New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Tiger I - Trazione

Last Update: 5/2/2015 9:28 PM
9/20/2011 11:44 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Lo so che mi sono preso una pausa abbastanza lunga, però non ho smesso di pensare al progetto... ma credetemi, era impossibile stare qui avanti al pc... Me ne rendo conto che ho perso un mese, però cercherò di recuperare... sono ritornato a lavorare sulle ruote.
9/20/2011 11:46 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Mi sono basato sulla sezione e il posizionamento che c'è su tige1.info
9/20/2011 11:48 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Su questa immagine potete vedere la sezione e un pò di misure
[Edited by Ero_ss 9/20/2011 11:50 PM]
9/21/2011 12:11 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Ancora non ho iniziato nessun lavoro. Devo essere sicuro di tutto.
Mi era venuta una mezza idea in mente di realizzare tramite prototipazione rapida 10 maglie del cingolo le 2 ruote motrici visto che potevo dire che erano finite, cosi da testare fisicamente l'accoppiamento denti-catena, però ho dovuto allungare le alette perche non arrivavano sulla "pancia" della ruota e allungandole mi vanno in interferenza con la ruota motrice. quindi dovrò modificare leggermente la parte interna della ruota....
9/21/2011 12:23 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
In pratica devo avanzarmi contemporaneamente con tutto. Comunque Con la calma arriveremo alla fine... Intanto qualcuno gentilmente mi può dire la marca/potenza/numero di giri/dimensioni di massima di ingombro/rapporto riduzione dei motori se ce l'hanno

Mi riferisco sia a quelli che muovono le ruote motrici sia a quelli della torretta e del cannone.

E soprattutto... c'è qualcuno esperto in elettronica poi [SM=g27828]
9/21/2011 8:20 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,698
Registered in: 1/21/2008
Location: PARMA
Age: 64
Ancora i miei complimenti per le tue capacità e fedeltà di riproduzione.

Se tutte le marche produttrici seguissero lo stesso esempio non avremmo gli errori grossolani che siamo abituati a vedere sui modelli.

Credo tuttavia che in un modello non si possa superare un certo grado di realismo perchè , se dinamico, deve soddisfare delle condizioni di durabilità che non si possono avere su piccoli spessori.

Per quanto riguarda i motori e relativamente all'Armortek il rapporto di riduzione non viene menzionato. Il sistema prevede il mozzo della ruota motrice ancorato su una ruota dentata di circa 7 cm di diametro, nascosta nel coprimozzo sul fianco del carro.
Nella parte superiore si innesta direttamente dall'interno l'ingranaggio fissato direttamente all'albero motore.
I motori (se non sbaglio di marca EMD)sono a 24 V e forniscono una potenza di circa 350 W, albero a 90°, l'ingranaggio di uscita misura circa 2 cm di diametro.

I restanti motori per gli altri cinematismi sono a 12 V. Non so fino a che punto ti sia utile conoscere le dimensioni e caratteristiche dei motori se prima non ipotizzi come realizzare rotazione torre, alzo cannone eccc.

Le dimensioni dei motori sono una conseguenza.....in ogni caso abbiamo dei validissimi "elettrici" che sicuramente ti potranno aiutare.
FATTI NON PUGNETTE - We are not here to remove stains from leopards
9/21/2011 11:43 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Se tutte le ditte costruttrici farebbero come me, per prima cosa i modelli uscirebbero ogni morte di papa, la ditta non si baserebbe sui guadagni ricavati dalla vendita, ma soprattutto, i modelli costerebbero un botto perche per il progettista costa e quindi preferiscono fare una cosa che gli somigli e "a correre" piuttosto che una fedele all'originale.

Non so, il modello Armortek da scatol(one)a di montaggio quanto è fedele alla controparte reale?

Comunque ci tengo all'esattezza storica, perche lo desidero quasi vero... in realta lo desidero vero però manca la materia prima [SM=g27828]... però tengo conto anche del modello Armortek...
Sono loro che mi hanno messo la voglia, e siccome sul sito c'è scritto che se non paghi non te la levano, devo arraggiarmi con mezzi propri.

La fortuna ha voluto che mi sono diplomato in meccanica, ho provato anche a diventare ing. però non avevo più voglia di studiare , che so disegnare al pc, che lavoro in una ditta che costruisce stampi.. ci devo mettere solo il tempo e il denaro (il meno possibile [SM=g27828] )...
9/21/2011 12:39 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,954
Registered in: 1/31/2007
Moderatore
E' vero, la pausa è stata un po' lunga ma ci sono state le ferie di mezzo [SM=g27827] [SM=g27822] .
Comunque il lavoro che hai fatto in questo periodo è pregevole: bravo!

Sono daccordo con te che se le ditte costruttrici facessero il lavoro come stai facendo tu i costi sarebbero ancora più alti ma su alcuni particolari anche la ditta più rinomata eccede nell'approssimazione.
Intendo dire che con le fresatrici a 4 o 5 assi non sarebbe un gran aggiunta di lavoro fare 1 o 2 passate in più per ottenere qualche particolare.
Quanto ti ha scritto Otto Skorzeny sull'impossibilità di riprodurre con fedeltà assoluta un modello è vero però, ed è solo un esempio, i bracci delle sospensioni dei modelli più noti potrebbero essere un po' più somilianti al reale.


Condivido completamente il tuo obbiettivo di riproduzione molto fedele -più volte mi sono trovato in antitesi con Otto Skorzeny a proposito di riproduzione fedele di particolari non visibili- e ti seguo con attenzione.
Dai, continua così. Ci vorrà molto tempo prima che tu arrivi alla realizzazione del modello ma -sono sicuro- sarà una meraviglia.
Sarà bello e dettagliato come il Tiger I 1/16 della Aero-Mate ... ma in big-scale [SM=g10321] [SM=g27836] [SM=g27836] [SM=g27836]

Ciao

Hauptmann Guglielmo Embriaco, Carro 111 , Plotone Zena , Compagnia Genova , Abt Cycnus.

9/24/2011 2:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 164
Registered in: 7/27/2010
Location: MILANO
Age: 53
Non ho letto tutto il tread... ma un consiglio...
lascia perdree la zama e vai coll'alluminio, se puoi.
La resistenza meccanica è a dir poco diversa.
10/1/2011 12:51 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Re:
Ancora ci sto lavorndo però sto in fase avanzata... comunque credo che le viti a testa esagonale M2 che ho scelto siano un pò troppo grandi, però più piccole non riesco a trovarle qui in zona.
Quelle che vedete sono finte, nel senso che sotto ci sono le viti a testa cilindrica M3 (9 per ogni disco) per tenere il tutto insieme.
Devo un attimo capire che criterio hanno usato quelli della SKF per gestire il catalogo online, per potermi scaricare il tridimensionale
dei cuscinetti.

Ne metterò 2 sulla coppia di ruote distanziata, e uno su quella accoppiata.

In base a quale cuscinetto posso mettere farò poi di conseguenza i perni dei braccetti, spero di poterli fare Ø8mm

Comunque sono sempre ben disposto ad accettare ogni tipo di critica (poche però [SM=g27828] ) e suggerimento (quanti ve ne pare).
Anche le domande sono bene accette.


@ totoro

Utilizzerò la zama solo per i cingoli. Ho in mente di realizzare uno stampo a 2 figure, e poi fare 120/130 stampate, ossia 240/260 maglie.
Se si romperanno avrò da sostituirle. Se si finiscono, ho sempre lo stampo. Il resto del carro sarò in acciaio. Penso molto probabilmente 1.1730 (c45) lo scafo e tutte le parti "fisse", non soggette a forze. 1.2311 (molto + resistente)o 1.2738 (ancora + resistente)per le parti mobili. le ruote le faro in 1.2311. i braccetti in 1.2738


10/1/2011 12:52 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
comunque eccovi le immagini
10/1/2011 12:53 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
10/1/2011 12:55 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
10/1/2011 12:56 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
10/1/2011 12:57 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
10/1/2011 1:20 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Finisco di fare tutta la parte della trazione, poi inizio pian piano a postare qualche foto di pezzi reali... Anche perchè vederlo solo al pc, ti fa passare l'entusiasmo...
Bisogna iniziare a toccare con mano qualcosa.. [SM=g27828]

P.S.
ho il vago sospetto che non riuscirò a postare tutto il treno di rotolamento per intero...
Mi rallentava un pò, quando "giravo" le ruote con le maglie...
Per chi se ne intende, ho un pentium i7 870 (quadcore) con 12 gb ddr3 di ram Patriot a 2000 Mhz e una nvidia geforce 285 1gb di ram...
Forse perche sto disegnando scala 1:1?
boh...
...Ai Post(eri) seguenti l'ardua sentenza...
10/1/2011 6:13 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,322
Registered in: 11/28/2006
Location: LISSONE
Age: 55
Amministratore
prova ad abbassare la complessità degli shade, e lavora a migliaia di colori, e se riesci lavora in scala 1:50


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
10/1/2011 1:45 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 389
Registered in: 6/21/2011
Location: RAPAGNANO
Age: 41
Re:
madmacs, 01/10/2011 06.13:

prova ad abbassare la complessità degli shade, e lavora a migliaia di colori, e se riesci lavora in scala 1:50




metti anche che il programma non è una versione aggiornata, e quindi non sfrutta a pieno le capacità del procesore...
E di superfici ce ne sono molte... e quando intendo rallentamenti, sono minimi, quasi impercettibili per uno che mi vede disegnare, però per me che ci sono tutto il giorno sopra lo noto...
Per ora sto disegnando 1:1 perche mi rimane + semplice la questione delle misure. Altrimenti dovrei continuamente fare i conti per averle in scala...

Lo scafo e la torretta, che ho già iniziato tra l'altro, sono già in scala. Ho creato un file con le planimetrie, e basta che prendo i riferimenti da quello. però per il treno di rotolamento ho trovato solo disegni e sezioni originali, e ho solo poche misure e quindi per semplificarmi devo disegnare 1:1.

Comunque vedrò il da farsi prossimamente...
10/5/2011 1:25 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,954
Registered in: 1/31/2007
Moderatore
Vedo con piacere che il lavoro sta procedendo.

Non mi intendo di programmi ma le immagini sono incoraggianti.
Visto che scafo e torretta sono disegnati potresti pubblicarne qualche immagine.

Ciao

Hauptmann Guglielmo Embriaco, Carro 111 , Plotone Zena , Compagnia Genova , Abt Cycnus.

10/24/2011 11:44 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 255
Registered in: 10/13/2009
Location: ANCONA
Age: 60
Ero_ss ciao,

complimenti per il lavoro, impressionante !!

Io mi sto cimentando nella realizzazione del Panther (vedi post nella stessa sessione ) ed utilizzo Solid Edge SE per i disegni in 3D.
Ultimamente non ho potuto partecipare attivamente al forum ma lentamente sono andato avanti ed ora il progetto Panther.NET e' ufficialmente sbloccato.

Sto cercando di progettarlo in modo che sia di facile realizzazione per tutti senza dover acquistare costosi kit.

Se tu avessi bisogno di qualche pezzo in PMMA tagliato laser o termoformato, te lo posso realizzare con piacere, tempi lavorativi permettendo.

Devo confessare che mi piacerebbe un tuo aiuto nello sviluppare e disegnare il Panther.

Ciao e buon lavoro

MauroTank

www.itank.it

Si vis pacem, para ludere.
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:23 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com