ZIMMERIT FORUM Forum di modellismo militare

ME 109 E4n

  • Posts
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 11/30/2016 11:44 AM
    Buongiorno a tutti. Il mio ultimo mostriciattolo, Airfix 1/72.
    Come solito, all'inizio di un modello mi faccio prendere dalla foga, ho dato una colorata sommaria agli interni per vedere le semifusoliere chiuse e le ali montate.
    Con un attimo di calma, ho stuccato le giunzioni con WATERFILLER PUTTY, diluito in acqua. Due passate e la zona ala-fusoliera non ha nemmeno richiesto la pulizia degli eccessi con alcool.




    Con il supporto per la bomba, taglia e cuci, ho creato la goccia presente su alcuni esemplari da ricognizione per alloggiare la fotocamera.



    Poi creato i fori di espulsione dei bossoli sotto alle ali.



    [Edited by ironwork 11/30/2016 11:46 AM]
    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    blitzkrieg_bop
    Post: 3,038
    Registered in: 2/20/2011
    Location: ROMA
    Age: 57
    00 11/30/2016 5:45 PM
    Molto interessante lo stucco!!! [SM=g27811]

    Ma essicca definitivamente dopo un determinato periodo di tempo, oppure a contatto con l'acqua tende comunque a riammorbidirsi ?



    Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


    http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
  • OFFLINE
    vorthex85
    Post: 1,737
    Registered in: 7/27/2013
    Location: NAPOLI
    Age: 38
    00 11/30/2016 9:31 PM
    peppe non vale... questo lo abbiano già visto finito [SM=g27828]


    Ma essicca definitivamente dopo un determinato periodo di tempo, oppure a contatto con l'acqua tende comunque a riammorbidirsi ?


    essicca essicca. ho sverniciato varie volte il suppostone in ammollo di acqua e chante-claire e le tonnellate di stucco usato non si sono mai mosse.
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/1/2016 5:11 PM
    Re:
    @Vorthex
    Ah si ' E dove ??? [SM=g1758109]

    Tornando al modello, stò andando al contrario di una sequenza logica, perchè ho poi steso un colore più appropriato negli interni, un lavaggio con warm ageing, e poi ancora aggiunto ulteriori dettagli...





    La capottina resterà aperta, qui fissata solo per dipingere i montanti, a mano (mi fastidiava mascherare) , con rlm 02 ottenuto con SDW russian green e SDW ral 7028-3.






    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/5/2016 4:03 PM
    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/5/2016 4:06 PM
    Anche se non ci sono colori specifici luftwaffe nella gamma degli SDW shading colors, si possono ottenere facilmente tramite miscela.

    Giallo, ocra e napoli per il naso.
    Grigio neutro, blu e bianco per le zone inferiori.
    Khaki e siena naturale per quelle superiori





    Per l'rlm 63 ho fatto prima un test con il colore molto diluito.



    La mano definitiva viene stesa con il colore SDW , poca acqua ed un tocco del suo additivo lucido.

    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    vorthex85
    Post: 1,737
    Registered in: 7/27/2013
    Location: NAPOLI
    Age: 38
    00 12/5/2016 5:15 PM
    Peppe ma quello in foto è il nuovo Multi-media Primer?
    comunque, i colori hanno proprio una bella resa... ma sei già passato all'invecchiamento nell'ultima foto? vedo zone ombreggiate...
  • marcokobau
    00 12/5/2016 10:08 PM
    RLM63?, la mimetica è la classica 79/76, errore di battitura. Bel lavoro.
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/6/2016 5:01 PM
    @ Vorthex
    Il nuovo slick primer, e le ombre che vedi è un esperimento molto random "con quello che avevo sottomano" per il nuovo preshading primer. Disponibli "ufficialmente" domani o dopo.

    @ Marko
    non no, è proprio rimbambimento :)

    Per le macchie, un mix di OD e verde oliva, diluito in alcool etilico, ca. al 50%
    Un'alternativa con gli SDW, che sembra funzionare per righe sottili e simili, e su cui sto facendo esperimenti, è il colore non diluito, alzando al pressione a quasi 2 atm.







    Non sono sicuramente il mago dell'aerografo, ma fino ad ora bastevolmente soddisfatto.

    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • marcokobau
    00 12/6/2016 7:06 PM
    bel lavoro e complimenti, personalmente non amo le "alchimie", i colori RLM sono disponibili belli e pronti di altre marche. Ho notato che hai usato colori tipicamente anglosassoni, non conosco la marca ma mi sembra strano che non abbia in catalogo colori marchiati RLM.
  • OFFLINE
    vorthex85
    Post: 1,737
    Registered in: 7/27/2013
    Location: NAPOLI
    Age: 38
    00 12/6/2016 7:29 PM
    marco... ma ironwork lavora col materiale che lui stesso produce con la true-earth.
  • marcokobau
    00 12/6/2016 7:33 PM
    Re:
    meglio che allarghi la sua gamma, adesso ho capito chi è. Produce essenzialmente materiale "terricolo", ma allargandosi in campo aeronautico potrebbe produrre colori specifici, fra l'altro conosco la true earth sul web ma trovarla nei negozi?.

    vorthex85, 06/12/2016 19.29:

    marco... ma ironwork lavora col materiale che lui stesso produce con la true-earth.




  • OFFLINE
    Colonnello Kurz
    Post: 1,147
    Registered in: 7/29/2010
    Age: 47
    00 12/6/2016 9:54 PM
    Re: Re:
    marcokobau, 06/12/2016 19.33:

    ...conosco la true earth sul web ma trovarla nei negozi?.




    Prima cosa complimenti il modello mi piace,forse un pelino spenti i colori ma magari sono solo le foto,comunque concordo con Marcokobau sarebbe bello trovarli almeno su qualche grosso rivenditore sul web,capisco la politica del "compra direttamente da mé" per il mercato europeo ma per mé e lo so' per certo non solo io che non abito nel vecchio continente questo fatto scoraggia assai l'acquisto,questi colori SDW mi attirano avendo le proprietà degli oli ma vorrei poterne comprare uno da provare,magari con i miei soliti acquisti presso il mio negoziante di fiducia www.bnamodelworld.com/ che é poi il piu' grosso rivenditore dell'emisfero sud,ma prendere un boccetta sola dall'Italia non conviene affatto anche se i prezzi delle spedizioni non sono per niente male


    _______________________________________

    La vita é come un mobile da montare...ma le istruzioni sono in Lappone....
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/7/2016 1:04 PM
    Due annotazioni off topic, non sarebbe questa la sede, ma visto che ne parlate ritengo giusto rispondere :

    - l'uso dei colori SDW ha una serie di vantaggi che altri colori non hanno , tipo il fatto che non intasano mai l'aerografo, che la pulizia è di una facilità disarmante rispetto ad altri colori, e la sfumabilità. ( vedi libro scaricabile gratuitamente) .
    Certo non ci sono ad ora colori rlm ,ma come si vede la cosa è facilmente superabile con un minimo di accortezza.

    Rivenditori, distributori, negozianti... Abbiamo già dato... Spiego

    La vendita è diretta dal sito per una serie di motivi :

    - negozi di modellismo fisici, a parte che ne rimangono pochi, ora come ora tengono un assortimento "disponibile subito" minimo. Mentre sul sito aziendale è tutto disponibile.

    - A meno che uno abbia il negozio sotto casa, conviene la spedizione diretta. Anche perchè il negoziante ricarica le spese di spedizione dalla ditta a lui stesso, come minimo aumenta un euro a prodotto, e se poi devi prender la macchina per andarci, parcheggiare...

    Peggio ancora per negozi esteri, ricaricano sia le spese di spedizione internazionali da ditta a negozio, che la spedizione dal negozio stesso al cliente... Fate vobis.
    [Edited by ironwork 12/7/2016 1:07 PM]
    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/7/2016 1:26 PM
    Tornando a noi...

    A mio avviso per i modelli di aerei serve leggerezza, soprattutto in questa scala. E' uno dei motivi per i quali preferisco sviluppare "il resto" del lavoro con i FILTER & WASH.

    Dapprima ho aerografato LIGHT & FADING 2 nella zona centrale delle pannellatura inferiori.



    Per raccordare le superfici, ne ho aerografato una minima quantità lungo le giunture e sui dettagli delle zone superiori.



    (nota di percorso : alzate al massimo la luminosità dello schermo, per vedere bene i delicati effetti )

    Il tutto in misura più abbondante sul carrello, anche per desaturare il nero della gomma.

    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/12/2016 2:01 PM
    Per un effetto scala, e per illuminare un po i colori ho steso poi un velo di tone up filter, ad aerografo







    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    =Pisolo73=
    Post: 4,879
    Registered in: 10/24/2005
    Recycler Modeler
    00 12/12/2016 5:37 PM
    COmplimenti, mi piacciono sempre molto i tuoi lavori, carri o aerei che siano poco importa, quando c'è la mano... [SM=g1865391] In questo caso ho solo un'osservazione da farti. Il giallo del cofano motore mi pare un pò troppo simile al colore della mimetica. Magari è anche più realistico, ma a fini modellistici io lo vedrei meglio di una tonalità un pò più accesa. Giusto per differenziare un pò. [SM=g27823]

    Antonio

  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/13/2016 5:22 PM
    @ Antonio : un eccessivo contrasto tra l'rlm 79 ed il giallo è proprio quello che non volevo.


    Adesso un velo di crystal lock ben diluito in acqua come base per la fase di pannellatura.

    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/13/2016 5:25 PM
    Pennello, spugna cosmetica imbevuta di acqua e metaliner




    Si preleva metaliner direttamente dal flacone, si stende nelle pannellature e si toglie subito l'eccesso con la spugna. Stop.







    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
  • OFFLINE
    ironwork
    Post: 310
    Registered in: 11/27/2009
    Location: CALVENZANO
    Age: 57
    00 12/27/2016 2:31 PM

    E adesso un po di weathering.

    Ancora con gli SDW shading colors, sfuttandone la sfumabilità.
    Dapprima un grigio chiaro e del sabbia si lasciano addensare un po nella tavolozza. E' la condizione migliore per sfumarli su aree piccole.




    Il tono sabbia si sfuma sugli pneumatici e sulla parte inferiore delle coperture delle ruote


    _____



    www.true-earth.com

    _____

    Farci delle domande, spesso, mette in discussione le nostre credenze
1