ZIMMERIT FORUM Forum di modellismo militare

Kit carro armato (consigli per un nabbo)

  • Posts
  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/3/2010 1:30 PM
    Consigli per montare il mio primo kit
    Ciao a tutti.
    Ho comprato il seguente kit:
    Ma ne so praticamente zero. Qualcuno si ricorderà (?) di me per aver creato i miei primi figurini un po' di tempo fa,quindi qualcosina (ma poco) sulla pittura la so. Ebbene adesso vorrei passare ad altro ed è per questo che vi chiedo di dirmi tutto, ma proprio tutto, sul montaggio dei kit dei mezzi militari, dalle sfumature ai particolari più piccoli dato che vorrei portare avanti questa passione.
    Grazie [SM=g27828]
    [Edited by froppolo93 10/3/2010 1:32 PM]

    Alessio

  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/3/2010 4:34 PM
    Nessuno? [SM=g27813]
    Non è che voglio sapere proprio tutto, ho trovato una guida online molto utile, mi accontenterei di sapere le cose fondamentali...è la sezione adatta? [SM=g27833]

    Alessio

  • OFFLINE
    ratin.
    Post: 2,548
    Registered in: 1/1/2009
    Location: CESANO MADERNO
    Age: 66
    00 10/3/2010 4:45 PM
    Nessun esperto sa cosa dire se non sanno quale sia il problema.
    ... io, che esperto non sono neanche in fotocopia [SM=g27819] , non saprei che dirti. [SM=g27819]

    Tu comincia [SM=g27811] quando incontri i problemi, chiedi [SM=g27811] [SM=g27823]

    Ciao, Gabriele
    ___________________________
    i topi non amano nipoti

    "Ho voluto la perfezione e ho rovinato quello che andava bene." - Claude Manet -
  • OFFLINE
    Colonnello Kurz
    Post: 1,147
    Registered in: 7/29/2010
    Age: 47
    00 10/3/2010 5:20 PM
    Infatti sei un po' vago su che problemi ti assillano....comunque prima di incollare assieme i pezzi conviene sempre prima togliere le sbavature dello stampo,controllare bene le istruzioni,provare il pezzo senza colla e quando sei sicuro incolla ...
    _______________________________________

    La vita é come un mobile da montare...ma le istruzioni sono in Lappone....
  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/3/2010 5:23 PM
    Ok, il modellino dovrebbe arrivarmi domani. Un paio di domande le avrei:
    1. Ho la colla della tamiya, quella col pennellino va bene?
    2. Devo prima montare il modello e poi verniciarlo?
    3. I colori acrilici vanno bene?
    Grazie [SM=g27828]

    Alessio

  • OFFLINE
    Karlengo
    Post: 275
    Registered in: 8/14/2010
    Age: 40
    00 10/3/2010 5:49 PM
    1)Io personalmente uso la colla della model master ma anche la tamiya va benissimo!
    2)Di solito se ci sono gli interni prima si montano quelli e poi l'esterno ma alcuni pezzi interni puoi dipingerli separatamente mentre per i modelli con solo esterno si monta e poi si dipinge. Poi se ci sono dettagli che non riesci a dipingere bene (esempio la vanga) puoi dipingerli a parte e poi montarli ma attento che la colla sopra il colore si vedrà e potresti fare un papocchio!
    3)Acrilici o smalto è come scegliere tra Belen e Nina Moric. Entrambi (o entrambe... [SM=g1758109] ) vanno bene, l'importante è capire con quali ci si trova meglio!

    PS. Per incollare piccole parti non usare il pennellino ma con uno stuzzicadenti passi la colla dove serve così non hai paura che sbavi! [SM=g27811]
    [Edited by Karlengo 10/3/2010 5:50 PM]
    Claudio
  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/3/2010 6:05 PM
    Grazie per i chiarimenti Karlengo
    Appena mi vengono domande o sorgono problemi posterò, inoltre posterò anche via via il lavoro che avanza.
    Grazie ancora. [SM=g27828]

    Alessio

  • OFFLINE
    (Franz91)
    Post: 308
    Registered in: 8/18/2010
    Location: LECCE
    Age: 32
    00 10/3/2010 7:23 PM
    Partendo dalle basi, be si staccano i pezzi dalla base con un cutter o una tronchesina la dove sono piu spessi i legami. Si incollano tra di loro con poca colla specifica messa per bene, io uso l'ago della Revell. Le ruote e i cingoli, la vanga e gli accessori si colorano a parte. Il sogetto invece si colora gia costruita, io uso aerografo con dentro acrilici diluiti con acqua. Dopodichè ci incolli ruote,cingoli e acessori. Lo sporchi un poco, magari con un drybrush color sabbia che da un effetto di tridimensionalità fantastico. Poi magari la dove i bulloni sn piu grandi, con un pennellino 00 li tingi color ruggine. Applichi le decalcomanie e per togliere l'effetto colla delle decal passi un trasparente opaco con molta parsimonia sulla parte della colla della decal che si vede di piu. Spero che come primi passi ti bastino :)
  • OFFLINE
    TESTA DI FERRO
    Post: 363
    Registered in: 12/13/2008
    Location: TORINO
    Age: 61
    00 10/3/2010 7:32 PM
    ciao,diciamo che se i problemi sono di montaggio,sapere quelli che hai aiuterebbe,comunque hai scelto un kit che di per se e obsoleto,questo non vuol dire che non si possa realizzare,ma di per se e facile da montare,ha pochi pezzi come era consuetudine di quei kit ,ma non avventurarti in modifiche,non credo che in quella scala che e piu piccola dell 1/72 ci sia qualcosa,buon divertimento. [SM=g27828]
  • paparoberto42
    00 10/3/2010 8:34 PM
    cribbio, ma dove lo hai trovato? [SM=g27837]
  • OFFLINE
    Colonnello Kurz
    Post: 1,147
    Registered in: 7/29/2010
    Age: 47
    00 10/3/2010 9:19 PM
    Hai cominciato un curriculum da vero Modellista "Oldscool" ,hai scelto il mitico Airfix !! [SM=g27811]

    Penso che almeno il 50% di chi ha cominciato a modellare qualche annetto fà, ha nel suo Curriculum come primo modello un Airfix e magari comprato in busta.... [SM=g27823]
    _______________________________________

    La vita é come un mobile da montare...ma le istruzioni sono in Lappone....
  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/3/2010 9:52 PM
    Ciao Franz non ho solo capito cos'è il drybush e come si fa. (sono nabbo lo so [SM=g1758109] )
    @Colonnello si beh, me l'hanno consigliato per il fatto che sia semplice, inoltre ho passato molto tempo al lurkare voi e le vostre opere [SM=g27828]
    @Testa di ferro che significa obsoleto? Nel senso che è semplice? [SM=g27825]

    Alessio

  • OFFLINE
    TESTA DI FERRO
    Post: 363
    Registered in: 12/13/2008
    Location: TORINO
    Age: 61
    00 10/3/2010 11:47 PM
    ciao,vuol dire che è un vecchio kit,come ho gia detto cio non toglie che si puo fare,partiamo dalla scala quello che ti appresti a fare à un kit 1/76,oggi questa scala e usata quasi eslusivamente per i treni,la scala madre e 1/72,comunque dato che stai iniziando fare allenamento con questi kit permette di cominciare a capire come si monta ,come usare la colla,pulire i pezzi e togliere le sbavature (quelle scatole ne hanno molte),ti permettera in seguito prendendo altri kit di capire come si e evoluto il mondo del modellismo,oggi i kit ultima generazione sono molto ben dettagliti,precisi nel montaggio,con decal e istruzioni da far invidia a scale maggiori.comunque negli anni 70 quando ero giovanissimo di quelle scatole ne ho montate parecchie consero ancora le istruzioni,buon lavoro ...ma soprattutto...buon divertimento,perche questo è alla fine un gioco. [SM=g27811] [SM=g27828]
  • OFFLINE
    (Franz91)
    Post: 308
    Registered in: 8/18/2010
    Location: LECCE
    Age: 32
    00 10/3/2010 11:54 PM
    Re:
    froppolo93, 03/10/2010 21.52:

    Ciao Franz non ho solo capito cos'è il drybush e come si fa. (sono nabbo lo so [SM=g1758109] )
    @Colonnello si beh, me l'hanno consigliato per il fatto che sia semplice, inoltre ho passato molto tempo al lurkare voi e le vostre opere [SM=g27828]
    @Testa di ferro che significa obsoleto? Nel senso che è semplice? [SM=g27825]




    Ah però,è bello piccolino!!!Io credevo fosse un 1:35.Comunque la tecnica del drybrush o pennello secco è una tecnica che si utilizza per dare una bella tridimensionalità al modello. Prendiamo il nostro pennello, che si rovinerà, perciò è bene averne uno per il drybrush e lo imbeviamo di un po di colore che stenderemo su un foglia di carta, va benissimo lo scottex o la carta igienica, quando il pennello smetterà di lasciare segni perchè asciutto lo spennelleremo velocemente e con energia sulla superficie del modellino,le parti in rilievo verranno tinte dagli ultimissimi residui di colore dando un effetto strepitoso.

  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/4/2010 6:50 AM
    Re: Re:
    (Franz91), 03/10/2010 23.54:




    Ah però,è bello piccolino!!!Io credevo fosse un 1:35.Comunque la tecnica del drybrush o pennello secco è una tecnica che si utilizza per dare una bella tridimensionalità al modello. Prendiamo il nostro pennello, che si rovinerà, perciò è bene averne uno per il drybrush e lo imbeviamo di un po di colore che stenderemo su un foglia di carta, va benissimo lo scottex o la carta igienica, quando il pennello smetterà di lasciare segni perchè asciutto lo spennelleremo velocemente e con energia sulla superficie del modellino,le parti in rilievo verranno tinte dagli ultimissimi residui di colore dando un effetto strepitoso.

    Ah grazie ora è chiaro, il colore quindi deve essere leggermente più scuro o più chiaro?
    @Testa di ferro: Ok ora ho capito [SM=g27828]
    Grazie ancora a tutti [SM=g27828]

    [Edited by froppolo93 10/4/2010 6:51 AM]

    Alessio

  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/4/2010 8:25 AM
    @Tutti L'immaggine inserita è solo per farvi vedere il modello. La scala del modellino è 1:72 [SM=g1758109]

    Alessio

  • OFFLINE
    seelowe70
    Post: 147
    Registered in: 7/30/2010
    Location: TARANTO
    Age: 54
    00 10/4/2010 8:45 AM
    Ciao froppolo, forse ripeto un consiglio gia scritto ma metti molta cura nel pulire le linee di fusione di ogni pezzo e prova il montaggio prima di incollare. Costruisci prima il carro senza incollare le ruote cosi' puoi colorare lo scafo e le ruote separatamente senza problemi. [SM=g27811]
    I cingoli sono interi in plastica morbida oppure rigidi in sezioni? [SM=g27833]
  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/4/2010 10:02 AM
    Re:
    seelowe70, 04/10/2010 8.45:

    Ciao froppolo, forse ripeto un consiglio gia scritto ma metti molta cura nel pulire le linee di fusione di ogni pezzo e prova il montaggio prima di incollare. Costruisci prima il carro senza incollare le ruote cosi' puoi colorare lo scafo e le ruote separatamente senza problemi. [SM=g27811]
    I cingoli sono interi in plastica morbida oppure rigidi in sezioni? [SM=g27833]




    Ciao seelowe, non so come siano i cingoli perchè il carro ancora mi deve arrivare, appena lo so te lo faccio sapere, grazie dei consigli [SM=g27811]

    Alessio

  • OFFLINE
    Ariete1966
    Post: 685
    Registered in: 7/21/2004
    Location: GENOVA
    Age: 58
    00 10/4/2010 11:20 AM
    Errgh, l'utilità di un forum consiste nel poter chiedere consigli prima di fare qualsiasi cosa, incluso acquistare un kit. E' vero che tutti abbiamo iniziato con i mitici Airfix, ma solo perchè non c'era nulla o quasi di meglio. Oggi la situazione è ben diversa, anche in 1/72....
    Il Kit che hai scelto non è in 1/72, è in meno che 1/76 essendo gravemente sottodimensionato. E' un kit la cui ingegnerizzazione risale agli anni 60 del passato secolo, con incastri ignobili e cingoli in plastica flessibile praticamente quasi inutilizzabili , oltre ad un dettaglio superficiale peggiore di un giocattolo... Non dico che hai buttato via i soldi, ma ci sei andato molto vicino. Non so quanto tu l'abbia pagato, ma con poca spesa in più potevi comprarti un buon Trumpeter o un dignitoso italeri... o addirittur aun vechio Matchbox re-inscatoalto Revell, che comunque sarebbe stato qualitativamente superiore a questo ravatto preistorico...quando ti arriva ri- post e se riesco a leggere vedrò come consigliarti per il meno peggio... sorry , mi dispiace per le brutte notizie...
    Fabrizio [SM=g27813]
  • OFFLINE
    froppolo93
    Post: 356
    Registered in: 7/1/2010
    Location: PORTICI
    Age: 30
    00 10/4/2010 11:35 AM
    Re:
    Ariete1966, 04/10/2010 11.20:

    Errgh, l'utilità di un forum consiste nel poter chiedere consigli prima di fare qualsiasi cosa, incluso acquistare un kit. E' vero che tutti abbiamo iniziato con i mitici Airfix, ma solo perchè non c'era nulla o quasi di meglio. Oggi la situazione è ben diversa, anche in 1/72....
    Il Kit che hai scelto non è in 1/72, è in meno che 1/76 essendo gravemente sottodimensionato. E' un kit la cui ingegnerizzazione risale agli anni 60 del passato secolo, con incastri ignobili e cingoli in plastica flessibile praticamente quasi inutilizzabili , oltre ad un dettaglio superficiale peggiore di un giocattolo... Non dico che hai buttato via i soldi, ma ci sei andato molto vicino. Non so quanto tu l'abbia pagato, ma con poca spesa in più potevi comprarti un buon Trumpeter o un dignitoso italeri... o addirittur aun vechio Matchbox re-inscatoalto Revell, che comunque sarebbe stato qualitativamente superiore a questo ravatto preistorico...quando ti arriva ri- post e se riesco a leggere vedrò come consigliarti per il meno peggio... sorry , mi dispiace per le brutte notizie...
    Fabrizio [SM=g27813]



    Ciao.
    Come già detto la scala non è 1/76 ma 1/72, la foto è solo rappresentativa.
    Il modellino l'ho pagato 8 euro, però ultimamente ho molta disponibilità economica (grazie a vari accumuli [SM=g27828]), quindi se mi dite che il pezzo non è buono e non è adatto ad un principiante posso benissimo comprarne un altro e questo magari lo provo in un secondo momento.
    Ditemi voi che siete gli esperti...lascio e prendo un nuovo o tengo e provo? [SM=g27833]
    [Edited by froppolo93 10/4/2010 11:35 AM]

    Alessio

1