ZIMMERIT FORUM Forum di modellismo militare

Un "polmone" da testare ...

  • Posts
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/3/2014 5:22 PM
    Regolazione pressione per aerografo

    Ciao a tutti!
    Nella mia vita ho comprato di tutto in previsione di ... (???), tra questi vari aerografi ed un utile ... "polmone" oppurtunatamente modificato con pressostato in uscita, valvola e rubinetto ...
    Verrei a chiedervi ... quale sarebbe la pressione giusta per l'emissione dell'aria destinata all'aerografazione, calcolando anche il fatto che, da "vuoto" a "sotto scarica", la pressione si abbassa?

    [IMG]http://i58.tinypic.com/s6hnbq.jpg[/IMG]

    Questo è il velocissimo aerografo ... "training" con cui mi diletto a dipingere elmetti e fregi:

    [IMG]http://i58.tinypic.com/29mwwnr.jpg[/IMG]

    Questo sarebbe il secondo, già più avanzato, ma non più di tanto:

    [IMG]http://i59.tinypic.com/2ui9fyq.jpg[/IMG]

    E questo sarebbe il ... "futuristico" (almeno per me! Ancora mi è sconosciuto l'utilizzo di quel "bicchierino", così pericolosamente inclinato!) con cui, ormai presumo in età ... "pensionabile", avrei da tempo desiderio di diletterarmi a ... "mimetizzare" l'AB 43, ma l'effetto "Sindrome da Dario Argento" é ancora grande:

    [IMG]http://i60.tinypic.com/288b2h5.jpg[/IMG]

    Probabilmente questi ultimi due, ormai da tempo ... "datati", sono presumibilmente superati ... perdonatemi ...
    Grazie a tutti per le informazioni ... Ciao!
    Enzo

    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
  • OFFLINE
    blitzkrieg_bop
    Post: 3,038
    Registered in: 2/20/2011
    Location: ROMA
    Age: 57
    00 8/3/2014 5:43 PM
    La mia opinione: non esiste una pressione giusta in assoluto.

    Ci sono troppe variabili: tipo di colore usato, gradi di diluizione, tipo di aerografo utilizzato, duse utilizzata etc...

    Io, usando colori quali Tamiya e Mr.Hobby ( smalti acrilici) con aerografo Paasche VL ( ottimo e poco schizzinoso) vado da un minimo di 0,5/0,7 bar ( colore estremamente diluito per piccoli particolari quali macchie, strisce e ritocchi) vino a 2/2,5 bar ( colore coprente )

    Oltretutto, adesso non guardo nemmeno più il manometro, mi basta "sentire" lo spruzzo per capire se va o no...

    NB: ma i primi due sono Badger, o copie di?

    Ho cominciato proprio con quelli, eoni fa... [SM=g27828]
    [Edited by blitzkrieg_bop 8/3/2014 5:45 PM]



    Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


    http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/3/2014 5:57 PM
    Grazie per ...




    La mia opinione: non esiste una pressione giusta in assoluto.

    Oltretutto, adesso non guardo nemmeno più il manometro, mi basta "sentire" lo spruzzo per capire se va o no...

    NB: ma i primi due sono Badger, o copie di?




    ... la cortese risposta al mio quesito ... E' vero, ci sono troppo variabili ed allora introduco una costante:

    - Colori Tamiya in rapporto al thinner, stessa casa, 1:1;

    Veramente invidiabile l'orecchio "assoluto" in relazione all'aerografo! Quando a me?
    Una parola riguardo all'abbassamento di pressione (circa 0.2 atm)? Dev'essere calcolato in esubero?
    Mi dispiace non poterti dare una risposta riguardo alla marca degli aerografi in quanto, eliminata la fragile scatoletta di cartone, li ho adattati ad una di legno!
    Grazie ancora per la considerazione ... Ciao!
    Enzo


    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
  • OFFLINE
    blitzkrieg_bop
    Post: 3,038
    Registered in: 2/20/2011
    Location: ROMA
    Age: 57
    00 8/3/2014 6:09 PM
    Re: Grazie per ...
    tovomodel, 03/08/2014 17:57:




    ... la cortese risposta al mio quesito ... E' vero, ci sono troppo variabili ed allora introduco una costante:

    - Colori Tamiya in rapporto al thinner, stessa casa, 1:1;


    Una parola riguardo all'abbassamento di pressione (circa 0.2 atm)? Dev'essere calcolato in esubero?
    Mi dispiace non poterti dare una risposta riguardo alla marca degli aerografi in quanto, eliminata la fragile scatoletta di cartone, li ho adattati ad una di legno!
    Grazie ancora per la considerazione ... Ciao!
    Enzo





    Per una diluizione 1:1 potresti provare da 1,5 bar in su ( qualcuno arriva fino a 3 ), io non la uso spesso perchè preferisco il colore più diluito e dare magari una passata in più.

    Per il compressore, se ha un serbatoio piccolo ti va spesso in ricarica e quindi ti tocca verificare spesso sul manometro che la pressione da te impostata rimanga costante, purtroppo non puoi fare molto altro.




    Veramente invidiabile l'orecchio "assoluto" in relazione all'aerografo! Quando a me?



    L'uomo che sussurrava agli aerografi... [SM=g27828] , ma no niente di che, è solo che ormai ho imparato a riconoscere se l'emissione dell'aria è giusta o meno senza ogni volta guardarmi il manometro,

    Questione di tempo ed esperienza, vedrai che verrà naturale anche a te [SM=g27811]



    Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


    http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
  • OFFLINE
    =pieruzzo=
    Post: 2,636
    Registered in: 3/20/2006
    Location: ROMA
    Age: 61
    00 8/3/2014 6:31 PM
    La pressione ottimale dipende anche dal tipo di aerografo utilizzato. Devi provare.
    Io utilizzando aerografi Iwata non spruzzo quasi mai a pressioni superiori ad 1 atm.
    La regola aurea è provare, se il colre esce fluido senza intoppi e senza formare le famigerate "zanpe di ragno" allora ci sei.
    L'unico consiglio che sento di darti è quello di cominciare con pressioni tra 1 ed 1,2 atm.

    [Edited by =pieruzzo= 8/3/2014 6:31 PM]
    Giampiero


    www.modelclubroma.it

    Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/3/2014 6:37 PM
    O.K.! Per il ...




    Per il compressore, se ha un serbatoio piccolo ti va spesso in ricarica e quindi ti tocca verificare spesso sul manometro che la pressione da te impostata rimanga costante, purtroppo non puoi fare molto altro.




    ... "polmone" non c'è problema, quando la pressione si abbassa, lo ricarico dal compressore ...




    Questione di tempo ed esperienza, vedrai che verrà naturale anche a te




    Grazie per la fiducia, ma se alla mia età devo fare ... "l'apprendista", mi sa che ho un po' bruciato le tappe ... Sarebbe come essere "bambino prodigio" a sessant'anni!
    Ciao!
    Enzo



    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/3/2014 6:43 PM
    Benissimo, grazie ...



    La pressione ottimale dipende anche dal tipo di aerografo utilizzato. Devi provare.
    Io utilizzando aerografi Iwata non spruzzo quasi mai a pressioni superiori ad 1 atm.
    La regola aurea è provare, se il colore esce fluido senza intoppi e senza formare le famigerate "zampe di ragno" allora ci sei.
    L'unico consiglio che sento di darti è quello di cominciare con pressioni tra 1 ed 1,2 atm.




    ... mi manca solo il particolare della differenza di pressione "a vuoto" o "sotto scarica" ... La devo considerare?
    Un'ultima gentilezza ... La distanza in cm. dal ... "target"?
    Grazie. Ciao!
    Enzo



    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
  • OFFLINE
    =pieruzzo=
    Post: 2,636
    Registered in: 3/20/2006
    Location: ROMA
    Age: 61
    00 8/3/2014 10:01 PM
    Re: Benissimo, grazie ...
    tovomodel, 03/08/2014 18:43:




    ... mi manca solo il particolare della differenza di pressione "a vuoto" o "sotto scarica" ... La devo considerare?
    Un'ultima gentilezza ... La distanza in cm. dal ... "target"?
    Grazie. Ciao!
    Enzo







    La distanza dipende dalla superfice da colorare. Per dare il primer o la colorazione di base si consiglia una distanza di circa una ventina di cm, mentre per la realizzazione di mimetiche complesse a mano libera la distanza deve essere ridotta. Di quanto? Beh questo dipende dalla qualità dell'aerografo.
    Per quest'ultimo compito è vivamente consigliato l'ultimo aerografo da te postato utilizzando l'apposito bicchierino.
    Buona serata.
    Giampiero


    www.modelclubroma.it

    Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/3/2014 11:07 PM
    O.K.!




    La distanza dipende dalla superfice da colorare. Per dare il primer o la colorazione di base si consiglia una distanza di circa una ventina di cm, mentre per la realizzazione di mimetiche complesse a mano libera la distanza deve essere ridotta. Di quanto? Beh questo dipende dalla qualità dell'aerografo.
    Per quest'ultimo compito è vivamente consigliato l'ultimo aerografo da te postato utilizzando l'apposito bicchierino.
    Buona serata.



    Grazie per le indicazioni di massima, mi sa che un buon libro sull'utilizzo dell'aerografo non mi farebbe male ...
    Ti auguro una buona serata ed una buona settimana e grazie ancora per la considerazione ...
    Ciao!
    Enzo




    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
  • OFFLINE
    blitzkrieg_bop
    Post: 3,038
    Registered in: 2/20/2011
    Location: ROMA
    Age: 57
    00 8/3/2014 11:16 PM
    Prova a dare un'occhiata qua:

    https://www.youtube.com/watch?v=USHG-YGJ4Tc&list=PLC1BC33F20365843C&index=1

    HTH [SM=g27811]



    Ei fu siccome immobile, piovigginando sale, e sotto il melograno urla e biancheggia il mar


    http://www.blitzonplastic.blogspot.it/
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/4/2014 4:43 PM
    Grazie per ...





    ... il suggerimento che hai voluto darmi ... interessante ...
    Ed interessanti anche i video correlati ... Mi rimane sconosciuto il senso di quel ... "bicchierino" in tutto l'Ambaradam ...
    Grazie per la considerazione. Ciao!
    Enzo





    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
  • OFFLINE
    =pieruzzo=
    Post: 2,636
    Registered in: 3/20/2006
    Location: ROMA
    Age: 61
    00 8/4/2014 8:27 PM
    Re: Grazie per ...
    tovomodel, 04/08/2014 16:43:




    ... il suggerimento che hai voluto darmi ... interessante ...
    Ed interessanti anche i video correlati ... Mi rimane sconosciuto il senso di quel ... "bicchierino" in tutto l'Ambaradam ...
    Grazie per la considerazione. Ciao!
    Enzo









    Il bicchierino serve per il colore nei casi di mimetiche fini in quanto non serve una gran quantità di colore e l'aerografo risulta essere molto più manegevole.
    Giampiero


    www.modelclubroma.it

    Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
  • OFFLINE
    tovomodel
    Post: 2,148
    Registered in: 11/11/2012
    Location: BORGOSESIA
    Age: 67
    00 8/5/2014 11:27 AM
    Ah, ecco ...




    Il bicchierino serve per il colore nei casi di mimetiche fini in quanto non serve una gran quantità di colore e l'aerografo risulta essere molto più manegevole.



    Infatti mi pareva strano avanzare tanto colore sul fondo del serbatoio! Ma se non si poteva fare altrimenti ... il pescaggio è quello che é!
    E' il primo, però, che vedo situato nella parte inferiore dell'aerografo e ciò mi da' qualche perplessità ...
    Grazie. Ciao!
    Enzo, che arrivò alla "Cecchi" il giorno dopo il tuo 14° compleanno!
    _______________________________________________________________________________________________

    "E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"