New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Elmetto tedesco

Last Update: 10/24/2005 10:50 AM
10/16/2005 10:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,571
Registered in: 12/7/2001
Location: GENOVA
Age: 56
Amministratore
Qualche tempo fa ne ho comprato uno, naturalmente non è originale, la cosa che non mi piace molto è il colore (simile al Field grey).
La domanda è questa:
Come erano colorati durante la 2^GM ?
[SM=g27823]

10/16/2005 10:56 PM
 
Email
 
Quote
bhe..in diversi modi..
dipende di chi erano...ad esmpio la flack lo aveva blu-scuro, erano verdi, feldgrau..
e poi, avevano il telino mimetico..specialmente le SS, le quali avevano anche quello nero...
ne hanno prodotti di molti tipi..
10/16/2005 11:02 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,945
Registered in: 8/26/2005
Location: GENOVA
Age: 54
invece io a casa ho un sacco di yuta della wehrmacht originale scovato da mio fratello RAPIDI PIEDI a bavari (GE) durante lo sgombero di una cantina..

flavio
10/17/2005 4:00 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,375
Registered in: 6/28/2005
Location: RONCADE
Age: 34
è una banalità, ma visto che se ne parla: io ho qualche proittile trvato nel piave (tutto ww1) e un mio amico ha due mod. 91 un lanciafiamme completo e altre cose interessanti like gavette posate ecc. è vero eh!!!
10/17/2005 4:18 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,578
Registered in: 2/24/2004
Location: GENOVA
Age: 54
Ciao, Costantino.
Fatti un po' una abboffata di elmetti tedeschi su 'sto sito.[SM=g27811]
www.german-helmets.com/HEER%20MAIN.htm
La foto in basso è di un elemetto tedesco originale ridipinto. Ma il colore delle scrostature è quello originario. Secondo il sito il colore standard era il feldgrau, per lo Heer e le Waffen SS. Tuttavia la sfumatura cambia con il procedere del conflitto.
Dal 1943 in poi, quando viene toccato il picco di produzione, gli elmetti persero la satinatura per diventare totalmente opachi.
Syas[SM=g27811]
10/17/2005 5:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,945
Registered in: 8/26/2005
Location: GENOVA
Age: 54
ragazzi.. sto bassho è un pozzo di scienza.. come resistere di fronte a tanta sapienza? IMPAREGGIABILE[SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811]

flavio
10/17/2005 8:21 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,375
Registered in: 6/28/2005
Location: RONCADE
Age: 34
impareggiabile...per usare delle parole altrui... mitttttttikkkkkooooooooo!!!!!! per usare le parole del bisteccone nazionale!!
10/17/2005 9:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,125
Registered in: 3/19/2005
Location: PALERMO
Age: 54
Grande grandissimo bassho [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811]
10/17/2005 9:35 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,571
Registered in: 12/7/2001
Location: GENOVA
Age: 56
Amministratore
Grazie Bassho, sempre molto utile e puntuale.
[SM=g27811]
10/18/2005 6:07 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,008
Registered in: 9/22/2004
Location: SANT'AGATA BOLOGNESE
Age: 45
Moderatore
non c'entra niente ma vi raccondo un aneddoto che mi è successo:io abito in campagna ed un giorno è passato un contadino in bicicletta e appoggiato sulla spalla aveva un bastone dove ad una estremità vi era attaccato un elmetto tedesco allora gli chiesi incuriosito cosa lo usava a fare la risposta fu:"Lo uso a svuotare i pozzi neri"non gli ho risposto[SM=g27829]
Un mio collega mi portò a lavorare un elmetto sempre tedesco con stampato un'aquila con sotto la svastica era della luthvaffe?
Gabriele[SM=g27823]

10/18/2005 6:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,945
Registered in: 8/26/2005
Location: GENOVA
Age: 54
bhe.. l'aneddoto del contadino non era poi così male...

flavio m.
10/18/2005 8:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,375
Registered in: 6/28/2005
Location: RONCADE
Age: 34
semplicemente pazzesco.......... non avrei potuto avere reazione migliore gabriele..........[SM=g27813] [SM=g27813] [SM=g27813] [SM=g27813] [SM=g27813]
Jacopo Tonon

"gli uomini non voleranno mai perchè il volo è riservato agli angeli..."
il padre dei fratelli Wright

[Modificato da MODELKIT 18/10/2005 20.12]

10/18/2005 8:45 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,375
Registered in: 6/28/2005
Location: RONCADE
Age: 34
io non voglio sminuire nessuno[SM=g27811] [SM=g27811] , ma sto sito non era già venuto fuori da von syd o da qualcun'altro in un topic vecchio???[SM=g27833] [SM=g27833]
ma bassho resta un grande!![SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811]
10/20/2005 7:44 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 9/10/2005
Location: TREVISO
Age: 38
documento
ciao a tutti, visto che si parla di materiale antico, volevo porre una domanda ai molti esperti. Sono in possesso molti cimeli di guerra appartenuti a mio nonno; tra questi me ne incuriosice un attestato che autorizava il fregiarsi di un distintivo della "battaglia invernale", datato 20 nov 42. volevo appunto sapere se qualcuno conosce o sa darmi info. su questa battaglia, e sul tipo di distintivo, dato che di questo ho solo gli attestati.
grazie ciao[SM=g27823]
10/24/2005 10:50 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,578
Registered in: 2/24/2004
Location: GENOVA
Age: 54
Grazie per l'impareggiabile/mittiko, messeri [SM=g27828]
Comunque, Jacopo, non mi sento certo sminuito se il vulcanico duo Mun-Von Syd mi precede. Siam tutti qui per scambiarci informazioni e nessuno ha il monopolio della conoscenza. Tenete sempre presente Totò (che cito spesso). [SM=g27811]
Il merito al distintivo citato da Renk a giudicare dalla data verrebbe da pensare che tuo nonno abbia combattuto sul Don.
L' esercito tedesco aveva conferito decorazioni simili ai soldati dell' Ostheer in diverse occasioni: ai superstiti dei combattimenti della campagna invernale 1941-42 davanti a Mosca, ai partecipanti alle operazioni in Crimea nel 1941 e 1942 e ai combattenti nella testa di ponte del Kuban nel settembre del 1943 (battaglia descritta nel film "La croce di ferro" con James Coburn di Pekinpah). Sebbene l' ARMIR sia uscita completamente distrutta dalla campagna di Russia è possibile che l' esercito italiano avesse adottato una pratica simile, se non altro per ragioni di sostegno morale. Mi sembra di ricordare che nella 1° GM ai reparti alpini venisse concesso un distintivo simile per i combattimenti sostenuti in inverno ad alta quota. Possibile che una pratica simile venisse mantenuta durante la 2° GM. Se il nonno di Renk era alpino e sul Don nel periodo 1942-43 la cosa tornerebbe.
Syas [SM=g27811]

[Modificato da bassho 24/10/2005 11.04]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:55 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com