New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

PantherTank.NET - INTERFACCIA GIOCO/COMBAT

Last Update: 9/3/2013 9:03 PM
7/23/2013 1:37 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,954
Registered in: 1/31/2007
Moderatore
Di quello che scrivete non ci capisco niente però mi pare si stia sviluppando uno scambio di idee promettente per sviluppi operativi [SM=g2915775] .
Molto bene [SM=g2915736] [SM=g2915736] [SM=g2915736]

[Edited by plgGe 7/23/2013 1:37 PM]
Hauptmann Guglielmo Embriaco, Carro 111 , Plotone Zena , Compagnia Genova , Abt Cycnus.

7/23/2013 2:55 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Ho spostato un pochino troppo la discussione sul sistema di battaglia, esso in realtà è un completamento dell'interfaccia che Mauro aveva in mente. Siccome lui legge poco il forum le risposte verranno in tempi più o meno lunghi.
Mauro comunque era più affaccendato a creare un'interfaccia di guida e visione del mezzo attraverso smartphone, tablet, e così via, un'interfaccia grafica che mostri le immagini live del carro e che mostri vari parametri. Da li poi l'eventuale battaglia.
Il problema maggiore nel farlo è la banda da usare (wifi quasi sicuramente) e la riduzione dei ritardi nell'invio del video.
In pratica l'immagine analogica colpisce la telecamera che la converte in digitale, il segnale viene poi inviato, ricevuto, decodificato ed inviato al monitor, in tutto questo c'è ovviamente un tempo che dipende dal formato e compressione del file, dalla velocità hardware e dal segnale stesso. Quindi quello che si vede su schermo potrebbe essere quello che il carro vedeva mezzo secondo o un secondo prima. Certo, non andiamo veloci, ma nel puntamento potrebbe dare maggiori problemi come pure nel guidare dal monitor vicino ad ostacoli.
Una possibile soluzione è lasciare fare tutto al computer, cioè inviare il video in analogico, poi con un software ed una scheda di acquisizione rimettere il video sul computer (che comunque presenterà almeno un minimo ritardo) ed usare un overlay per sovrapporci il resto del programma... Ma qui bisognerebbe usare tutti la stessa scheda di acquisizione per vestire il programma su quello della scheda di acquisizione... Beh, altra idea insomma...
Se poi vogliamo farci male, alcuni software per webcam riescono ad identificare dei "beacon" IR, cioè dei led messi appunto per farli riconoscere, altre webcam permettono il riconoscimento facciale, il tutto dipende dal software... via software insomma si potrebbe creare un sistema che identifichi il carro e se si preme fuoco quando il carro è inquadrato al centro, invia il segnale "ti ho colpito"...
Hai voglia a spunti... Poi per la realizzazione è un altro paio di maniche!
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
7/24/2013 9:10 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Per il video non la vedo così complicata, basta prendere una comunissima webcam usb ed attaccarla, facendo attenzione che sia compatibile con l'hardware scelto, poi si tratterebbe di inciare in streming. Unico dubbio grosso è, quanto carri vogliamo gestire contemportaneamente?

Perchè se son 5 la velocità di connessione dovrà essere X, se son 10 sarà 2X e non è detto che il wifi riesca a gestirla, anche un eventuale wifi a 300 Mbps


Allora riepiloghiamo un po'.

- Vogliamo un battle system
- Possibilita di degradare le prestazioni dei mezzi rispetto ai danni ricevuti
- possibilità di visualizzare cosa sta puntando il carro

Se concordate apro una board su trello per raccogliere tutte le esigenze e comincire a gestirle, ordinarle per priorità.
Questo perchè dobbiamo cominciare a scrivere qualcosa (ormai dopo le ferie, quindi a settembre) riducendo la complessità ed affrontando un problema alla volta, altrimenti rischiamo di voler far troppo ed alla fine non fare nulla.
7/24/2013 1:40 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
Riepilogando se ho capito bene,
creiamo una lan wifi nella zona in cui vogliamo battagliare e tramite quella scambiamo i dati tra i vari carri?
la web cam a cosa serve, per puntare il "nemico"?
perchè per il FPV si usano delle periferiche specifiche con il loro trasmettitore/ricevitore dedicato, attualmente lo usa solo Tigrotto 1a6.
questo un link a periferiche FPV:
www.hobbyking.com/hobbyking/store/__543__172__FPV_Telemetry-...
nello stesso sito trovi riferimenti per le telemetrie per gli ESc ed altre robette.
ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
7/24/2013 1:50 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Si' l'idea migliore è di utilizzare una connessione wifi (o creare una rete ad altra fequenza) con cui comunicare carro vs periferiche (tablet, pc, altro) e viceversa.
La telecamera è il problema maggiore secondo me.
Cioè, il video va a riempire molta banda, per ovviare al limite si potrebbe usare un sistema analogico tipo quello per le chiavette tv che si collegano al pc. Il sistema sfrutta l'overlay video, cioè più o meno la visualizzazione del video su uno sfondo di un determinato colore, colore che potrebbe essere quello dell'interfaccia, ergo, vedremmo il carro sull'interfaccia.

Problemi:
Creazione del softwae in primis
Se si usa il video analogico c'è da guardare alle frequenze, dubito riusciremmo a mettere insieme più di 4 o 5 carri, contando che con il wifi per la trasmissione dati bisogna non usare i 2,4GHz di banda per il video.Il video digitale invece ha il problema dei ritardi...
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
7/24/2013 1:56 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Se mi passate in pm le email da mettere in trello vi condivido la board che ho fatto in cui ho inserito giusto 4 cose, così potete vedere anche voi.

Comunque come detto facciamo un passo alla volta, per implementazioni successive.
7/24/2013 2:07 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,954
Registered in: 1/31/2007
Moderatore
Pur non avendo bevuto alcoolici [SM=g1865386] quando leggo i vostri posts mi sento vacillare [SM=g8877] .

Cio-non-di-meno [SM=g10321] [SM=g27822] dico la mia.
E' vero che raggruppare 4-5 carri è già un'opera titanica però non si sa mai.
Allora se realizzare 'sti aggeggi che funzionino con una "...velocità di connessione ... 2X ..." non costasse molto di più di quelli che funzionano ad una velocità x direi di utilizzare il sistema più potente (non so se "potente" sia il termine corretto) per non mettere limiti alla provvidenza.
Sarebbe un peccato dover rinunciare a giocare tutti per un limite del sistema.
Invece se al sistema a velocita x basta aggiungere una valvola per farlo diventare 2x allora possiamo (potete) partire col sistema più leggero.

Hauptmann Guglielmo Embriaco, Carro 111 , Plotone Zena , Compagnia Genova , Abt Cycnus.

7/24/2013 2:39 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Il problema è proprio tecnologico, le rete wifi più veloci attualmente arrivano 300 Mbps (in condizioni ottimali, oltreuttto mi pare che se ho più client collegati mi pare che la banda venga suddivisa tra tutti, quindi di fatto diminuisce), sono molti, ma avendo in battaglia 10 carri basteranno? Probabilmente si, ma fino a quando non cominciamo a fare prove sarà difficile rendersene effettivamente conto.
7/24/2013 3:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
Anche io sono a favore per un discorso di implementazioni successive... intanto facciamo le cose semplici, poi aumentiamo le difficoltà e anche io so che se si connettono più dispositivi la banda si divide nei vari utilizzatori
All'inizio del topic si parlava dell'interfaccia pc-carro per pilotarlo, direi che questa è la base...
Ora anche qui con l'evoluzione dei computer, tablet e smartphone pone un bel quesito... Su che piattaforma (android, mac os, Windows ecc...) sviluppare il programma?
Io vi dico da subito che sono contrario al mac, ma se poi decidete per quello vabbè, vedrò di adattarmi! Di mio direi Windows, un portatile non costa molto, offre un display più ampio di un tablettino di quelli da 7" e lo si usa per altri 200mila motivi.
Tra l'altro con lo sviluppo degli ultrabook presto anche il touch diventerà molto economico su quelle macchine.
I dati utili da trasferire dovrebbero essere:

Comandi (tx)
telemetria (rx)

Nella telemetria includerei i principali dati che dovrebbero essere i consumi del carro (potenza assorbita, corrente, voltaggio) e lascerei tanto spazio libero per il resto (sistema di battaglia ecc...)

Video, io direi che il video per ora vada trasmesso a bassa risoluzione, 640x480 a 16-20fps al massimo, ed usare la telecamera "coassialmente" al cannone. Eventuali altre telecamere (come per l'FPV) devono stare purtroppo a parte per ora, oppure far si che ci sia uno switching tra le telecamere direttamente dal modello, in modo che si invii una sola immagine via wifi.

Il discorso è ora vedere l'hardware che accomodi i sensori, e purtroppo quello lo si deve vedere con tutti gli eventuali ammennicoli che ci vogliamo mettere. Questo perché altrimenti si rischia di rimanere limitati e dover cambiare hardware ad ogni aggiunta(battaglia, telemetria completa, sensori vari)

Ci vuole un wattmetro o sensore di corrente + voltmetro;
Una o più telecamere
sensore gps (e/o inerziale)
Bussola (magnetometro) x2 (torretta e scafo)
sensore assetto (il meno importante)
Sensore IR ricevente gli spari (più sensori, più precisione)
Led potente per sparo degli impulsi
Interfaccia con il sistema RC per almeno 6 canali. [SM=g1865391]
Il resto è praticamente solo software.
Dimentico qualche cosa?
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
7/24/2013 3:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Avevo in mente di fare tuto il più portabile possibile, niente di legato ad un'architettura particolare, addirittura se fosse possibile farlo con interfaccia da browser sarebbe l'ideale, in fondo se ogni carro dentro ha un minipc è possibile metterci un webserver dentro, a qual punto poi si ha la massima libertà.
[Edited by DuncanIta 7/24/2013 3:31 PM]
7/24/2013 8:50 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
Io mi sto un pochino perdendo, mi spiego meglio:
ho appena preso la DX8 che ha la telemetria integrata,
si vuole eliminare il Radiocomando?
stavo seriamente pensando di comprare un sistema FPV meno male che non l'ho ancora preso,
non è più comodo usare un sistema FPV dedicato a parte cosi non ruba banda per i dati?
Secondo il mio parere sarebbe più comodo un sistema che si inserisce tra la ricevente del carro e le periferiche (ESC - Sound board - Servi Ecc....) gestendo il posizionamento, il battle sistem, la gestione dei danni.
non dimentichiamoci che per noi i consumi elettrici sono fondamentali, io ho a disposizione 24 Volt 22 A/h sul PzIII quando sara finito sullo Stuart ho una batteria da 12 volt 7 A/h, Pier - Luca - Iacopo - Demis hanno le stessa batterie mie, batterie prese in stock insieme [SM=g7278] [SM=g7278] , tigrotto so che va a 12 volt con batteria da auto sul tigre,
bisogna fare i conti anche con quello o,
dobbiamo aggiungere una altra batteria solo per il Minipc.
Ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
7/25/2013 8:07 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,122
Registered in: 1/25/2008
Location: CHIETI
Age: 45
L'idea del topic era la sostituzione di tutto l'apparato radio con il sistema "computerizzato" così come penato da Mauro.
Non credo che il raspberry consumi molto di più di un sistema FPV, anzi, l'FPV trasmettendo video analogico necessita di molta potenza per la trasmissione, una trasmissione digitale ne richiede di meno.
Purtroppo però dalle idee ai fatti credo si parli di anni di attesa, quindi per ora si continua con i sistemi tradizionali.
Si potrebbe però discutere di priorità...
Per aggiungere miglioramenti evidenti anche al pubblico bisognerebbe fare sto benedetto sistema di battaglia, a prescindere da come si comanda il carro, solo che quella è in un'altra discussione, qui si parlava dell'interfaccia completa.
[SM=g27811]
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
7/25/2013 8:20 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
no no questo è il topic giusto, solo che in questo si discute della parte hardware, c'è un altra discussione per la parte software.
ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
7/25/2013 9:45 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Basta decidere le priorità, come detto, aggiungere la parte radiocomando non dovrebbe essere un grosso problema visto che si trova molto già fatto tipo questo per esempio paulbleisch.com/blog/2013/01/03/simple-remote-controlled-ardui...

Come ho detto ho fatto una board su trello in cui è possibile cominciare a vedere meglio quali sono le richieste e le priorità, per avere accesso basta che mi mandate un messaggio privato con l'email su cui abilitare l'accesso
7/25/2013 12:19 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Cominciano ad arrivare le richieste per la board, ogni card che vedete è possibile editarla, commentarla, inserirci check list, allegarci immagini e link di documenti da google drive, o dropbox

In generale se avete propotre preferirei che le aggiungeste nella lista "Vorrei".

Vorrei anche usarla come piattaforma per decidere le priorità con la funzionalità messa a disposizione da Trello, cliccando su una card vedrete il tasto "Vote", poi ordineremo le card di conseguenza e qualla sarà la priorità che seguiremo.
7/25/2013 4:23 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Non vorrei essere troppo ottimista, ma ho trovato questo progetto, usato per i quadricotteri e già c'è molto da riusare, come l'interfacciamento con le riceventi delle seguenti marche: Spektrum, Graupner, Robe, Hitec, Futaba, Hitec, Sanwa

Ripeto non vorrei essere troppo ottimista, ma direi che dovrebbe essere possibile implementare nel battle system il degrado delle prestazioni secondo i danni assegnati.



P.S.: aggiungo il link dove ho trovato le informazioni
aeroquad.com
Aggiungo anche questo per completezza

www.arducopter.co.uk/
[Edited by DuncanIta 7/25/2013 5:21 PM]
7/25/2013 8:24 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
non so se è meglio qua o nel topic software, al massimo si sposta.

Metto un paio di link in cui viene spiegato come funziona un servo, lo metto perchè quello è il tipo di segnale con cui abbiamo a che fare, sia che dobbiamo comandare un servo o far funzionare un ESC, per simulare un danno si deve limitare l'escursione (Duty cycle) del servo/segnale o bloccarlo del tutto:
www.truckmodel.it/public/openasp/default.asp?modulo=pages&i...
in questo link c'è un circuito a comando seriale per pilotare 8 servi:
www.basicx.it/index.php?D=1&page=articoli.php&id=10
spero sia utile.
ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
7/25/2013 8:57 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Grazie, li metto nelle cose da studiare :)
7/27/2013 9:27 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
7/28/2013 8:55 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 7/20/2013
Location: PRATO
Age: 49
Grazie :)

Leggendo un po' in giro mi sto facendo l'idea che basti una Arduino Due per far tutto quello che ci serve.
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:43 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com