00 9/26/2019 3:38 PM
Siamo ormai prossimi alla pubblicazione del prossimo volume della collana "Witness To War" di Soldiershop Publishing.
Il testo in maniera agile tratta la storia dei reparti corazzati italiani nei Balcani tra il 1940 ed il 1945, con un robusto apporto fotografico. Vengono prese in esame le campagne condotte tra il 1939 ed il 1941,gli anni di "presidio" tra il 1941 ed il 1943, lo studio e la realizzazione dei blindati ferroviari, un unicum nel teatro balcanico, l'evoluzione avuta dai reparti corazzati dopo l'Armistizi. Ci fu chi aderì alla R.S.I., per continuare la guerra con i Tedeschi, chi appoggiò il movimento partigiano slavo, chi cercò rifugio in Patria. Ma ci furono anche reparti tedeschi, reparti di partigiani jugoslavi, unità slovene e croate che poterono "beneficiare" dei mezzi corazzati italiani abbandonati dopo lo sfascio dell'8 settembre.
Mi auguro che possiate trovare interessante la lettura!



Paolino
"ITERUM RUDIT LEO"