ZIMMERIT FORUM Forum di modellismo militare

Colori e pigmenti per carri e figurini wehrmacht/ Waffen ss

  • Posts
  • OFFLINE
    CesareLeonardo
    Post: 21
    Registered in: 6/29/2014
    Location: MAJANO
    Age: 30
    00 12/14/2014 2:01 PM
    Buongiorno, malgrado da tempo ormai costruisco modellini in scala 1:35 di mezzi e figurini della wehrmacht e Waffen ss non mi sono mai cimentato nell'impresa di dipingerli per paura di rovinarli tutti. Tuttavia mi piacerebbe cominciare a prendere in mano il pennello e l'aerografo per dare vita ai miei modelli. Ma quali colori usare? Acrilici o a olio? Quali basi? Che tecniche ? Qualcuno può aiutarmi? Ringrazio in anticipo
  • OFFLINE
    vista_85
    Post: 2,512
    Registered in: 1/6/2009
    Location: BERGAMO
    Age: 39
    00 12/14/2014 2:47 PM
    A una domanda così servirebbe un sito intero per rispondere...
    Ognuno ha la sua tecnica, i suoi trucchi e i suoi materiali preferiti dettati dall'esperienza.
    Ti consiglio di spulciare bene il forum nelle varie sezioni per avere idee più chiare.
    se vuoi consigli specifici mostra il modello o il figurino che vuoi colorare, sapremo indicarti una linea guida generale; poi, come ho detto, vedrai tu con cosa ti trovi meglio.
    Oggi in commercio ci sono numerosi set di colori già predisposti per soggetti specifici, sicuramente per iniziare possono essere d'aiuto [SM=g27811]
    Dario
  • OFFLINE
    CesareLeonardo
    Post: 21
    Registered in: 6/29/2014
    Location: MAJANO
    Age: 30
    00 12/14/2014 2:56 PM
    216.119.96.90/d-m-propics/DIR_DRA/DRA6303/C_DRA6303_00.jpg

    Questo sarebbe il modello

    wwiimodeller.co.nz/wp-content/uploads/35153aa.jpg

    Questi i figurini. Vorrei fare un carro del 501 ss schwere panzer abteilung nelle Ardenne anche se non so se c'erano königsriger con la zimmerit in quel l'unità in quel periodo
  • OFFLINE
    MARCUS(65)
    Post: 1,509
    Registered in: 11/7/2013
    Location: CREMA
    Age: 58
    00 12/15/2014 3:32 AM
    Come ti hanno gia' detto ognuno ha il suo modo di dipingere, io posso dirti il mio : uso solo acrilici, ( niente odori e pennelli che pulisci solo con acqua senza solventi ),per le tecniche : figurini a pennello ( colori : io preferisco Andrea e Lifecolor ma uso anche Vallejo ), per i mezzi uso Tamiya ad aerografo, invecchiamenti/sporcature Lifecolor.
    Poi per le tecniche vere e propie il discorso e' lungo, tu posta il soggetto e poi i suggerimenti arriveranno man mano , ciao.
    [Edited by MARCUS(65) 12/15/2014 3:39 AM]
    "...Non ci si puo' fermare...l'Azione e' inevitabile..."
  • OFFLINE
    vorthex85
    Post: 1,737
    Registered in: 7/27/2013
    Location: NAPOLI
    Age: 38
    00 12/15/2014 2:06 PM
    fondamentalmente, lo spartiacque è l'avere o meno un aereografo. iniiamo da questo... lo hai? [SM=g27828]
  • OFFLINE
    CesareLeonardo
    Post: 21
    Registered in: 6/29/2014
    Location: MAJANO
    Age: 30
    00 12/15/2014 2:41 PM
    Purtoppo no. Non ho un aerografo e per natale vorrei prendermene uno anche se non so esattamente su cosa puntare.. Ovviamente non uno che valga poco ma neanche uno che sia troppo al di sopra delle mie capacità economiche e tecniche
  • OFFLINE
    paparoberto1942
    Post: 961
    Registered in: 5/29/2011
    Location: MILANO
    Age: 81
    00 12/15/2014 7:17 PM
    scusate la pignoleria ma direi: Aerografo e compressore. Probabilmente il concetto era implicito, ma se non lo fosse ci tengo a ribadirlo: avere un aerografo senza compressore ed usare le bombolette significa fare poca strada......


  • OFFLINE
    vorthex85
    Post: 1,737
    Registered in: 7/27/2013
    Location: NAPOLI
    Age: 38
    00 12/16/2014 1:16 AM
    a questo punto, aggiungiamoci anche valvola di regolazione della pressione e, soprattutto, cosa spesso poco pubblicizzata ma utilissima, la trappola per la condensa.
  • OFFLINE
    =pieruzzo=
    Post: 2,636
    Registered in: 3/20/2006
    Location: ROMA
    Age: 61
    00 12/16/2014 8:18 AM
    Il consiglio che ti posso dare è quello di iniziare passo passo. La prima cosa è quello di reperire un manuale o un rivista nei quali venga illustrata la tecnica di base, e quindi cominciare.
    Per quel che riguarda i colori l'offerta, in particolare per i colori acrilici, è vastissima.
    In particolare ditte come la Vallejo, la LIfecolor, la AK e la MIG offrono colori con specifiche referenze RAL. Poi c'è il classico trio della Tamiya XF-58 Olive Green, XF-60 Dark Yellow e XF-64 Red Brown, però questi ultimi danno il meglio di sè se applicati con l'aerografo.
    Però, se pensi di utilizzare il pennello ti consiglierei di utilizzare i Vallejo Model Color con le referenze 70.978 per il giallo scuro (posizione 116), 70.890 per il verde (posizione 90) e 70.826 per il rosso mattone (posizionne 145).
    Qualora decidessi di acquistare l'accoppiata aerografo-compressore, il consiglio che posso darti è che il primo non deve essere economico e che il secondo oltre al regolatore di pressione e la trappola per la condensa dovrebbe essere dotato anche di un serbatoio.
    Giampiero


    www.modelclubroma.it

    Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)