Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Primer Ak

Ultimo Aggiornamento: 04/01/2015 21.24
04/01/2015 12.51
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 711
Registrato il: 22/07/2009
Città: APRILIA
Età: 45
Buongiorno
Volevo chiedervi un aiuto o sapere se anche voi avete avuto lo stesso problema [SM=g27813]
Oggi ho usato il primer rust della Ak e ho avuto molti problemi.
Ho agitato bene il flacone e messo il colore nell'aerografo.
Appena iniziato tutto ok ma dopo pochissimo il flusso è diminuito come se si stesse attappando piano piano.
Qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema
O chi lo usa e si trova bene può consigliarmi come utilizzarlo al meglio ?
L'ho spruzzato ad una pressione intorno al 1,5 bar
Grazie per i consigli e l'aiuto
Luca
Nitto ATP World Tour Finals 2018TUTTO TENNIS FORUM76 pt.12/11/2018 21.39 by giuseppe liucci
Domenica 11 novembre ore 18:30 a Pesaro: Vis Pesaro - Monzablog191272 pt.12/11/2018 18.43 by GiorgioG.76
Giorgia Cardinaletti (Rai News24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...57 pt.12/11/2018 16.32 by CarliniCarlo
Fine imminente Testimoni di Geova Online...57 pt.12/11/2018 22.09 by barnabino
HOSTESSIpercaforum35 pt.12/11/2018 21.28 by morrison8010
Le vacanze del Carlino o Vacanze scoperecce a Cartagena Cuba Facile33 pt.12/11/2018 22.18 by Miky Seba
04/01/2015 14.44
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 961
Registrato il: 29/05/2011
Città: MILANO
Età: 76
non ho specifica esperienza con il primer AK ma ho esperienza, e molta, con:
1) primers acrilico-poluretanici della Vallejo (Ottimi, ad usarli bene...)
2) primer vinilico Vallejo
3) colori acrilici (ma credo siano vinilici) della AK
4) colori vinilici Vallejo
5) primer e colori Lifecolor (vinilici credo....)

e con tutti, ripeto tutti, ho osservato lo stesso fenomeno che hai osservato tu usandoli NON diluiti. Per cui devo smontare l'aerografo al più presto, per evitare che il colore secchi, e armarmi di santa pazienza e ripulire a fondo l'aerografo con diluenti (non usare il solvente nitro, meglio la trieclina) e spazzolini cilindrici. Una volta ripuliti entrando in tutti i fori accessibili dell'aerografo rimonto l'aerografo e lo provo prima con il solvente del colore usato e poi con acqua.
Poi riprendo a colorare CON LE DILUIZIONI CORRETTE.

Per me il punto critico è la diluizione sia del colore che del primer: gli inconvenienti sopra segnalati quasi scompaiono se diluisco il colore o il primer (e vale anche per i tamiya...) al 50% con il SUO solvente ( cioè metà colore e metà solvente)
Al termine della colorazione smonto l'aerografo e lo pulisco bene.
Con i Tamiya lo smontaggio alla fine di OGNI colorazione può non essere necessario, ma ogni due-tre colorazioni lo diventa. Con gli altri, e specie con i colori vinilici, per me lo smontaggio e la pulizia a fondo sono necessari ogni volta.

una chicca per chi inizia ad usare colori vinilici: la tecnica della lacca con questi colori funziona male, perchè formano una pellicola "tipo colla asciutta" che si abrade male una volta asciutta. ...In fondo il Vinavil è un collante vinilico.... [SM=g27822]
se qualcuno può consigliarmi in meglio sia benedetto "in saecula seaculorum....." [SM=g2758881]
[Modificato da paparoberto1942 04/01/2015 14.51]


04/01/2015 16.20
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 11.303
Registrato il: 28/11/2006
Città: LISSONE
Età: 49
Amministratore
AK ha un suo diluente "abbastanza" allineabile con quello Tamiya
PS sicuramente cè scritto che si può usare direttamente senza diluirlo
ma a questo punto non si capisce perchè fanno il diluente...
Diluiscilo 50/50 ed usa una pressione intorno a 1 bar


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
04/01/2015 16.22
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 11.303
Registrato il: 28/11/2006
Città: LISSONE
Età: 49
Amministratore
Roberto gli unici vallejo che fanno quell'effetto sono i primer
Prova una passata in più di lacca e stai "leggero" con il colore


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
04/01/2015 16.24
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 218
Registrato il: 31/01/2005
Città: FIRENZE
Età: 60
Io uso il primer vallejo diluito con un 25% del suo diluente e non ho mai avuto problemi neppure con aerografi fengda.

Uso il nero per i soldatini e il grigio con i mezzi.

Erano i miei 5 cents...


Sandro
04/01/2015 17.45
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 961
Registrato il: 29/05/2011
Città: MILANO
Età: 76
Re:
madmacs, 04/01/2015 16:22:

Roberto gli unici vallejo che fanno quell'effetto sono i primer
Prova una passata in più di lacca e stai "leggero" con il colore



grazie. proverò. ciao.



04/01/2015 19.43
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 756
Registrato il: 23/05/2014
Città: MILANO
Età: 65
Ciao Lullatanzi
Concordo con quanto detto da madmacs per esperienza
tutti gli AK se non usi il suo solvente subito dopo aver
iniziato a spruzzare l'aerografo si intasa.
Io gli AK li diluisco al 50% come faccio con i colori
Tamiya pressione aerografo1,2.
Ciao
Ruggero
[SM=g8106]
04/01/2015 21.14
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 711
Registrato il: 22/07/2009
Città: APRILIA
Età: 45
Grazie a tutti
Io li ho provati senza diluzione ma credo di aver fatto na cazzata
Non ho il diluente della Ak ma ho quello della Vallejo pensate possa andare?

Grazie ancora
Luca
04/01/2015 21.24
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 11.303
Registrato il: 28/11/2006
Città: LISSONE
Età: 49
Amministratore
No... Prova al massimo con l'alcool


-----------------
Apple
La mia Galleria
Fiero di essere modellista senza padrone
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 22.19. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com