New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

BATTLESHIP SCHARNHORST 1943

Last Update: 11/30/2021 8:38 AM
11/22/2021 9:03 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
REVELL 1:570
La Scharnhorst fu una nave da battaglia veloce classe Scharnhorst della Kriegsmarine tedesca. Fu battezzata così in onore del generale prussiano e riformatore dell'esercito Gerhard von Scharnhorst e per commemorare l'incrociatore corazzato della prima guerra mondiale SMS Scharnhorst. Wikipedia

Lunghezza: 235 m
Costruzione iniziata: 15 giugno 1935
Varo: 3 ottobre 1936
Baglio massimo: 30 m
Cantiere costruttore: Kriegsmarinewerft Wilhelmshaven
Classe: classe Scharnhorst
Equipaggio: 1,968 (60 ufficiali, 1.909 marinai)
Affondamento: 26 dicembre 1943

Ho iniziato il recupero/restauro di un vecchio modello revell in scala 1:570 trovato in un mercatino locale e fatto da chissa' chi un bel po' di tempo fa; il modello si presenta spezzettato in tante parti, gia' verniciato
(due volte!) insomma una cosa da buttare se non fosse per l'eccezionalita' del tipo, la riproduzione di una nave gloriosa, come amo definire certe navi da guerra, affondato dopo una cruenta battaglia nel mare di Capo Nord contro la nave da battaglia inglese DUKE OF YORK, l'incrociatore BELFAST e altro naviglio minore;
il relitto e' stato ritrovato nel corso dell'anno 2000 a 300 m di profondita'.

Ho aspettato un bel po' di tempo prima di decidermi a fare questo lavoro, che portera' comunque ad un risultato appena accettabile, data la difficolta' di reperire e soprattutto il costo eccessivo dell'unico modello commercializzato in scala 1:350 della Dragon.
11/22/2021 9:23 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
11/23/2021 9:13 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
fino ad ora ho fatto le seguenti modifiche/miglioramenti:
rifacimento del tagliamare a prua con del cartoncino incollato con vinavil; quello dello stampo era un obbrobrio spesso e fuori scala; sempre a prua eliminazione delle due ancore stampate insieme al ponte e apertura spazi di entrata/uscita delle nuove che saranno montate successivamente recuperate da altro modello, stessa cosa per quella di poppa stampata anch'essa insieme al ponte e resa quasi irriconoscibile dagli strati di vernice apposti; ancora a prua sostituzione dei due argani recupero ancore presi da altro modello, stampati insieme al ponte e ricoperti da strati di vernice fino a renderli irriconoscibili; eliminazione lungo il ponte delle 4 scialuppe anch'esse stampate in un unico blocco e peggiorate dagli strati di vernice; scartavetratura generale del ponte e rimozione della vernice vecchia dagli angoli di tutti i particolari stampati; pulitura dei dettagli delle sovrastrutture e rifacimento di parte dell'alberatura danneggiata; nel modello originale non esisteva la plancia di comando sul torrione e quindi relativa evidenziatura usando del cartoncino bianco come da foto;
per ora e' tutto.

11/24/2021 10:20 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,429
Registered in: 5/20/2009
Location: CERVETERI
Age: 64
Scharnhorst della Kriegsmarine
Bellissima Nave per un lavoro impegnativo.
[SM=g10633] [SM=g10633] [SM=g10633]
Ciao, Brunetto. [SM=g8106]
11/24/2021 6:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,007
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64

Mi sembra che ci sia una torre in più ...

_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/25/2021 4:36 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
per l'esattezza due torri in piu' ed altri pezzi che appartengono ad un'altro modello che si presenta nelle stesse condizioni, ma avendolo gia' in scala 1:400 mentre questo e' in 1:700, probabilmente lo cestinero'; si tratta della famosa ADMIRAL GRAF SPEE che imbarcava le stesse torri trinate da 280 della SCHARNHORST
11/25/2021 5:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,007
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64
Re:
AKAGI54, 25/11/2021 16:36:

per l'esattezza due torri in piu' ed altri pezzi che appartengono ad un'altro modello che si presenta nelle stesse condizioni, ma avendolo gia' in scala 1:400 mentre questo e' in 1:700, probabilmente lo cestinero'; si tratta della famosa ADMIRAL GRAF SPEE che imbarcava le stesse torri trinate da 280 della SCHARNHORST



Grazie per la cortese risposta. Mi sembra, però, di vedere le altre torri trinate con le estrusioni proprie della centrale di tiro (???) tipiche della Bismarck. Non c'entrano neppure quelle?


_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/25/2021 8:10 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
no, la BISMARK imbarcava 4 torri BINATE da 381 mm di calibro; la scatola contiene solo pezzi della SHARNHORST e della GRAF SPEE che imbarcavano rispettivamente 3 torri trinate da 280 mm e 2 torri trinate da 280 mm che sono un poco piu' piccole per via della scala maggiore
11/25/2021 8:25 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,007
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64

Veramente, quando mi riferivo alla Bismarck, mi riferivo a queste torri con le relative propaggini ...

_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/25/2021 8:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,007
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64

A prescindere se BINATE o TRINATE ...
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/26/2021 12:06 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
tovomodel, 25/11/2021 20:25:


Veramente, quando mi riferivo alla Bismarck, mi riferivo a queste torri con le relative propaggini ...




non capisco bene quello che mi stai chiedendo, ma posso dirti che TUTTE le navi e gli incrociatori da battaglia, gli incrociatori pesanti o leggeri e pure i cacciatorpedinere dotati di cannoni binati, trinati e anche quadrinati installati su torri corrazzate, avevano le "estrusioni delle centrali di tiro" come le definisci, montati sulla torre poppiera e su una o entrambe le torri di prua a seconda del tipo di nave; la GRAF SPEE avendo 2 soli torri, li aveva su entrambe, la SCHARNHORST con 3 torri, li aveva su quella di prua n° 2 e sulla torre di poppa, nel caso della BISMARCK, le strusioni si trovavano su entrambe le torri di poppa e su una sola di quelle di prua; insomma la tecnologia variava molto secondo il tipo di nave (foto)

11/26/2021 1:06 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,007
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64

Ok, adesso ci siamo, pensavo che le centrali di tiro fossero presenti su tutte e quattro le torri ...
Nei primi anni settanta mi era stato regalato un modello della Bismarck (non so più se Revell od Airfix) e mi sembrava di non aver notato differenze. Devo andare a ripescarlo per controllare ...
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/26/2021 1:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,007
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64

Ho provato a dare un'occhiatina per sfizio: ecco cosa appare sulla prima foto di Wikipedia! Ed è pure del Bunderarchiv_bild ... mi sa che l'hanno ritoccata proprio bene!

it.wikipedia.org/wiki/Bismarck_(nave_da_battaglia)#/media/File:Bundesarchiv_Bild_193-04-1-26,_Schlachtschiff_Bismarck_recol...

Comunque hai ragione, la maggior parte dei modelli ha la prima torre senza centrale di tiro ...
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/27/2021 7:36 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
viene spontanea una domanda che per un ingegnere navale e' gia' scontata in partenza: perche' generalmente in quasi tutte le navi da guerra, la prima torre non ha i riflettori della centrale di tiro? e' probabile che sia perche' le due torri giravano in modo solidale quando facevano fuoco e quindi non era necessario dotarle entrambe di questo dispositivo; invece per le torri di poppa, il riferimento e' alla BISMARCK, si riteneva che fosse piu' utile avessero un movimento indipendente per poter sparare in direzioni diverse; questa potrebbe essere una spiegazione
11/28/2021 2:57 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,078
Registered in: 12/7/2008
Age: 59
Buonasero potrebbe essere gli schizzi d acqua a proa che annaffiavano la prima torre
Scusa il mio italiano sono francese
11/28/2021 3:22 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,078
Registered in: 12/7/2008
Age: 59
11/28/2021 3:24 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,078
Registered in: 12/7/2008
Age: 59
Ecco lafoto del Duke of York
11/28/2021 10:36 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,181
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Re:
gengistank, 28/11/2021 02:57:

Buonasero potrebbe essere gli schizzi d acqua a proa che annaffiavano la prima torre
Scusa il mio italiano sono francese



queste navi erano progettate per fronteggiare tutte le condizioni del mare; pero', per lo SCHARNHORST, in caso di mare grosso la prua tendeva ad immergersi troppo e a nulla valse il suo rifacimento con il cosiddetto "arco atlantico", tanto che la prima torre non poteva essere utilizzata; la tua ipotesi potrebbe essere, quindi, di una certa validita'.
Grazie per la condivisione
11/28/2021 3:29 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,689
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 36
la Bismarck e la Tirpitz ebbero rimossi i telemetri dalla torre A (Anton, secondo la terminologia tedesca), perchè i telemetri dovevano essere mandati in URSS per studio, assecondando le alleanze del momento ed il realtivo trattato commerciale (i sovietici si beccarano anche un intero Hipper). infatti, se notate, la Bismarck fu completata con tutti e 4 le torri dotate di telemetro.

lo Scharnhorst, invece, il telemetro dalla torre A fu rimosso nel 1942, dopo il forzamento della Manica, quasi sicuramente per questioni di peso e, come detto da gengistank, per la sua realtiva inutilità con mare mosso
al contrario, il movimento delle torri non c'entra niente con queste decisioni: i telemetri in torre sono soluzioni di back-up, se le ottiche principali, con i relativi calcolatori di tiro, vengono distrutti in combattimento.
il Gneisenau, infine, non fu interessato da queste modifiche, anche perchè doveva essere riarmato con 3 torri binate da 381... dotate di telemetro.

per il resto, in genere, le torri A e D hanno sempre i telemetri, non in contrario.
11/28/2021 3:34 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,689
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 36
la Bismarck e la Tirpitz ebbero rimossi i telemetri dalla torre A (Anton, secondo la terminologia tedesca), perchè i telemetri dovevano essere mandati in URSS per studio, assecondando le alleanze del momento ed il realtivo trattato commerciale (i sovietici si beccarano anche un intero Hipper). infatti, se notate, la Bismarck fu completata con tutti e 4 le torri dotate di telemetro.

lo Scharnhorst, invece, ebbe il telemetro dalla torre A fu rimosso nel 1942, dopo il forzamento della Manica, per questioni di contenimento dei pesi (visto le aggiunte belliche) o, più probabilmente, perchè il telemetro serviva per qualche fortificazione terrestre, con l'incentivo della sua relativa inutilità con mare mosso.
il Gneisenau, infine, non fu interessato da queste modifiche, anche perchè doveva essere riarmato con 3 torri binate da 381... dotate di telemetro.

per il resto, in genere, le torri A e D hanno sempre i telemetri, non in contrario, ed il movimento delle stesse non c'entra niente con queste decisioni: i telemetri in torre sono soluzioni di back-up o di coadiuvamento, se le ottiche principali, con i relativi calcolatori di tiro, vengono distrutti in combattimento.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:27 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com