New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Carro M15/42 Leoncello

Last Update: 6/23/2020 9:05 AM
4/19/2020 10:16 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Carro M15/42 Leoncello
Salve a tutti dopo 8 anni mi sono rimesso a fare modellismo e sto realizzando un diorama dedicato alla Repubblica Sociale Italiana. In particolare sto realizzando il carro M15/42 di Brach che vorrei fare del gruppo corazzato Leoncello con mimetica a 3 colori. Mi sarebbero gradite delle foto se le avete.... Grazie
4/20/2020 5:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Ciao Giovanni, intanto benvenuto sul forum, vedo che è il tuo primo post. Ti consiglio di presentarti agli altri utenti nell'apposita sezione.

E' nota una sola foto di M15/42 del Gruppo Corazzato del "Leoncello", pubblicata sul mio libro "I mezzi corazzati italiani della guerra civile (1943-1945)", edito da Mattioli. E' una fotografia che comparì anche su uno dei numeri del periodico "Il Leoncello", di cui era direttore il Capitano Zuccaro, comandante del Gruppo Corazzato:





Il carro appare in un colore uniforme, molto probabilmente giallo sabbia.
Sul fronte reca come nome di battalia (cosa comune ai carri del Gruppo) il nome DERTHONA, antico nome della città di Tortona, la città di Zuccaro, nonchè nome della squadra di calcio cittadina.
Non si è invece risaliti a chi sia Silvio Pelati.

Paolino
"ITERUM RUDIT LEO"

4/21/2020 1:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Grazie Paolo. Potrebbe anche essercene anche uno a chiazze a tre colori visto che era diffuso vero? Ci eravamo già conosciuti online sul forum ma avevo un altro account di cui non ricordavo le generalità. Mi mandi il link dove posso comprare questo tuo libro? Io ho già il primo che facesti ma ho intravisto che ne hai fatti diversi altri!! Comunque farò un saluto nella sezione apposita. Grazie
4/21/2020 1:35 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Grazie Paolo. Potrebbe anche essercene anche uno a chiazze a tre colori visto che era diffuso vero? Ci eravamo già conosciuti online sul forum ma avevo un altro account di cui non ricordavo le generalità. Mi mandi il link dove posso comprare questo tuo libro? Io ho già il primo che facesti ma ho intravisto che ne hai fatti diversi altri!! Comunque farò un saluto nella sezione apposita. Grazie
4/21/2020 1:38 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Ah volevo farti una domanda. Nel tuo libro sulle forze Armate Rsi dici che I carri m erano nel primo squadrone. Ora l'insegna bianca con il numero 3 sopra e il numero 1 sotto in numeri romani vorrebbe dire che il mezzo nella foto appartiene al terzo squadrone? Cioè lo squadrone deposito?
4/21/2020 5:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Re:
Z.GIOVANNI, 21/04/2020 01:35:

Grazie Paolo. Potrebbe anche essercene anche uno a chiazze a tre colori visto che era diffuso vero? Ci eravamo già conosciuti online sul forum ma avevo un altro account di cui non ricordavo le generalità. Mi mandi il link dove posso comprare questo tuo libro? Io ho già il primo che facesti ma ho intravisto che ne hai fatti diversi altri!! Comunque farò un saluto nella sezione apposita. Grazie



Benritrovato allora Giovanni.
Andiamo per punti, perchè da quando uscì la prima pubblicazione ho messo insieme (pochi) altri tasselli.

Probabilmente questo è l'unico M15/42 che aveva il "Leoncello", per cui non so onoestamente dirti se ne avessero anche uno con mimetica a tre toni, ma, personalmente ne dubito.
Tieni presente che il Gruppo aveva in tutto 5 carri M, dei quali tre sono noti. Infatti le scarse fotografie reperite mostrano questo M15, un M13 completamente verde ed un altro M13 giallo sabbia, con una leggerissima mimetica probabilmente a chiazze marroni. E' pur vero che in una foto di pessima qualità che ritrae i carri dello Squadrone M si vedono 4 carri, due dipinti in una tinta scura, probabilmente verde, e due in una tinta chiara.

Z.GIOVANNI, 21/04/2020 01:38:

Ah volevo farti una domanda. Nel tuo libro sulle forze Armate Rsi dici che I carri m erano nel primo squadrone. Ora l'insegna bianca con il numero 3 sopra e il numero 1 sotto in numeri romani vorrebbe dire che il mezzo nella foto appartiene al terzo squadrone? Cioè lo squadrone deposito?



Tocchi un tema importante: la foto dell'M15 apre infatti dubbi sulla fragile teoria dei numeri indicati in torretta, che non hanno nessuna risposta, non esistendo a tal proposito nessuna documentazione. Ufficialmente non esisteva nessun terzo Squadrone e quindi il III in numeri romani diventa di difficile intepretazione.

Paolino


"ITERUM RUDIT LEO"

4/21/2020 5:52 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Re:
Z.GIOVANNI, 21/04/2020 01:35:

Grazie Paolo. Potrebbe anche essercene anche uno a chiazze a tre colori visto che era diffuso vero? Ci eravamo già conosciuti online sul forum ma avevo un altro account di cui non ricordavo le generalità. Mi mandi il link dove posso comprare questo tuo libro? Io ho già il primo che facesti ma ho intravisto che ne hai fatti diversi altri!! Comunque farò un saluto nella sezione apposita. Grazie



Il libro lo puoi trovare su tutte le principali piattaforme di vendita libri on line, te ne segnalo alcune come esempio:

www.ibs.it/mezzi-corazzati-italiani-della-guerra-libro-paolo-crippa/e/97888...

milistoria.it/Apps/WebObjects/Milistoria.woa/wa/XDirectAction/viewProduct?id=81176&...

www.libreriauniversitaria.it/mezzi-corazzati-italiani-guerra-civile/libro/97888...

www.unilibro.it/libro/crippa-paolo/mezzi-corazzati-italiani-guerra-civile-1943-1945-tank-master-special-ediz-italiana-inglese-vol-5/97888...

Paolino
"ITERUM RUDIT LEO"

4/21/2020 6:50 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
grazie Paolo sei sempre puntuale e cortese! Nel tuo primo libro dicevi che erano tre gli M15/42 ma ad oggi non vi sono foto, tranne che per una che hai postato, il Derthona, che tutto sommato potrebbe essere, forse, vista la foto poco nitida, anche mimetico a chiazze. Considerato che ormai sono a questo punto (allego foto) e che ho fatto i figurini RSI carristi di Cavalleria, dovrei ripiegare sul San Giusto ma non aveva M15/42 se non erro!! Per quanto riguarda la foto della rivista Il Leoncello vedo che la targa anteriore, che in realtà era di vernice sul carro, è stata abrasa ed è stata fatta una scritta? Infine ti do mia interpretazione del simbolo tattico: il rettangolo in verticale bianco è il primo squadrone, il III è il plotone, il numero I il carro oppure all'incontrario quindi primo lotone terzo carro. Quindi potrebbe essere esistito un terzo plotone...oppure era così dal Regio Esercito e sono stati aggiunti solo il Leoncello e i tricolori ma mi parebbe meno verosimile...
[Edited by Z.GIOVANNI 4/21/2020 6:52 PM]
4/22/2020 5:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Re:
Z.GIOVANNI, 21/04/2020 18:50:

grazie Paolo sei sempre puntuale e cortese! Nel tuo primo libro dicevi che erano tre gli M15/42 ma ad oggi non vi sono foto, tranne che per una che hai postato, il Derthona, che tutto sommato potrebbe essere, forse, vista la foto poco nitida, anche mimetico a chiazze. Considerato che ormai sono a questo punto (allego foto) e che ho fatto i figurini RSI carristi di Cavalleria, dovrei ripiegare sul San Giusto ma non aveva M15/42 se non erro!! Per quanto riguarda la foto della rivista Il Leoncello vedo che la targa anteriore, che in realtà era di vernice sul carro, è stata abrasa ed è stata fatta una scritta? Infine ti do mia interpretazione del simbolo tattico: il rettangolo in verticale bianco è il primo squadrone, il III è il plotone, il numero I il carro oppure all'incontrario quindi primo lotone terzo carro. Quindi potrebbe essere esistito un terzo plotone...oppure era così dal Regio Esercito e sono stati aggiunti solo il Leoncello e i tricolori ma mi parebbe meno verosimile...



Giovanni, per me potresti anche lasciarlo mimetico, perchè, come ti dicevo, c'è certezza (comprovata da fotografie) della colorazione e delle insegne solo per tre dei 5 carri M del reparto (anche se, secondo la testimonianza di un reduce, si trattava di 4 M13 e di 1 M15).
Ti confermo che il "San Giusto" non aveva M15/42, ne aveva invece il "Leonessa" della G.N.R., ma dovresti cambiare figurini. Tra l'altro i piace molto la colorazione che hai realizzato!

Per quanto riguarda le insegne: dalle scarse fotografie è stato possibile ricostruire colorazione e contrassegni di soli tre carri M, come ti dicevo, ma la corrispondenza dell'ordinale romano in alto allo Squadrone e del cardinale arabo in basso al numero del carro sembra abbastanza confermata.

Secondo carro del primo Squadrone (M13): grigioverde, nome di battaglia “TEMPESTA”. In torretta tricolore con l'ordinale I in alto ed il cardinale 2 in basso. E' il carro di cui si hanno più fotografie.

Terzo carro del primo Squadrone (M13):giallo sabbia, con una mimetizzazione a macchie marroni,non si conosce il nome di battaglia. In torretta tricolore con l'ordinale I in alto ed il cardinale 3 in basso.

Primo carro del terzo (?) Squadrone (M15):giallo sabbia (personalmente, dalla foto ad alta risoluzione di cui dispongo, mi parrebbe interamente in giallo sabbia), nome di battaglia “DERTHONA”. Sotto il tricolore anteriore ha il
nome “SILVIO PELATI” (chissà chi era). In torretta tricolore con l'ordinale III in alto ed il cardinale 1 in basso.

Ora non è chiaro quale potesse essere il III Squadrone, l’ipotesi più plausibile, stando anche a documenti dello Stato Maggiore dell’Esercito, è che questo carro fosse assegnato allo Squadrone
Comando del Gruppo Corazzato e che, dunque, il III Squadrone potesse essere appunto lo Squadrone Comando, ma, purtroppo, non esistono conferme a riguardo. L’M15 ha anteriormente anche una targa dipinta, la cui numerazione risulta purtroppo illeggibile (o non c'è proprio).

Paolino
"ITERUM RUDIT LEO"

4/22/2020 5:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Re:
Z.GIOVANNI, 21/04/2020 18:50:

grazie Paolo sei sempre puntuale e cortese! Nel tuo primo libro dicevi che erano tre gli M15/42 ma ad oggi non vi sono foto, tranne che per una che hai postato, il Derthona, che tutto sommato potrebbe essere, forse, vista la foto poco nitida, anche mimetico a chiazze. Considerato che ormai sono a questo punto (allego foto) e che ho fatto i figurini RSI carristi di Cavalleria, dovrei ripiegare sul San Giusto ma non aveva M15/42 se non erro!! Per quanto riguarda la foto della rivista Il Leoncello vedo che la targa anteriore, che in realtà era di vernice sul carro, è stata abrasa ed è stata fatta una scritta? Infine ti do mia interpretazione del simbolo tattico: il rettangolo in verticale bianco è il primo squadrone, il III è il plotone, il numero I il carro oppure all'incontrario quindi primo lotone terzo carro. Quindi potrebbe essere esistito un terzo plotone...oppure era così dal Regio Esercito e sono stati aggiunti solo il Leoncello e i tricolori ma mi parebbe meno verosimile...



Giovanni, per me potresti anche lasciarlo mimetico, perchè, come ti dicevo, c'è certezza (comprovata da fotografie) della colorazione e delle insegne solo per tre dei 5 carri M del reparto (anche se, secondo la testimonianza di un reduce, si trattava di 4 M13 e di 1 M15).
Ti confermo che il "San Giusto" non aveva M15/42, ne aveva invece il "Leonessa" della G.N.R., ma dovresti cambiare figurini. Tra l'altro i piace molto la colorazione che hai realizzato!

Per quanto riguarda le insegne: dalle scarse fotografie è stato possibile ricostruire colorazione e contrassegni di soli tre carri M, come ti dicevo, ma la corrispondenza dell'ordinale romano in alto allo Squadrone e del cardinale arabo in basso al numero del carro sembra abbastanza confermata.

Secondo carro del primo Squadrone (M13): grigioverde, nome di battaglia “TEMPESTA”. In torretta tricolore con l'ordinale I in alto ed il cardinale 2 in basso. E' il carro di cui si hanno più fotografie.

Terzo carro del primo Squadrone (M13):giallo sabbia, con una mimetizzazione a macchie marroni,non si conosce il nome di battaglia. In torretta tricolore con l'ordinale I in alto ed il cardinale 3 in basso.

Primo carro del terzo (?) Squadrone (M15):giallo sabbia (personalmente, dalla foto ad alta risoluzione di cui dispongo, mi parrebbe interamente in giallo sabbia), nome di battaglia “DERTHONA”. Sotto il tricolore anteriore ha il
nome “SILVIO PELATI” (chissà chi era). In torretta tricolore con l'ordinale III in alto ed il cardinale 1 in basso.

Ora non è chiaro quale potesse essere il III Squadrone, l’ipotesi più plausibile, stando anche a documenti dello Stato Maggiore dell’Esercito, è che questo carro fosse assegnato allo Squadrone
Comando del Gruppo Corazzato e che, dunque, il III Squadrone potesse essere appunto lo Squadrone Comando, ma, purtroppo, non esistono conferme a riguardo. L’M15 ha anteriormente anche una targa dipinta, la cui numerazione risulta purtroppo illeggibile (o non c'è proprio).

Paolino
"ITERUM RUDIT LEO"

4/22/2020 7:16 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Grazie veramente Paolo! Io a questo punto farei il Derthona (se riesco a trovare tutte le decals perchè fare la scritta a pennello la vedo dura...) con licenza poetica di una mimetica a tre chiazze sfumata...magari campale di fine conflitto anche se la foto mi pare di capire che sia già del 1945. Mi perdonino gli storici!!!
4/24/2020 12:24 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Se può servire ...
Battaglione Barbarigo, 20/04/2020 17:54:



Non si è invece risaliti a chi sia Silvio Pelati.




Visto il luogo di nascita, sarebbe più che plausibile ...
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
4/24/2020 1:15 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Grande!!
4/25/2020 1:39 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Re: Se può servire ...
tovomodel, 24/04/2020 00:24:



Visto il luogo di nascita, sarebbe più che plausibile ...



Direi che potrebbe proprio essere lui, ci sta anche con i tempi (la foto è di febbraio 1945, il Pelati in oggetto è caduto nel settembre 1944), ci sta il fatto che sia di Tortona. Potrebbe essere anche stato uno dei "Leoncelli" (iscritti al P.F.R. di Tortona che sostenevano la pubblicazione della testata giornalistica, di cui purtroppo non si ha l'elenco completo), alcuni dei quali erano proprio della Divisione "San Marco".

Ottimo suggerimento!

Paolino

"ITERUM RUDIT LEO"

4/26/2020 4:55 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Mi è arrivato il tuo bellissimo libro... Nella tavola a colori manco a farlo a il derthona é interpretato dal tuo coautore leggermente mimetico! Un segno del destino!!! Bel lavoro prenderò anche gli altri
4/27/2020 10:31 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,191
Registered in: 5/23/2005
Location: LEGNANO
Age: 46
Re:
Z.GIOVANNI, 26/04/2020 16:55:

Mi è arrivato il tuo bellissimo libro... Nella tavola a colori manco a farlo a il derthona é interpretato dal tuo coautore leggermente mimetico! Un segno del destino!!! Bel lavoro prenderò anche gli altri



Grazie per i complimenti, Giovanni.
Buon lavoro con il modello (aspetto di vedere i progressi) e buona lettura!

Paolino

"ITERUM RUDIT LEO"

6/1/2020 3:46 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Re: Re:
Battaglione Barbarigo, 27/04/2020 10:31:



Grazie per i complimenti, Giovanni.
Buon lavoro con il modello (aspetto di vedere i progressi) e buona lettura!

Paolino




TI HO MANDATO UNA MAIL ALLA CASELLA PERSONALE DEL FORUM!!!
6/5/2020 8:17 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,528
Registered in: 5/20/2009
Location: CERVETERI
Age: 66
M 15/42 LEONCELLO
Bravi ad entrambi. Paolino per la consulenza impeccabile,
Giovanni per la realizzazione.
[SM=g8916] [SM=g1865391] [SM=g8916]
b. [SM=g8106]
6/5/2020 8:17 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,528
Registered in: 5/20/2009
Location: CERVETERI
Age: 66
M 15/42 LEONCELLO
Bravi ad entrambi. Paolino per la consulenza impeccabile,
Giovanni per la realizzazione.
[SM=g8916] [SM=g1865391] [SM=g8916]
b. [SM=g8106]
6/6/2020 12:48 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 35
Registered in: 3/29/2020
Age: 50
Re: M 15/42 LEONCELLO
LXXXV Apuania, 05/06/2020 20:17:

Bravi ad entrambi. Paolino per la consulenza impeccabile,
Giovanni per la realizzazione.
[SM=g8916] [SM=g1865391] [SM=g8916]
b. [SM=g8106]

Ecco il Derthona finito.... Adesso finisco il diorama!!! Scusate se le foto non sono il massim...
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:33 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com