New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Canna annerita

Last Update: 1/1/2012 6:29 PM
9/17/2011 7:59 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
probabile che dessero quel grigio neutro per non far cambiare tonalità ai colori sovrastanti un verde spruzzato su un rosso non è come un verde spruzzato sul grigio (anche in modellismo)


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
9/18/2011 1:17 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,041
Registered in: 3/14/2003
Location: REGGIO EMILIA
Age: 52
Re:
Contrammiraglio, 17/09/2011 15.01:

Si, peccato che è rimasta tagliata proprio la frase più importante! [SM=g27816] [SM=g27833] [SM=g27819]





Vedrò di migliorare la "foto" non è facile peró!
Paolo
Reggio Emilia
9/18/2011 1:22 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,041
Registered in: 3/14/2003
Location: REGGIO EMILIA
Age: 52
Re:
madmacs, 17/09/2011 19.59:

probabile che dessero quel grigio neutro per non far cambiare tonalità ai colori sovrastanti un verde spruzzato su un rosso non è come un verde spruzzato sul grigio (anche in modellismo)




Digitando zinc phosphate primer su google saltano fuori numerose discussioni molto interessanti, ovviante le tesi sono diverse...
Dopotutto nessuno di noi c'era...
Ma per non perdere il treno della moda imperante, sotto allo zimmerit atak del mio ultimo Panther..oltre al solito rosso ho fatto trasparire un pó di grigio...non si sa mai... [SM=g27822]
Paolo
Reggio Emilia
12/1/2011 9:23 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
trovato, girovagando questa bellissima foto che dimostra quanto pulissero i freni di bocca i tedeschi,

e con questo, direi che il discorso è chiuso [SM=g27828]


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
12/1/2011 9:44 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 961
Registered in: 5/29/2011
Location: MILANO
Age: 81
sono assolutamente d'accordo con Mad. Appena possibile il freno di bocca va pulito, ed anche l'intera anima del pezzo. Foto di carristi intenti a pulire l'interno del cannone con lunghi scovoli si sprecano sui testi e sul web.
diverso il discorso del "colore" della finale di volata del pezzo. Il colore di quest'ultimo non ha alcuna importanza sia sulla balistica sia sulla durata del pezzo, quindi è frequente che dopo un certo uso assuma una colorazione, o meglio una tonalità "più scura", sfumatamente più scura, legata al riscaldamento della bocca e conseguente "cottura" della vernice. ciò è più avvertibile nei cannoni con volata lunga e senza freno di bocca. In ogni caso una variazione della vernice è osservabile anche nella esaustiva foto postata da Mad, che dimostra l'interno del freno di bocca assolutamente pulito e lucido, mentre la parte esterna mostra qualche lieve scrostatura e forse uno scurimento della vernice.OVVIO che in mezzi riverniciati-mimetizzati sul campo anche la parte finale della volata viene riverniciata, e quindi lo scuro scompare....

sull'anello di acciaio lucido a livello dell'entrata della canna nel mantlet la ritengo una licenza poetica.Nessuna canna può avere un contatto stretto con il foro sul mantlet, perchè se così fosse potrebbe incastrarsi in seguito a deformazione termica, in secondo luogo se fosse solidale con questo foro, a cosa servirebbero gli ammortizzatori di rinculo posti all'interno della torretta?
[Edited by paparoberto1942 12/1/2011 9:48 AM]


12/1/2011 11:17 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,425
Registered in: 9/15/2005
Location: BERGAMO
Age: 63
Re:
paparoberto1942, 01/12/2011 09.44:


sull'anello di acciaio lucido a livello dell'entrata della canna nel mantlet la ritengo una licenza poetica.Nessuna canna può avere un contatto stretto con il foro sul mantlet, perchè se così fosse potrebbe incastrarsi in seguito a deformazione termica, in secondo luogo se fosse solidale con questo foro, a cosa servirebbero gli ammortizzatori di rinculo posti all'interno della torretta?



Scusa Paparoberto, forse non hai seguito tutta la discussione...la presenza dell'anello lucido su alcuni Sherman è stata esaustivamente e incontestabilmente provata da documentazione fotografica... [SM=g27811]

Giampiero


12/2/2011 3:19 PM
 
Email
 
Quote
Re: Re:
Otto Carius, 01/12/2011 11.17:



Scusa Paparoberto, forse non hai seguito tutta la discussione...la presenza dell'anello lucido su alcuni Sherman è stata esaustivamente e incontestabilmente provata da documentazione fotografica... [SM=g27811]

Giampiero





Si Otto è vero, ma nessuno ha ancora spiegato il motivo della sua comparsa solo su modelli di recente produzione...
Io una spiegazione ce l'avrei... L'ho notato facendo manutenzione al 76 mm dello Sherman Betty.
La canna non striscia sul mantlet, ci mancherebbe altro... e anche se lo facesse la vernice non verrebbe abrasa in modo così netto. I cannoni americani da carro venivano assemblati in due o tre tempi...
Una volta avvitata e fissata la canna alla culatta il produttore procedeva a verniciare di bianco la parte che rimaneva all'interno della torretta. e di OD la parte esterna la torretta. Ora rimane una parte intermedia non verniciata che teoricamente avrebbe dovuto rimanere interna al mantello del cannone e " alla sua relativa copertura telata" che avrebbe dovuto proteggere il meccanismo di alzo e l'ottica di puntamento da "infiltrazioni" di sporco attraverso la torretta...
Allora perchè rimaneva evidente solo sui carri consegnati di fresco?

Innanzi tutto spesso i carri americani dopo poco tempo venivano riverniciati sul campo e sfido chiunque a mettersi a mascherare una parte poco raggiungibile e così esposta alle intemperie.

E' solo una mia opinione, che sicuramente verrà smentita dai fatti... Anche se anche dopo molti spari a salve il cannone del Betty non ha mai presentato il metallo nudo spesso visto nei carri americani di fine conflitto.
12/2/2011 3:53 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,425
Registered in: 9/15/2005
Location: BERGAMO
Age: 63
Ottima spiegazione Diego...e plausibilissima, anche se restiamo nel campo delle ipotesi...ai fini della discussione però non si cercava il motivo di tale particolare, ma solo se ci fosse o meno sto benedetto anello lucido...e questo lo abbiamo verificato [SM=g27829]
Ci vorrebbe una sezione tratta da qualche manuale...allora forse si riuscirebbe a capirne qualche cosa [SM=g27825]

Giampiero
12/2/2011 5:34 PM
 
Email
 
Quote
Re:
Otto Carius, 02/12/2011 15.53:

Ottima spiegazione Diego...e plausibilissima, anche se restiamo nel campo delle ipotesi...ai fini della discussione però non si cercava il motivo di tale particolare, ma solo se ci fosse o meno sto benedetto anello lucido...e questo lo abbiamo verificato [SM=g27829]
Ci vorrebbe una sezione tratta da qualche manuale...allora forse si riuscirebbe a capirne qualche cosa [SM=g27825]

Giampiero


Cercherò tra i manuali d'uso e manutenzione degli Sherman... e caso mai aprirò un tread dedicato ;-) così non disturbiamo con gli OT

12/2/2011 5:53 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,425
Registered in: 9/15/2005
Location: BERGAMO
Age: 63
[SM=g27811]

Giampiero
12/2/2011 8:08 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 284
Registered in: 11/15/2011
Location: MILANO
Age: 35
Approfitto del topic per togliermi una curiosità...

Le canne dei pezzi della seconda guerra mondiale venivano sostituite quando raggiungevano un determinato numero di spari.
Esiste una celebre fotografia di un Tiger "late" del ShPzAbt 505 in cui si nota come la nuova canna, da poco sostituita, presentasse un colore di fondo differente dal classico giallo sabbia.
A logica dovrebbe essere nel celebre rosso antiruggine, ma ad occhio direi che si tratti di un colore molto più scuro!
Io ai tempi della mia ricerca ipotizzai un panzer grey, voi cosa ne pensate?

www.tiif.de/thread.php?postid=28

Un saluto!
[Edited by MarcoStellini 12/2/2011 8:16 PM]
12/2/2011 8:16 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
1/1/2012 6:29 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,517
Registered in: 1/19/2008
Location: SANT'AGATA SUL SANTERNO
Age: 51
Re:
MarcoStellini, 02/12/2011 20.08:

Approfitto del topic per togliermi una curiosità...

Le canne dei pezzi della seconda guerra mondiale venivano sostituite quando raggiungevano un determinato numero di spari.
Esiste una celebre fotografia di un Tiger "late" del ShPzAbt 505 in cui si nota come la nuova canna, da poco sostituita, presentasse un colore di fondo differente dal classico giallo sabbia.
A logica dovrebbe essere nel celebre rosso antiruggine, ma ad occhio direi che si tratti di un colore molto più scuro!
Io ai tempi della mia ricerca ipotizzai un panzer grey, voi cosa ne pensate?

www.tiif.de/thread.php?postid=28

Un saluto!


a patto di farmi picchiare dai super esperti in teutonologia io opterei per il classico primer rosso antiruggine

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:53 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com