New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

AEROGRAFO

Last Update: 10/17/2016 5:45 PM
10/12/2016 5:41 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 961
Registered in: 5/29/2011
Location: MILANO
Age: 81
Ho poca esperienza con i Vallejo, con cui ho Dipinto 3-4 carri, non di più.
I Vallejo sono colori VINILICI, cugini del Vinavil….hanno un pigmento finissimo, forse il più fine tra le marche in uso, e quindi un notevole potere coprente (non solo per questo ma anche per questo).
Per l’uso con l’aerografo ho usato i Vallejo air, lasciando i Vallejo color all’uso con il pennello. NON HO ESPERIENZA NELL’USO DEI VALLEJO COLOR CON L’AEROGRAFO DOPO AVERLI DILUITI CON IL VETRIL….E NON HO NESSUNA INTENZIONE DI PROVARCI.
Ciò detto:
-sono ben miscibili tra loro, quindi si possono ottenere tutte le sfumature volute. Ciò è utile nelle modulazioni del colore e simili….
-sono molto coprenti.
-Li ho sempre diluiti poco (massimo 2/1) senza problemi. Devono però essere ben mischiati con il LORO SOLVENTE. In teoria si può anche usare l’acqua, ma io uso sempre il solvente originale, e mi sono pentito poco…molto poco.
-Le tecniche di colorazione sono quelle già descritte, con l’avvertenza che devono essere BEN sciolti nel loro solvente, sennò intasano facilmente l’aerografo. Provarli su una superficie di stirene GIA’ colorata è imperativo, almeno le prime volte.
-Hanno due difetti che non me li fanno amare:
1) il boccettino in cui sono contenuti, comodo per spremere poche gocce (quindi utilissimo nei Vallejo color per il figurinismo) impedisce una facile raccolta di quantità precisa di colore per diluirli o mischiarli. Si deve togliere il beccuccio, inserire un pennello per mischiare BENE il colore (questo va sempre fatto con i Vallejo), estrarne una quantità precisa con una siringa piccola (da 2,5-5 ml), versare il colore in un contenitore, aggiungere il solvente o il colore con cui lo si vuole mischiare, mescolare BENE. Preparate solo la quantità di colre che userete in QUELLA seduta, ho l’impressione che i Vallejo diluiti tendano a separarsi tra pigmento e solvente molto più degli acrilici……
I VALLEJO TENDONO A PRECIPITARE ED AGGLUTINARSI SUL FONDO DEL BOCCETTINO….QUINDI AGITARLI SEMPRE…E PULIRE BENE L’AEROGRAFO. SONO VINILICI, FORMANO UNA PELLICOLA DIFFICILE DA TOGLIERE……
2) Proprio perché formano una pellicola, sono mal utilizzabili con la tecnica della lacca…..tecnica per la quale IO, non pretendo che lo facciano gli altri, uso i Tamiya.
Sono comunque colori da tenere assolutamente in considerazione, perché la gamma cromatica è la più ricca che io conosca.
SONO COLORI CON I QUALI BISOGNA FARCI LA MANO…NON SI PUO’ PARTIRE LANCIA IN RESTA COME SI FA CON I TAMIYA……

Per la pressione d'uso: prova, ma in genere è più alta di 0,5 atm rispetto ai Tamiya...poi dipende anche da cosa si vuole colorare e con che modalità.....


New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:13 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com