New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

B. P. P.82 DEFIANT

Last Update: 12/3/2019 7:51 PM
11/29/2019 10:31 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
SPECIAL HOBBY 1:72
B. P. P.82 DEFIANT

Il Boulton Paul P.82 Defiant era un caccia monomotore biposto ad ala bassa prodotto dall'azienda britannica Boulton Paul Aircraft Ltd. tra la fine degli anni trenta e l'inizio degli anni quaranta e che venne impiegato principalmente dalla Royal Air Force durante la seconda guerra mondiale. Wikipedia
Velocità massima: 489 km/h
Lunghezza: 11 m
Tipo di motore: Rolls-Royce Merlin
Primo volo: 11 agosto 1937
Ditta costruttrice: Boulton Paul Aircraft
Numero Posti: 2

11/29/2019 11:20 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,408
Registered in: 5/20/2009
Location: CERVETERI
Age: 63
Re: SPECIAL HOBBY 1:72
AKAGI54, 29/11/2019 10.31:

B. P. P.82 DEFIANT

Il Boulton Paul P.82 Defiant era un caccia monomotore biposto ad ala bassa prodotto dall'azienda britannica Boulton Paul Aircraft Ltd. tra la fine degli anni trenta e l'inizio degli anni quaranta e che venne impiegato principalmente dalla Royal Air Force durante la seconda guerra mondiale. Wikipedia
Velocità massima: 489 km/h
Lunghezza: 11 m
Tipo di motore: Rolls-Royce Merlin
Primo volo: 11 agosto 1937
Ditta costruttrice: Boulton Paul Aircraft
Numero Posti: 2




[SM=g2915775] [SM=g2915775] [SM=g8916] [SM=g2915775] [SM=g2915775]
Ciao. Brunetto. [SM=g8106]


11/29/2019 1:27 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,158
Registered in: 6/11/2009
complimenti, immagino la faccia del pilota tedesco quando arrivato in coda, si trovava una quadrinata che gli sparava contro.
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
11/29/2019 2:45 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
grazie a Brunetto
11/29/2019 2:55 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Re:
Marco-64., 29/11/2019 13.27:

complimenti, immagino la faccia del pilota tedesco quando arrivato in coda, si trovava una quadrinata che gli sparava contro.
ciao
Marco



grazie a Marco-64,
in realta' l'aereo, con questo tipo di armamento, risulto' un fallimento; il fatto di non avere nessuna arma in caccia, cioe' sparante in avanti fissa, una volta che i tedeschi avevano scoperto il lato debole dell'aereo attaccavano sempre di li' con successo; ad un certo punto le perdite furono tali che l'aereo venne ritirato dalle missioni ordinarie diurne e sfruttato solo sporadicamente per la caccia notturna come questo che ho postato, in attesa di un sostituto migliore che poi sara', di li' a breve, il favoloso Mosquito e anche il Beaufigther;
la torretta dorsale, oltretutto, appesantiva parecchio il Defiant a tutto scapito della manovrabilita' e dei consumi
11/29/2019 6:47 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,158
Registered in: 6/11/2009
grazie della risposta, chiaramente intendevo le prime volte che i piloti tedeschi incorciavano questo aereo, ho letto che è è stato usato quasi solo ad inizio conflitto.
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
12/1/2019 9:39 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Re: Re:
AKAGI54, 29/11/2019 14.55:



grazie a Marco-64,
in realta' l'aereo, con questo tipo di armamento, risulto' un fallimento; il fatto di non avere nessuna arma in caccia, cioe' sparante in avanti fissa, una volta che i tedeschi avevano scoperto il lato debole dell'aereo attaccavano sempre di li' con successo; ad un certo punto le perdite furono tali che l'aereo venne ritirato dalle missioni ordinarie diurne e sfruttato solo sporadicamente per la caccia notturna come questo che ho postato, in attesa di un sostituto migliore che poi sara', di li' a breve, il favoloso Mosquito e anche il Beaufigther;
la torretta dorsale, oltretutto, appesantiva parecchio il Defiant a tutto scapito della manovrabilita' e dei consumi



......senza considerare che anche la potenza motrice era relativamente bassa, intorno ai 1030 CV per un peso a pieno carico di 3781 Kg; un rapporto peso/potenza decisamente insufficiente per ottenere delle valide prestazioni in combattimento contro i BF 109!
peso dovuto, in una parte notevole al carico della torretta dorsale con tutto il suo equipaggiamento
12/1/2019 10:00 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,974
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64
Il motivo ...

AKAGI54, 29/11/2019 14.55:



... il fatto di non avere nessuna arma in caccia, cioe' sparante in avanti fissa, ...




... di questa mancanza? Fosse stato per il peso, si sarebbe potuto ovviare sostituendo la quadrinata con una binata, una dorsale del Lancaster insomma ...


_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
12/2/2019 12:17 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Re: Il motivo ...
tovomodel, 01/12/2019 22.00:




... di questa mancanza? Fosse stato per il peso, si sarebbe potuto ovviare sostituendo la quadrinata con una binata, una dorsale del Lancaster insomma ...





all'epoca non si era capito bene quale fosse l'armamento piu' efficace;
esistevano gia' i caccia "puri" Spitfire e Hurricane con 8 mitragliatrici leggere alari in caccia cioe', e le aziende come la Boulton Paul e anche la Blachburn con il "ROC", vollero provare questo tipo di armamento che sicuramente era ottimo essendo concentrato in un unico punto, ma i motori non erano abbastanza potenti per supportare questo peso tra l'altro con problemi di bilanciamento dell'aereo; i nuovi R.R. Merlin avevano appena superato i 1000 CV, e montati su un aereo che quantunque era piu' grande e pesante dei caccia puri di cui sopra ma con lo stesso motore installato, le prestazioni ne risentivano moltissimo; sicuramente se fosse stato disponibile un motore con almeno 2000 CV, l'aereo avrebbe avuto piu' successo; come si sarebbe verificato piu' tardi con i pesanti Thyphoon e Tempest che comunque oltre al peso maggiore rispetto ai caccia puri, disponevano di motori di oltre 2000 CV e anche di un armamento ancora piu' pesante, ma in caccia, di ben 4 cannoni da 20 mm.......
12/2/2019 12:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
....gli armamenti inglesi e anche americani, di li' a poco, avrebbero compreso un tipo di arma cosi' micidiale da surclassare anche i cannoncini da 20 mm: i razzi in numero di 8 montati sotto le ali di molti aerei sia da caccia che non.....
tra le forze dell'Asse, solo i tedeschi adottarono questo tipo di arma con gli R4M di calibro piu' piccolo pero', in numero di 20 ma solo alla fine della guerra e, credo, solo montati sul Me 262 a reazione.....
12/2/2019 2:29 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 640
Registered in: 9/14/2009
Location: ACQUEDOLCI
Age: 52
Boulton Paul P.82 Defiant
Boulton Paul P.82 Defiant, ricordo un "Guerra d'eroi", con una storia di due piloti dedicata completamente a questo strano aereo, in parte riportava la verità storica già descritta da Voi in parte abbattimenti notturni efficaci e raid in Francia... bella riproduzione, complimenti.
Buon Lavoro ed Hobby
12/2/2019 2:47 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 640
Registered in: 9/14/2009
Location: ACQUEDOLCI
Age: 52
Boulton Paul P.82 Defiant
Il Defiant rimane comunque nella storia perché proprio da un Defiant (DR944) in data 11 maggio 1945 la Martin Baker effettuò la prima eiezione di un seggiolino di sua costruzione; questo esemplare, assieme al AA292, rimasero in servizio per questi esperimenti fino al 1948.
Informazioni da :
Boulton Paul Aircraft since 1915 by Alec Brew ; Putnam Aeronautical Books, London 1993
The British Fighter since 1912 by Francis K. Mason; Putnam Aeronautical Books, London 1992
Buon lavoro ed Hobby
12/2/2019 2:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Re: Boulton Paul P.82 Defiant
challenger1mk3, 02/12/2019 14.29:

Boulton Paul P.82 Defiant, ricordo un "Guerra d'eroi", con una storia di due piloti dedicata completamente a questo strano aereo, in parte riportava la verità storica già descritta da Voi in parte abbattimenti notturni efficaci e raid in Francia... bella riproduzione, complimenti.
Buon Lavoro ed Hobby




grazie a challenger1mk3

concordo su quanto risposto e confermo che, con le missioni notturne, il Defiant aveva qualche chance di successo
12/2/2019 10:58 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,974
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 64
Grazie per ...

AKAGI54, 02/12/2019 12.17:



all'epoca non si era capito bene quale fosse l'armamento piu' efficace;
esistevano gia' i caccia "puri" Spitfire e Hurricane con 8 mitragliatrici leggere alari in caccia cioe', e le aziende come la Boulton Paul e anche la Blachburn con il "ROC", vollero provare questo tipo di armamento che sicuramente era ottimo essendo concentrato in un unico punto, ma i motori non erano abbastanza potenti per supportare questo peso tra l'altro con problemi di bilanciamento dell'aereo; i nuovi R.R. Merlin avevano appena superato i 1000 CV, e montati su un aereo che quantunque era piu' grande e pesante dei caccia puri di cui sopra ma con lo stesso motore installato, le prestazioni ne risentivano moltissimo; sicuramente se fosse stato disponibile un motore con almeno 2000 CV, l'aereo avrebbe avuto piu' successo; come si sarebbe verificato piu' tardi con i pesanti Thyphoon e Tempest che comunque oltre al peso maggiore rispetto ai caccia puri, disponevano di motori di oltre 2000 CV e anche di un armamento ancora piu' pesante, ma in caccia, di ben 4 cannoni da 20 mm.......



... la cortese ed esaustiva risposta ...


_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
12/2/2019 11:41 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
non c'e' di che...e questa e' una foto del BLACHBURN ROC:

12/3/2019 1:04 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,158
Registered in: 6/11/2009
AKAGI54 cos'è quella roba sotto l'ala?
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
12/3/2019 7:51 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Re:
Marco-64., 03/12/2019 13.04:

AKAGI54 cos'è quella roba sotto l'ala?
ciao
Marco




la foto non e' chiara abbastanza, ma dovrebbero essere attacchi per piccole bombe; questo aereo non ha mai portato razzi per il semplice motivo che fu radiato prima dell'avvento di questo tipo di arma

ciao
Massimo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
LA PANZERJAGER ABTEILUNG 19(L) IN BELGIO (1 post, agg.: 6/17/2017 11:27 PM)

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:25 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com