM=g27811]

Marco
1/5/2016 12:48 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,528
Registered in: 5/20/2009
Location: CERVETERI
Age: 66
YAK - 3-1 EDUARD 1/48
Questa scala richiede doti e bravura che a te non mancano.
[SM=g2915775] [SM=g2915736] [SM=g2915775]
Continuo a seguire il lavoro. [SM=g7278]
b. [SM=g8106]
1/6/2016 12:00 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,915
Registered in: 2/15/2009
Location: GOLFO ARANCI
Age: 59
e cavolo...
vabbé che era un pischello speedy, ma non c'è bisogno di cercare di superarlo!!
[SM=g9327] [SM=g9327] [SM=g9327]


( bella l'illustrazione, da dove viene? ) sempre hugault, le grand duc... tié, dai un'occhiata:

www.google.it/search?q=hugault+le+grand+duc&hl=it&gbv=2&prmd=ivns&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ved=0ahUKEwjkioq345PKAhXhl3IKHfnrCW...


1/7/2016 6:04 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 54
Moderatore
Sto affare nn lo farei neanche sotto tortura... [SM=g27825] Ma sei uno spasso [SM=g27829] e quindi mi tocca leggere pure questo... [SM=g27828] [SM=x1765924]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

1/7/2016 6:06 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 54
Moderatore
Mi chiedo anch'io... che è tutta sta fretta? [SM=g27833] mi sa un po' da ejaculatio precox... [SM=g27828] [SM=g9358]
[Edited by kekkus70 1/8/2016 10:43 AM]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

1/7/2016 8:20 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
AKAGI54, 04/01/2016 23:46:

dubito che si possa fare meglio di cosi'



LXXXV Apuania, 05/01/2016 12:48:

Questa scala richiede doti e bravura che a te non mancano.
[SM=g2915775] [SM=g2915736] [SM=g2915775]
Continuo a seguire il lavoro. [SM=g7278]
b. [SM=g8106]



Grazie mille [SM=x1765924] , ma sì, credo si possa fare meglio... [SM=g27828]

Paperino15, 05/01/2016 01:45:

Cioè, scusa, due post lo stesso giorno e col secondo arrivi già a metà montaggio? Che ti sei bevuto a capodanno, redbull? [SM=g1758109]

Guarda che ti fermano per eccesso di velocità [SM=g9358]


Accantonate le cazzate, avrei due domande...

Sto Squadron, sarebbe uno stucco? Che vantaggi ha rispetto a prodotti analoghi?

La seconda sarebbe quella da coscienza buona, ma te la risparmio [SM=x1765924]

Inutile dire che seguo con interesse [SM=g27811]



Evvabbè, ciò lavorato sotto feste a mozzichi e bocconi, però ho detto" se apro un nuovo thread senza ciccia stavolta me scannano..." [SM=g1758109]

aò mica voglio diventà the king of fried-air!!! [SM=g1758109]

Lo stucco Squadron: io lo trovo buono perchè contrariamente agli altri contiene meno diluente, il che vuol dire che attacca meno la plastica quindi asciuga prima e se sbagli non si "mozzica" parti di styrene...e si carteggia benissimo.

Il bianco è più fino, il verde più grossolano.


Di contro "spolvera" un po di più anche da asciutto.

( a capodanno Chianti riserva!!! [SM=g1865386] )

mc65, 06/01/2016 00:00:

vabbé che era un pischello speedy, ma non c'è bisogno di cercare di superarlo!!
[SM=g9327]


( bella l'illustrazione, da dove viene? ) sempre hugault, le grand duc... tié, dai un'occhiata:

www.google.it/search?q=hugault+le+grand+duc&hl=it&gbv=2&prmd=ivns&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ved=0ahUKEwjkioq345PKAhXhl3IKHfnrCW...





Porc...questo m'era sfuggito, un fenomeno!!!

Cercherò di rimediarl...di acquistarlo tout de suite!


kekkus70, 07/01/2016 18:04:

Sto affare nn lo farei neanche sotto tortura... Ma sei uno spasso e quindi mi tocca leggere pure questo...




Perchè, n'te piaciono i russi?

kekkus70, 07/01/2016 18:06:

Mi chiedo anch'io... che è tutta sta fretta? mi sa un po' da eiaculatio precocis...



Te possino!!!


Anyway, primerizzato il pargolo , ora devo attendere almeno una nottata prima di cominciare a trafficare con i colori.




Ho aggiunto gli scarichi, forati ad uno ad uno, mrtcc de pippo...




Dato che è prevista una bella camo consunta as usual , farò una base che rispecchia l'originale per quel che riguarda i materiali costitutivi del mezzo, ovvero metallo e legno.


Chiaramente non serve che siano curatissimi con venature e quantaltro, dato che ne trasparirà qualcosa e solo in alcuni punti.








Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
1/8/2016 12:39 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,731
Registered in: 4/29/2011
Location: VERONA
Age: 28
Mascotte di Zimmerit
Niente di che... siccome non ho molto da dire lascio che la sviolinata la faccia lui, per sto giro... [SM=g9358]


Marco
1/8/2016 10:45 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 54
Moderatore
Re:



kekkus70, 07/01/2016 18:04:

Sto affare nn lo farei neanche sotto tortura... [SM=g27825] Ma sei uno spasso [SM=g27829] e quindi mi tocca leggere pure questo... [SM=g27828] [SM=x1765924]




Perchè, n'te piaciono i russi? [SM=g27833] [SM=g1758109]






Mica tanto... [SM=g27819]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

1/8/2016 2:52 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
Paperino15, 08/01/2016 00:39:

Niente di che... siccome non ho molto da dire lascio che la sviolinata la faccia lui, per sto giro... [SM=g9358]




[SM=g1758109]

kekkus70, 08/01/2016 10:45:




kekkus70, 07/01/2016 18:04:

Sto affare nn lo farei neanche sotto tortura... [SM=g27825] Ma sei uno spasso [SM=g27829] e quindi mi tocca leggere pure questo... [SM=g27828] [SM=x1765924]




Perchè, n'te piaciono i russi? [SM=g27833] [SM=g1758109]






Mica tanto... [SM=g27819]



Vabbè, e le russe?




[SM=g10218]


Bando alle ciance stasera aggiornamenti seri... [SM=x1765913]



Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
1/8/2016 7:13 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,459
Registered in: 4/4/2013
Location: MONTEBELLO VICENTINO
Age: 54
ma che bello che e'!!! [SM=g1865391] [SM=g1865391] [SM=g1865391]
1/9/2016 7:54 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 54
Moderatore
Re:


Vabbè, e le russe?







Questo è un altro discorso... [SM=g9358] vedo che hai colto la differenza... [SM=g27828]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

1/9/2016 1:01 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
fabrizio19691969, 08/01/2016 19:13:

ma che bello che e'!!!



Grazie Fabri [SM=x1765924]

kekkus70, 09/01/2016 07:54:



Vabbè, e le russe?







Questo è un altro discorso... vedo che hai colto la differenza...



T'ho pizzicato eh? [SM=g1758109]






Ok, ciancio alle bande, sono partito con colori e pennelli, ma soprattutto aerografo.



colori ber simulare la base in legno, Tamiya XF-59 Desert Yellow con una punta di X-9 Brown:





ed ecco il signorino col vestitino nuovo [SM=g27821] :




Ora tocca alle zone in metallo, quindi mascheratura complessa da attacco di orchite fulminante [SM=g10897] , e terrore puro nel pensare che la rimozione della suddetta possa portarsi via la vernice appena data...


Ah! Ho usato il nuovo nastro bianco Tamiya, quello flessibile ( il 3mm), ottimo su curvature non esasperate, per quelle ci vuole quello più fino. [SM=g27811]



Poi a mascheratura ultimata, spruzzata con AS-12 Bare Metal Tamiya da bomboletta, ma mesà che il colore era un po' vecchiotto... [SM=g27829]






Poco male, tanto se ne vedrà pochissimo, e mi dà il la per provare i True Metal, che vado a stendere sopra le zone precedentemente già spruzzate a cacchio di dog e anche in quelle lasciate al solo pennello, tipo questa:





Io non ho insistito più di tanto, probabilmente incrociando le pennellate e facendo almeno un paio di mani il risultato sarebbe stato migliore, però già così e più che accettabile.
[SM=g27811]


Ho lasciato poi asciugare la nottata, e oggi ho lucidato con cotone idrofobo [SM=g27828]


Ma voi ci credete al topolino dei denti? [SM=g27820]

La sapete la storia no?

quando ad un bimbo cade un dentino da latte ( aò vale tutto, anche tortorate di altri bambini, portate in faccia etc...) lo si mette sotto il cuscino, ed al mattino il fortunato trova i soldini al posto del suddetto. [SM=g27821]




Ora, mentre armeggiavo con lo yakkino, ad un certo punto mi sono accorto che suonava come una maracas...girandolo sottosopra, mi è caduto questo, oltre che le PALLE PER TERRA:

[SM=x1765912]










Fine della fiaba horror [SM=g9598]


Inutile dire che, essendo quel pezzo pensato per essere assemblato prima dell'unione delle due semifusoliere, ho dovuto fare i salti mortali e pure quelli immorali [SM=g27834] ( viste le imprecazioni scagliate nell'aere...) per reinfilarcelo, carteggiando qua e la e smadonnando con pinzette e colla.




E' rimasto un minimo di gap che spero non si veda più a tettuccio montato... [SM=g10975]



Oggi, con la calma tornata a distendere l'animo , ho passato sulla base ad aerografo del Terra di Siena Bruciata diluitissimo con un pennello piatto e morbido, per rafforzare l'idea del legno. [SM=g27822]


















Il bello è che di tutto ciò non si vedrà una beata, ma almeno faccio pratica...



Nel pomeriggio, Dei permettendo, lacca e poi mimetica...






Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
1/9/2016 1:16 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,731
Registered in: 4/29/2011
Location: VERONA
Age: 28
Mascotte di Zimmerit
Ah che bello...

Per i True Metal, gli hai stesi a pennello? Li hai diluiti con qualcosa? Racconta tutto, che magari potrà servire a qualcuno, un giorno [SM=g27830]

Marco
1/9/2016 1:51 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 271
Registered in: 2/20/2008
Location: FIRENZE
Age: 47
Ha ho pazzi scatenati sapete dirmi se esiste ancora il kit del aereocobraccio?? Ho sempre voluto prenderlo ma a suo tempo costava na cifra !!!
Non cè sfida più temeraria che dare vita all'infame plastica.
Se hai padronanza e coraggio lei allora ti si pieghera al tuo volere Ma avrà sempre un animo ribelle e sarà sempre una dura battaglia per dominarla.
1/11/2016 12:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,038
Registered in: 2/20/2011
Location: ROMA
Age: 57
Paperino15, 09/01/2016 13:16:

Ah che bello...

Per i True Metal, gli hai stesi a pennello? Li hai diluiti con qualcosa? Racconta tutto, che magari potrà servire a qualcuno, un giorno



Stesi a pennello, prima mano diluita con white spirit , poi un po più consistente e lucidati con ovatta [SM=g27811]


turbine 76, 09/01/2016 13:51:

Ha ho pazzi scatenati sapete dirmi se esiste ancora il kit del aereocobraccio?? Ho sempre voluto prenderlo ma a suo tempo costava na cifra !!!




Eeeehhh???? [SM=g27828]

Vado ad intuito [SM=g1758109] , aerei con il supporto per simularne il volo, tipo quelli che faceva l'Airfix?

Se intendi quelli, l'Airfix li ha in catalogo, separatamente dai modelli.




Bene, siamo giunti al capitolo mimetica. [SM=g27821]



Innanzitutto, ho scelto nel mazzo il soggetto prescelto, anche perchè pur avendo uno schema mimetico di massima che seguiva le direttive del NKAP ( Commisariato del Popolo per l'Industria Aeronautica ), anche qui a seconda della fabbrica di provenienza ci potevano essere delle variazioni seppur minime.


L'aereo è il "Blanc 1", e dovrebbe essere quello di R.Challe.

Dico dovrebbe perchè ci sono foto di un altro "Blanc 1" fotografato a fine guerra a Le Bourget, leggermente diverso ( croce di Lorena in coda ) ed attribuito ad Albert...


Comunque l'aereo è questo:





La mimetica è quella standard a tre colori usata sui caccia della VVS alla fine del conflitto, ovvero AMT-12 Dark Grey e AMT-11 Blue Grey su AMT-7 Greyish Blue.


Visibili anche delle vistose obliterazioni ( probabilmente date a pennello) dei vecchi markings, probabilmente una è in AMT-11 e l'altra in AMT-12.


Poi presente la consueta saetta bianca in fusoliera e l'ogiva dipinta col tricolore di Francia.





Per le tinte della VVS è un bel casino... [SM=g27825]


Non ci sono le corrispondenze con tutte le marche di colori, meno che meno Tamiya e Gunze/MR.Hobby che sono quelli che uso io, te pareva... [SM=g27829]


In giro ho trovato qualche mix, ma spesso era solo per uno dei colori in oggetto.


Ci sarebbero delle tinte specifiche prodotte da una ditta russa, la AKAN che ha tutto il range, ma dovrei aspettare di averle etc. etc.. e poi chi ve sente...? [SM=g1758109]


e allora ho fatto alla Blitz, occhiometro paragueyo e chip di riferimento presi dall'ottimo sito dedicato alla VVS


I colori usati sono questi:




e nello specifico:

AMT-12 : XF-69 / XF-50 / XF-24

AMT-11 : XF-24 / XF-82

AMT-7 : XF-2 / XF-18 / XF-8 / XF-23


Le proporzioni sono tipo quelle de mi nonna de Andria, un pugno de questo, un pizzico de quest'altro [SM=g27828] , insomma a culo ovvero alla blitz!



Ah, prima ho portato lo Yakkino da Rolando, il parrucchiere delle dive... [SM=g9327]






Dopo la laccata abbondante tanto che me pareva Silvan [SM=g1865386] , ho iniziato con le superfici inferiori: colore dato volutamente non troppo coprente e non uniformemente, così da far intravedere appena la superficie sottostante [SM=g27821]





Poi, con colore schiarito con Deck Tan e Bianco, movimento un po il tutto, insistendo sui recessi:





Nelle foto, fatte evvèro con un'illuminazione degna di Carletto il Principe dei Mostri [SM=g27829] si vede meno, ma è molto più evidente come effetto...



E poi si passa alla mimetica a macchie, iniziando dal grigio più chiaro, spruzzando a mano libera i contorni e sempre a far intravedere la base:







Dopo il primo grigio, via col secondo, stessa solfa [SM=g27822] ed alla fine arriviamo a dama ( con fatica perchè l'aerografo oggi ha fatto un po' le bizze, me sà che è arrivata l'ora della pensione... [SM=g10897] )













Come si vede dalle foto, le ali hanno avuto un inizio di weathering, chipping per la precisione...il resto della fusoliera dovrà aspettare i markings prima di essere toccata in tal senso.


Per la cronaca, la lacca usata ha fatto veramente cag.. [SM=g2915780] schifo...se avete una marca da suggerirmi ...


Co questa ci abbatterò i pappataci, che è meglio...



Un paio di foto delle ali sbregate:










Ve piace? Nun ve piace? Let me know!












Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:40 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com