Ilyushin IL-2M3 Shturmovik

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
blitzkrieg_bop
00Monday, November 21, 2016 11:02 PM
Tamiya 1/72
Ed ecco il primo dei buoni propositi per l'inverno, ne seguiranno almeno un paio a seguire(e giuro che uno dei due è un carro! [SM=g27828] )


[IMG]http://[/IMG]




Sì è vero, è un altro aereo però in realtà è pure un po' un tank...insomma in pratica è una figura mitologica. [SM=g1758109]




Parliamo dell'Ilyushin IL-2 Sturmovik, velivolo da attacco al suolo della VVS che divenne, soprattutto negli ultimi anni del secondo conflitto mondiale, l'incubo delle colonne tedesche in ritirata dall'Ostfront.




Pesantemente armato con una coppia di cannoni da 23mm VYa-23 con un impressionante volume di fuoco di 600 colpi al minuto unito ad un'alta velocità di penetrazione, due ShKAS da 7,62 nel muso ed una efficace Berezin da 12,7 per il rear gunner ( che fece diverse vittime tra i caccia tedeschi), poteva portare un carico bellico micidiale, da i razzi alle bombe PTAB a carica cava da 2,5kg , e parliamo di 192 confetti per velivolo! [SM=g10321]




Quest'ultime erano assolutamente letali, sganciate a tappeto sulle colonne di carri potevano penetrare fino a 70 cm di corazza, sufficiente per bucare la parte superiore delle torrette ( di solito la parte meno spessa) della maggior parte dei panzer tedeschi.





La tecnica di assalto poi era particolare: gruppi fino a 30 Sturmovik's volteggiavano in circolo sulle colonne tedesche come stormi di avvoltoi, per lanciarsi ad uno ad uno consecutivamente contro gli obiettivi scaricandogli l'inferno addosso... [SM=g27837] il tutto in relativa tranquillità ( parliamo degli ultimi anni di guerra ) visto che i caccia avversari avevano in primis il compito di evitare i nugoli di Yak's e Lavochkins di scorta...



E i risultati erano questi ( immagine inserita per scopo discussione):


[IMG]http://[/IMG]


Oltretutto a causa dell'ottima corazzatura dei punti vulnerabili, era veramente difficile da tirare giù sia per i Bf 109 e i Fw 190 che per la flak, tanto che i crucchi gli avevano affibiato il nomignolo di "Fliegender Panzer", il Carro Armato Volante.




L'importanza di avere ampia disponibilità di questo aereo per la VVS sta nelle parole di Stalin stesso, che contrariato ( eufemismo...) dal rallentamento della produzione del velivolo in una delle fabbriche ( Zavod ) rispetto alle stime, minacciò di prendere seri provvedimenti ( e baffone non scherzava mica, eh? [SM=g27829] ) se non si fosse provveduto in quanto considerava lo Sturmovik necessario all'Unione Sovietica " come lo è l'aria ed il pane".




La versione proposta dalla scatola Tamiya è l'ultima, comunemente designata IL-2 M3: la caratteristica più evidente è la conformazione della sagoma delle ali leggermente "a freccia"rispetto a quella dritta dei modelli precedenti.


Il modello è come consuetudine della casa giapponese, un ottimo rescaling del modello più grande in 1/48.



Il motivo di questa modifica fu ristabilire il giusto bilanciamento dell'aereo spostando il baricentro aerodinamico dopo l'introduzione dell'alloggiamento con relativa corazzatura del mitragliere di coda ( avvenuto peraltro già con i modelli precedenti a partire dalla fine del '42 )




L'aereo che vorrei rappresentare appartiene al 566° ShAP (più o meno Reggimento d'Assalto Aereo) impiegato nella difesa di Leningrado nell'estate del '44, ed è una delle tre versioni offerte da scatola.

[IMG]http://[/IMG]


Maggiori info corredate da uno splendido profilo a tre viste le trovate su questo sito ( fantastico davvero)

Ancora vivi dopo sta pappardella storica ? [SM=g8894] [SM=g1758109]



Ok, seguiranno altre nenie...ed avanzamento lavori si spera! [SM=g27811]




kekkus70
00Wednesday, November 23, 2016 9:30 AM
Ho sempre adorato le pappardelle... [SM=g8121] [SM=x1765924]
LXXXV Apuania
00Thursday, November 24, 2016 10:37 AM
Shturmovik
Eccellente scelta. Seguirò questo
tuo lavoro. Magari prendo spunto
per realizzarne uno anch'io.
[SM=g2915736] [SM=g2915736] [SM=g2915736]
Ciao, ciao. Brunetto. [SM=g8106]
[SM=x2112453]
blitzkrieg_bop
00Tuesday, January 10, 2017 11:16 PM
Grazie ragazzi! [SM=g27811]

Ok, sono andato avanti a spizzichi e bocconi, purtroppo trovare il tempo per mettersi tranquillo a modellare è diventato merce rara, tra impegni familiari e lavorativi mi resta ahimè molto poco [SM=g27829] ...


oltretutto spesso sono le ore piccole le disponibili, quindi con lo stato psicofisico a cavallo tra il grande Lebowsky e un bonobo sedato la cappellata è dietro l'angolo. [SM=g27825]





Si comincia a dare un occhio al fit, quello delle ali con la fusoliera necessita di qualche piccola carteggiatina per far andare l'incastro a posto senza forzature pericolose:


[IMG]http://[/IMG]




Poi montaggio delle semiali e relativa stuccatura:


[IMG]http://[/IMG]


Una mano preventiva agli interni , il colore usato dalla VVS dovrebbe essere stato l'A-14, un grigio chiaro:


[IMG]http://[/IMG]


Ali incollate, naturalmente DOPO mi sono accorto che avrei dovuto forarle dove indicato per applicare in seguito i montanti delle bombe e dei razzi [SM=g27829] [SM=g27826], vabbè farò ad occhiometro [SM=g27828] :


[IMG]http://[/IMG]



Intanto mi sono accorto che il ruotino di coda ha un irrealistico "pieno"all'interno del braccetto della sospensione, quindi trapanino e cutter a aprire :


[IMG]http://[/IMG]





Intanto preparazione delle semifusoliere e del cockpit, con qualche aggiunta di cavi e amennicoli vari, prendendo sempre spunto da foto reali:


[IMG]http://[/IMG]


[IMG]http://[/IMG]


ottima la trovata di fare la paratia divisoria in trasparente, visto che applicare i due spicchi di vetro con le manine in alto sarebbe stato da ban immediato da ogni forma di culto conosciuto [SM=g1758109]



[IMG]http://[/IMG]




Pinwash a olio dei lati della fusoliera e poi di tutto il cockpit ( qui il colore è ancora da sfumare):


[IMG]http://[/IMG]



Incollaggio delle due semifusoliere, tocca stare attenti perchè l'allineamento non è così immediato [SM=g27832] :

[IMG]http://[/IMG]


Pensavo di evitarmi la palla delle stuccature ( la cosa che odio di più insieme alla mascheratura del canopy [SM=g27826] ), invece manco poocazz... [SM=g10975]


[IMG]http://[/IMG]



Ed ecco il cockpit montato, colorato ed invecchiato con oli e pigmenti:


[IMG]http://[/IMG]


[IMG]http://[/IMG]




Cosa divertentissima [SM=g27829] , mi sono accorto solo dalle foto ( perchè ormai sono praticamente una talpa strabica ) che le cinture in decals fornite dalla Tammy non sono in serigrafia ma in fottuta quadricromia, tanto che viste da vicino hanno un simpatico effetto leopardato che addicerebbe molto di più a Nicky Minaji o ad una strappona da addio al celibato e vabbè...[SM=g1758109]


Conto di dargli una verniciata eh? i swear! [SM=g27828]










vorthex85
00Wednesday, January 11, 2017 12:45 AM
bel lavoro, mi meraviglio che un tamiya si monti così male però [SM=g27825]

una cosa non l'ho capita però... ma il sedile del mitragliere è una cinghia??? [SM=g1758109]
blitzkrieg_bop
00Wednesday, January 11, 2017 10:47 AM
vorthex85, 11/01/2017 00.45:

bel lavoro, mi meraviglio che un tamiya si monti così male però [SM=g27825]

una cosa non l'ho capita però... ma il sedile del mitragliere è una cinghia??? [SM=g1758109]



Aspè, non è che si monti male, solo che ha un engineering particolare che richiede attenzione, in quanto se non allinei bene qualcosa poi ti trovi casini a cascata, consiglio di effettuare divesi montaggi a secco.

Ebbene si, il mitragliere stava sull altalena... [SM=g27828]
kekkus70
00Thursday, January 12, 2017 12:25 PM
Sempre bello Blitz [SM=g27811] Interessanti le cinghie Animalier! [SM=g27828]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:26 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com