quali pennelli

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
madmacs
00Tuesday, October 27, 2009 10:37 AM
Zanna63
00Tuesday, October 27, 2009 11:00 AM
Io voto l'opzione due, ho un paio di marche, che uso da anni, e che io reputo le migliori, in mano a me naturalmente. [SM=g27811]
Ciao Graziano. [SM=g27823]
Panzergrillo
00Tuesday, October 27, 2009 11:41 AM
La tre, ovvio!
Nell'oscura Brianza devi provvedere agli acquisti negli antri dove i "magna buscai" (lett: mangiatori di Trucioli, cioè Mobilieri) si riforniscono... [SM=g27825]
A volte, "rubo" dagli astucci dei nipotini...! Solo che adesso son grandi... Andando spesso a Milano, son fortunato, ma tre ore di traffico per uno "0/5" decente son rubati alla già triste esistenza.
Un pennello non mi regge un drybrush... [SM=g27818] [SM=g27834] [SM=g27834] [SM=g27834]
Aleks@nder
00Tuesday, October 27, 2009 5:57 PM
Votato la due,
i "miei" pennelli, quelli con cui ormai sono abituato a lavorare...
...che sarebbero anche i migliori che riesco a trovare (W&N serie 7), quindi un pò anche risposta uno....
ma si sa, faccio figurini e noi pupazzinari abbiamo tutti delle seghine mentali non indifferenti [SM=g27828] !!

aleks
ratin.
00Tuesday, October 27, 2009 6:40 PM
Solitamente prendevo quelli che trovavo e poi li dividevo, durante l'uso, quelli che perdono il pelo e quelli che il pelo se li tengono.
Ne consegue che il primi li uso per maltrattarli e i secondi per pittare. [SM=g27823]

Panzergrillo: prova a vedere a Grancasa di Paderno. [SM=g27823]
Lucesp12
00Tuesday, October 27, 2009 7:47 PM
La seconda opzione.
PANZER IV GIO
00Tuesday, October 27, 2009 8:14 PM
Dipende dai lavori, per i figurini prendo i Winsor e newton serie 7 per i carri basta che hanno le setole e costano poco!
!overlord!
00Tuesday, October 27, 2009 11:28 PM
La 1. Pure io ho il problema di Panzergillo, ma a Milano non ci vado molto spesso!!!
Ora garzie ad amici "cittadini" o che la citta' la frequentano per lavoro riesco ad avere degli ottimi pennelli!! [SM=g27822] [SM=g27811]
Pel.
00Wednesday, October 28, 2009 5:40 PM
la 2
Gabriele [SM=g9327] [SM=g1758109]
ori60
00Tuesday, May 11, 2010 9:01 AM
Dipende quello che ci devo fare,salvo quelli di pelo di bue,gli altri si equivalgono,a mio parere sintende... [SM=g1865386] [SM=g8900]
PanzerTiger87
00Tuesday, May 11, 2010 10:24 AM
io vado per la 3
=pieruzzo=
00Wednesday, May 12, 2010 9:19 PM
La 3!
In effetti ancora non sono arrivato al punto in cui il pennello sia fondamentale.
Sono giunto da poco all'Iwata, prima o poi giungerò a sceglier dei buoni pennelli.
Una cosa la vita mi ha insegnato: gli strumenti buoni non fanno capolavori, ma di certo aiutano, soprattutto chi, come me, non ha un grande talento.



MARCUS(65)
00Sunday, December 22, 2013 3:32 PM
alcuni pennellacci x lavori di sporcatura,ma per tutto il resto solo pennelli da colorificio di buona qualita',pochi ma buoni.la differenza si vede.
fabrizio19691969
00Sunday, January 5, 2014 1:06 PM
windson & newton serie 7, costano ma durano e sono i migliori in assoluto...almeno per me
Paperino15
00Sunday, January 5, 2014 1:29 PM
Ho iniziato con gli italeri... li cambiavo ogni tot, approccio usa e getta...
Poi ho preso i Da Vinci in martora... è passato quasi un anno ma sembrano ancora nuovi... a parte alcuni manici mordicchiati [SM=g27828]
luremian67
00Thursday, May 15, 2014 5:49 AM
Re:
Marco ,
molto interessante , grazie per la segnalazione , visto che il consumo di pennelli e' notevole e costano cari ... sai noi genovesi..!!

link :
www.bellearti.net/it/attrezzature/pennelli/pennello-martora/martora-kolinsky-selezionata/martora-kolinsky-selezion...


ciao luca [SM=g27811]


p.s. Tu dove li compri , via web o da un tuo negozio di fiducia?

panzerdavid
00Friday, September 12, 2014 9:26 AM
basta che funzionano
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:13 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com