New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Problemi di colorazione

Last Update: 9/7/2003 11:15 PM
4/8/2003 6:50 PM
 
Quote
Andrea
Il neofita alligna su tutti i forum ed eccomi !!
Mi servirebbe un consiglio ed una informazione, per ora. Dato che i pneumatici e la gomma dei treni di rotolamento non sono neri che miscuglio dovrei fare ? Oppure ho visto che la gunze vende un " nero pneumatico " dove posso acquistarlo.
Poi per colorare un M 75/18 e altri carri della stessa serie M ho acquistato un "sabbia italiano" della Lifecolor ma mi sembra troppo ocra e brillante, anche qui si tratta di miscelare dei colori, ma quali e in che proporzioni ? Per spegnere la troppa brillantezza ho provato a fare un lavaggio con del grigio moooolto diluito e le cose sono migliorate ma non molto.
Chi mi aiuta ?
Grazie
Andrea
4/8/2003 6:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,571
Registered in: 12/7/2001
Location: GENOVA
Age: 56
Amministratore
Io faccio così
Ciao Andrea, io per dipingere i pneumatici o la gomma in genere uso come base un grigio molto scuro quasi nero (il Gunze N° 77 va benissimo , se lo trovi in qualche negozio di modellismo vicino a te), poi applico un piccolo lavaggio di nero a olio, ad asciugamento avvenuto con un grigio medio (tipo H64 Humbrol), applicato a pennello asciutto schiarisco il tutto, poi con della polvere di gessetto da artisti color sabbia, disciolta nell'acquaragia simulo l'inevitabile sporcizia che si deposita sulle gomme.
Per colorare i miei modelli di carri Italiani non ho una formula precisa, anche te non dovresti preoccuparti troppo che il colore sia quello esatto, nel deserto il sole e la sabbia cambiavano notevolmente l'aspetto dei carri, quello che hai dato tu va bene, ma se non ti piace puoi usare l'XF-59 Tamiya schiarito al 10-20 % con del bianco. Poi prova a fare un lavaggio con del Terra d'ombra naturale a olio e poi usa un sabbia chiarissimo a smalto, dato a pennello asciutto per evidenziare i dettagli, riprova a fare dei lavaggi ma questa volta solo nelle zone in ombra e in modo molto leggero, segue un pennello asciutto leggerissimo, sempre con il color sabbia con un pò di bianco.
Prova e fammi sapere.
Ciao Costantino Sanna
[SM=g27827]
<p><font class='xsmall'>[<i>Modificato da zimmerit 08/04/2003&nbsp;18.55</i>]</font></p>
6/1/2003 1:37 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3
Registered in: 6/1/2003
risp
[SM=g27823] anchio sono un neofita ma sul forum che frequento di solito e questo credimi è fatto molto bene si parla spesso di attenuare la brillantezza dei colori e molti usano un trasparente opaco che dovrebbe spegnere i colori troppo vivaci
9/7/2003 11:15 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,251
Registered in: 9/6/2003
Location: TRIESTE
Age: 45
Per realizzare la pittura di mezzi operanti nel deserto la cosa migliore da fare è schiarire la tinta di base con del bianco per poi passare ai successivi trattamenti per l'invecchiamento. L'utilizzo di qualsiasi pigmneto "originale" non sarà mai il massimo, sempre che non si voglia rappresentare un carro appena uscito di fabbrica. Almeno questo è ciò che mi hanno insegnato!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com