New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Bunker in Sicilia

Last Update: 9/15/2018 3:44 PM
10/14/2008 12:15 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,778
Registered in: 1/18/2006
Location: RACALMUTO
Age: 56
ciao Marco!
Ciao Marco, infatti, non si può entrare in nessuno di questi bunker eccettuato, ovviamente le tobruk ed il bunker di Villaseta, mi sono limitato a inserire la fotocamera all'interno e scattare alla cieca, e come si dice dalle nostre parti... chiddu chi nasci vattiamu (battezziamo quello che nasce).
Inoltre, ragazzi mi preme ringraziare un mio carissimo amico, Nicola, cha appare sporadicamente nelle foto che, volentieri, si immola nel accompagnarmi in queste escursioni fuori porta [SM=g27811] [SM=g27830] [SM=g27835].
Pe completezza di informazione... la linea ferrata di cui ho fatto cenno era una linea a scartamento ridotto, destinata prevalentmente al traffico commerciale da e per le saline di salgemma e sale potassico della zona e per il poco traffico civile, data la lentezza proverbiale di questi convogli, se volete saperne di più cito volentieri uno dei libri di Camilleri, scrittore di Porto empedocle. In questo libro, si parla di questa linea ferroviaria e di alcuni soldati del genio che costruivano bunker giusto vicino un casello... il titolo del libro è: Il casellante edito da Sellerio...
Alla prossima escursione dedicata ancora a Licata sino a Falconara...
Luigi
10/14/2008 1:13 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 724
Registered in: 7/2/2007
Location: ACI CASTELLO
Age: 72
Marco, Luigi, veramente eccezionale....bravissimi!! Ciao, Mario.
10/14/2008 3:10 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,230
Registered in: 4/9/2008
Location: SASSUOLO
Age: 58
Azz...rola, mi avete convinto, la prossima estate vengo in Sicilia,
complimentoni ragazzi, tutto bellissimo. [SM=g27811] [SM=g27811]
Ciao Graziano. [SM=g27823]
"La vita è una maestra dura....ma impari....Dio se impari!"






10/14/2008 5:43 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,778
Registered in: 1/18/2006
Location: RACALMUTO
Age: 56
grazie per i complimenti... spero di poter completare il censimento, inserendo, secondo le indicazioni di madmacs le foto su google earth...
Luigi
10/14/2008 8:47 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 106
Registered in: 8/11/2008
Location: ASSEMINI
Age: 49
Marco, Luigi (Saluto Te ed il paziente amico Nicola) che dire???
Non mi stanco di ripetere che qui noi possiamo toccare con mano l'embrione di un lavoro senza eguali, che unìto ad altri "fonti" ed autori reperibili in rete può dar vita ad un sito internet da leccarsi i baffi.
Purtroppo non so creare siti, sennò mi offrirei volontario per darVi una mano.

...metteremmo NERO SU BIANCO (anche se on-line) la realtà che in Sicilia esiste una pluralità di cittadini appassionati della loro storia, che vedono in queste strutture dei veri e propri monumenti, un'occasione per non dimenticare, e per giungere ad una seria tutela e conservazione!
Quest'ultimo messaggio servirebbe a politici ed amministratori locali.

Ho visto strutture molto interessanti; in particolare le prime sembrano lavori del 1943 inoltrato (della serie "fare molto e fare in fretta, non importa se bene o così così")...ce ne sono anche qui in Sardegna.

La casamatta sulla spiaggia ha solo due feritoie? Bene, potrebbe dunque essere una delle rare casematte "fiancheggianti" (non la solita p.c.m.) prescritte dallo S.M.R.E. a seguito delle visite sull'atlantikwall.


10/14/2008 9:22 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,496
Registered in: 1/26/2007
Location: PALERMO
Age: 46
Moderatore
forum.worldwar.it/Forum/viewtopic.php?f=47&t=4111&...
Posto l'aggiornato "linkone" degli amici di WW dove il nostro Difecost/Daniele è ottimo moderatore.Graziano scegli il tipo di spiaggia che ti piace acqua alta e sassolini per nuotate o relax su fine sabbia e passeggiate rilassanti e ti diamo ottime dritte e magari ci si vede.Tornando modellisticamente a terra credo sia d'obbligo cimentarmi con acqua gesso e colla vnilica nella costruzione di una delle casematte postate.




10/15/2008 7:11 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,778
Registered in: 1/18/2006
Location: RACALMUTO
Age: 56
Daniele, grazie per i tuoi complimenti, purtroppo, avendo toccato più volte l'ignavia dei nostri politici isolani credo che di questi monumenti non rimarrà nulla nel giro di pochi anni, hanno resistito a tante cose ma alla cattiva volontà sicuramente non resisteranno...
Per tornare a parlare di storia, credo che le tue considerazioni circa il periodo di costruzione siano esatte, le tobruk si vede che sono raffazzonate alla meglio, un colpo di medio calibro le avrebbe fatto a pezzi, come credo sia accaduto. I bunker invece sono costruiti con più criterio anche se latitava il ferro nella struttura, anche per racconti ascoltati da un paio di vecchietti che da piccoli hanno visto la costruzione di questi fortini, in modo particolare un delizioso nonnino che mi ha fornito le indicazioni per il trio di fortini di contrada Mandranova, la cosa che non capsico è il perchè in Francia con i bunker tour fanno i soldi e noi noi.... siamo proprio fessi!

Luigi
10/15/2008 8:53 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 106
Registered in: 8/11/2008
Location: ASSEMINI
Age: 49
Re:
luigi.f, 15/10/2008 7.11:


l'ignavia dei nostri politici isolani
Non capisco perchè in Francia con i bunker tour fanno i soldi e noi noi.... siamo proprio fessi!


Qualcuno si è già mosso, qualcuno si muoverà in tal senso anche in Italia, isole comprese.
Il sistema migliore per "far capire" ai nostri politicanti è quello di usare l'olio di gomito, chiedere permessi e iniziare a fare qualcosa.
Un salutone

P.S. Qualche Sindaco avveduto c'è già

BUNKER-MONUMENTO A CAULONIA
FOTO
www.comunecaulonia.it/lungomare/index-lungomare.html#riqualif...

dal link www.comunecaulonia.it/documenti%20sindaco/abbandono%20consi...

Oggi intendo parlare di un due argomenti:a) Il progetto di collocare il cannoncino della prima guerra mondiale presso la casamatta costruita durante la guerra in prossimità della nostra spiaggia.b) I lavori in prossimità del monumento bizantino;
Sosteneva un vecchio amministratore che il solo modo per non attirare critiche èquello di non realizzare niente, personalmente non mi trovo d’accordo .
Il “cannone “ in questione è stato trattato per decenni come un ferro inutile,, buttatonei locali del “teatro vecchio” fino al 1983. In quel lontano anno, dovendo realizzaredei lavori al teatro vecchio(cadente) –lo ricordo benissimo perché ricoprivo la caricadi sindaco- l’abbiamo fatto verniciare ad olio a portato al municipio, quindi,collocato in un angolo dove per un quarto di secolo è stato utilizzato come poggia-piedi e come portacenere. Dove si poteva collocare dignitosamente ? Non certo nelcentro storico, perché un centro medioevale non mi sembra il contesto adatto per lacollocazione d’un cannoncino del novecento. V’era un unico posto, di Caulonia collegato direttamente con le tragiche guerre del secolo scorso: la casamatta inprossimità della spiaggia. (anche questa semidemolita e ridotta ad rudere cadente,ed oggi recuperata).(...)
.Grazie.
Sindaco Ilario Ammendolia






10/15/2008 9:39 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,496
Registered in: 1/26/2007
Location: PALERMO
Age: 46
Moderatore
Ogni tanto un "illuminato"
Gela,Falconara,Butera o nel siracusano potrebbero materialmente organizzare dei "tour" tale è la densità di casematte...
A Mazara del Vallo e Granitola ho sentito e visto,come si vede qualche post fa casematte o strutture fortificate distrutte senza alcun criterio o utilità diretta o collaterale.
Emblematico l'ottimo Museo dello Sbarco che non ha un sito web tutto suo....




10/15/2008 9:53 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 106
Registered in: 8/11/2008
Location: ASSEMINI
Age: 49
Purtroppo
in alcune zone d'Italia non riusciamo ad andare più in la' del nostro naso (e, spesso, non riusciamo a collaborare tra i 4 gatti che siamo)...dico ma che senso ha un museo (pure con bunker ricostruito) se poi non parte anche un programma di conoscenza e valorizzazione delle VERE opere presenti sul territorio?
10/15/2008 10:22 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,778
Registered in: 1/18/2006
Location: RACALMUTO
Age: 56
creiamo una rete!
concordo, ti sembra una buona idea creare una costola della tua associazione anche in quest'altra isola cone la quale provare a "sfondare" qualche linea difensiva politica?
fammi sapere
Luigi
10/15/2008 4:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 30
Registered in: 10/7/2008
Location: RAPALLO
Age: 28
Ci sto
ragazzi, sono pienamente daccordo con voi, queste opere vanno valorizzate, non distrutte.
10/15/2008 5:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,812
Registered in: 4/21/2006
Location: CATANIA
Age: 54
Mi permetto di intervenire circa la questione del Museo dello Sbarco a Catania.
Certamente il Museo non è pubblicizzato come meriterebbe ( e un sito lo si potrebbe pure fare visto quello che contiene) però posso dirvi che quotidianamente è visitato da decine di scolaresche.
Sta poi alla sensibilità degli accompagnatori non trasformare una visita al Museo in una scampagnata!
Conosco alcune persone che ci lavorano all'interno e mi parlano anche di numerosi visitatori stranieri.
Pian piano sta crescendo di quotazione ed è sempre più conosciuto.




www.michelangelosicilia.webnode.com
10/15/2008 10:21 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 322
Registered in: 1/16/2007
Location: PALERMO
Age: 46
Concordo pienamente con Michelangelo.
Personalmente, grazie alla mia metà che lavora per un tour operator, ho avuto modo di ascoltare le esperienze di diverse guide e operatori turistici, che mi hanno raccontato la meraviglia dei visitatori stranieri appassionati di storia nel vedere un museo come quello di Catania, che non ha pari al mondo, nemmeno nei paesi anglosassoni, che pure hanno una storia ben più antica di musei interattivi.

Max

"Tutti incontrano la propria Waterloo; il segreto è essere Wellington, non Napoleone"
10/16/2008 8:05 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 106
Registered in: 8/11/2008
Location: ASSEMINI
Age: 49
Doverosa precisazione: io non discuto affatto la validità di un Museo quale che sia, ma la "archeologia" si può fare sia ricostruendo tra 4 mura, che facendo scavi sul territorio.
Ecco, per i bunker dobbiamo, secondo me, incentivare la seconda parte.
Un fortino ripulito e ricostruito anche nel suo camo diventa un'attrazione per chi passa, e suscita la curiosità di "saperne di più". Un link ad iniziative semplici:
lignechauvineau.free.fr/Renaissance.htm

Purtroppo, i politici italiani non capiscono ancora che una nostra ricchezza è la valorizzazione del nostro passato, e che si potrebbe fare come in Inghilterra, dove per vedere il pitale in cui evacuò Nelson ti fanno pagare 5 pound...

Per quanto concerne il creare una "rete" sono d'accordo. E perché no una rete tra isole del Mediterraneo. Noi qui non abbiamo avuto lo sbarco, ma abbiamo un'esperienza che dal 1996 ci ha fatto raccogliere tanti insuccessi e qualche successo.
Per fare un'associazione di bunkerarcheologìa basta essere in tre, ma tre che siano però "soci attivi".
Parlo così perché sono strasicuro che in Sicilia un'analoga iniziativa avrebbe altro che tre soci! Potrebbe essere un network tra le diverse province.
Non dimenticate l'importanza di non disperdervi in mille rivoli, ma di avere un'immagine coordinata, preferibilmente un unico "logo" per tutta l'Isola.

Sul piano operativo, una volta costituita l'associazione si può cominciare a sondare il terreno, individuando le strutture che meritano di più, o individuando quei proprietari disposti a lasciarvi "bonificare" le strutture nei loro fondi.

Ciao!
[Edited by difecost43 10/16/2008 8:06 AM]
10/16/2008 10:50 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,778
Registered in: 1/18/2006
Location: RACALMUTO
Age: 56
diciamo che le basi sono gettate, costruiamoci sopra adesso
bel link quello della scuola francese, volgio provarci pure io a Palma.... vi faccio sapere!
Luigi
10/18/2008 6:35 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 30
Registered in: 10/7/2008
Location: RAPALLO
Age: 28
per iniziare
si potrebbe iniziare creando un sito internet, so che su altervista.org si puo mettere on-line un sito totalmente in modo gratuito, basta registrarsi.
10/18/2008 11:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 106
Registered in: 8/11/2008
Location: ASSEMINI
Age: 49
Re: per iniziare
molla2, 18/10/2008 18.35:

si potrebbe iniziare creando un sito internet, so che su altervista.org si puo mettere on-line un sito totalmente in modo gratuito, basta registrarsi.


Ho una persona amica che potrebbe fare un sito di buon livello professionale e di grafica accurata. L'idea era di farlo sui bunker di Sardegna, e perché no anche di Sicilia!!
Ma mi fermerei alle due grandi isole, perché per esempio sul Vallo Littorio e sull'Isola d'Elba esistono già ottimi siti. [SM=g27811]


10/19/2008 9:40 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,496
Registered in: 1/26/2007
Location: PALERMO
Age: 46
Moderatore
Buona sera a tutti....
Dan/Ciof... ehm ;-) Difecost per te questi scatti non sono nulla di nuovo..per me è un incontro tangibile con cui condivido due scatti...
sulla PA-CT A19 campeggia minaccioso un "2Piani" che scruta da una collina passando questa mattina per un visita all'amico MikeHusky ho deciso di fare una deviazione e entrare nella terza casamatta che vedo di questo genere rintracciata velocemente grazie ad un arzillo cacciatore che mi ha permesso di rintracciarlo ed entrarvi all'interno.Saluto Mike che ringrazio per la bella giornata passata insieme.Ciao Alex/Molla ho visto che anche su Alice.it c'è la funzione 'crea un sito web'.
La località dimenticavo è Motta S.Anastasia prov.di Ct che ospita il cimitero tedesco di guerra...
Per gli amici di CT e dintorni;
dall'area Gelso Bianco andando verso la CT-ME prima di uscire a Misterbianco sulla destra c'è una casamatta a ridosso di un ponte sulla destra che non riesco mai a fotografare...magari voi riuscirete.Idem sulla destra del ponte di Primosole in direzione SR e lato sinistro sulla foce dell'Anapo presso un vivaio a Siracusa
Il DuePiani
[IMG]http://i36.tinypic.com/35iu2wx.jpg[/IMG]
[IMG]http://i34.tinypic.com/xlmgs6.jpg[/IMG]
Un altra casamatta poco prima che guarda l'altra strada vs Motta S.Anastasia..
[IMG]http://i36.tinypic.com/2rm12j5.jpg[/IMG]




10/20/2008 11:27 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 106
Registered in: 8/11/2008
Location: ASSEMINI
Age: 49
Magari averne anche qui, di 2 piani...
Grazie, sono sempre una gradita visione, prima o poi ne vedremo anche uno, finalmente ritinteggiato in schema mimetico M29.

Ricambio con uno sardo per mitragliatrice e fucili mitragliatori,
facente parte dell'arco di Quartu Sant'Elena.





New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:01 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com