New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Eliminazione della materozza

Last Update: 11/18/2014 3:13 PM
11/16/2014 2:55 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
(per eliminare i problemi)

Buongiorno a tutti.
Ho acquistato dei kit di accessori (casse, botti, bidoni, ecc.) da "Modellismo48" ed essendo presente in alcuni pezzi la classica materozza, avendo già avuto qualche problema nella sua eliminazione (tramite piegatura) dai coperchi delle casse:

[IMG]http://i59.tinypic.com/2vwd4ba.jpg[/IMG]

Vi sarei grato se m'indicasse qualche sistema più ortodosso che mi consentisse di lasciare pressoché intatto il bordo d'unione lato-pezzo/materozza:

[IMG]http://i62.tinypic.com/2alxt2.jpg[/IMG][IMG]http://i59.tinypic.com/19v0uw.jpg[/IMG]

Grazie a tutti.
Ciàu!
Enzo
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/16/2014 3:00 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,840
Registered in: 6/11/2006
Location: ROMA
Age: 42
Con un seghetto, se hai spazio tagli a filo del pezzo, altrimenti lasci un pochino di spazio e rifinisce tramite lima o carta abrasiva.
Altra opzione con una lama bene affilata incidi più volte il pezzo da tagliare fin che non viene via e poi rifinisci come sopra, Puoi usare anche delle pinze se il pezzo lo permette, ovviamente cercando di non danneggiare il pezzo da staccare. [SM=g27811]

Un saluto
gianni



11/16/2014 3:10 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Grazie per ...

kingtiger2, 16/11/2014 15:00:

Con un seghetto, se hai spazio tagli a filo del pezzo, altrimenti lasci un pochino di spazio e rifinisce tramite lima o carta abrasiva.
Altra opzione con una lama bene affilata incidi più volte il pezzo da tagliare fin che non viene via e poi rifinisci come sopra, Puoi usare anche delle pinze se il pezzo lo permette, ovviamente cercando di non danneggiare il pezzo da staccare. [SM=g27811]



... la considerazione del mio problema (che poi, per quanto mi riguarda, non é banale) ...

Avevo pensato anch'io (scusami ...) le stesse tipologie, ma con preoccupazione, in quanto, tagliando con un seghetto al limite pezzo/materozza, si rischiava di "entrare" dentro al pezzo stesso; similmente per il taglierino ...
Rimane efficace lasciare uno spazio, diciamo, di un millimetro all'interno della materozza e finire a lima od a fresetta.
Grazie ancora per aver preso a cuore il problema (hai visto che disastro i coperchi?!!!)
Ciàu!
Enzo


_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/16/2014 4:22 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,021
Registered in: 11/21/2011
Ciao Enzo,

tagli le materozze con un seghetto a traforo e rifinisci con una lima o roba del genere, è il sistema più sicuro.
Tagliale qualche decimo sotto al pezzo utile eh...
Ciao.
Marino

[IMG]http://i59.tinypic.com/e89355.jpg[/IMG]
11/16/2014 4:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Ciao, Marino ...

Klanfa 61, 16/11/2014 16:22:

Ciao Enzo,

tagli le materozze con un seghetto a traforo e rifinisci con una lima o roba del genere, è il sistema più sicuro.
Tagliale qualche decimo sotto al pezzo utile eh...
Ciao.
Marino




... grazie anche a te per la precisazione ... sarà un'ottimo motivo per provare il seghetto Mantua Model! [SM=g27811]
O.K. per i decimi oltre l' "Off Limit" ... pazienza per i coperchi, vorrà dire che darò loro un'aria ... consunta! [SM=g27828]
Ciàu!
Enzo

_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/16/2014 6:48 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
io per i pezzi in resina uso questo:

lo trovo ottimo,
ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
11/17/2014 2:00 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 727
Registered in: 3/31/2008
Location: ROMA
Age: 62
Re:
Marco-64., 16/11/2014 18:48:

io per i pezzi in resina uso questo:

lo trovo ottimo,
ciao ciao




Gnam....bello sto attrezzo....grazie per la segnalazione.
Ciao
11/17/2014 3:29 PM
 
Email
 
Quote
Seghetto..per i più tecnologici ci sono da inserito sul trapanino delle belle "lame rotanti" che tagliano pezzi anche di piccoli diametro..attenzione alle dita!!!però..
11/17/2014 4:07 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Grazie ...

Marco-64., 16/11/2014 18:48:

io per i pezzi in resina uso questo:

lo trovo ottimo,
ciao ciao



... per la segnalazione, veramente comodo, pratico e divertente!

Andrea.ZIMME, 17/11/2014 15:29:

Seghetto..per i più tecnologici ci sono da inserito sul trapanino delle belle "lame rotanti" che tagliano pezzi anche di piccoli diametro..attenzione alle dita!!!però..



Vero! ... E comodissimi, pure ... Li uso molto, un po' per tutto [l'ultima volta ci ho tagliato un lucchetto: avevo chiuso la chiave dentro! (dentro il vano chiuso dal lucchetto, intendo ...]. Terrò presente anche questo tuo consiglio, grazie per la considerazione.
Ciàu!
Enzo
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/17/2014 5:24 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 961
Registered in: 5/29/2011
Location: MILANO
Age: 81
personalmente uso questi trucchetti:
1) NON STACCO MAI nessun pezzo dalla materozza mediante piegatura....sia che si tratti di resina, sia che si tratti di stirene...

2) se la bava d'attacco è piccola (da 1 mm a meno) uso un bisturi....uno di quelli chirurgici con le lame intercambiabili usa e getta.

3) se la bava d'attacco è spessa o comunque non staccabile SENZA RISCHI con il sistema 2 uso o i seghetti già descritti, quelli della Trumpeter, oppure, dove è possibile, un tronchese. Qui bisogna stare attenti: i tronchesi, in genere, hanno la lama a sezione triangolare. Il bordo di taglio ha una superficie perpendicolare, quella rivolta verso il pezzo, ed una obliqua, quella rivolta verso la materozza. Se il pezzo da staccare non è attaccato in più punti un colpo di trochese e via....se ha più punti d'attacco e non si possono staccare con il bisturi: fare molta attenzione onde la deformazione del pezzo a causa del taglio non rompa il pezzo. In caso di dubbio: usare il seghetto. Si perde più tempo prima, ma si salva l'anima dopo...... [SM=x1765912]

i bestemmioni per un pezzo rotto sono peccato mortale...... [SM=g27822]
[Edited by paparoberto1942 11/17/2014 5:26 PM]


11/17/2014 6:45 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Ecco ...

paparoberto1942, 17/11/2014 17:24:



personalmente uso questi trucchetti:
1) NON STACCO MAI nessun pezzo dalla materozza mediante piegatura....sia che si tratti di resina, sia che si tratti di stirene...




... mi viene come da pensare che avrei fatto bene a chiedere prima di ... "disastrare" quei poveri coperchi! No, niente bestemmie, ma ... Cilicio, Cilicio, soltanto Cilicio ... [SM=g10893] (il Gatto a Nove Code mi risulta maldestro da usare ...) [SM=g27828]
Grazie per l'intervento.
Ciàu!
Enzo
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/17/2014 7:46 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
recentemente ho trovato delle lame da seghetto da montare sui manici dei Cutter, sia quelli tipo bisturi per uso modellistico e più grosse per i cutter tipo questo:

solo che le lame sono più spesse di quelle Trumpeter, seghetti simili al Trumpeter li ho visti sia della Tamiya che di altre marche.
dai 6/7€ in su
ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
11/17/2014 9:20 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
io incido con bisturi poi stacco piegando e limo l'eccesso.
http://augustomotolo.blogspot.it/
11/17/2014 11:35 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,915
Registered in: 2/15/2009
Location: GOLFO ARANCI
Age: 59
lo so già,
dicendo la mia farò la figura della bella figheira....
[SM=g27829] [SM=g27829] [SM=g27829]

se è roba piccola, ad esempio le materozze sotto i piedi dei figurini, vado di seghetto fine. se è roba più corposa, o delicata, ad esempio le zampe di un quadrupede dove è facile fare danni sulle altre estremità liberandone una, uso una sega circolare o un disco separatore montato sul flessibile del trapano.

e la maschera, che vola via un casino di polvere, così....
[SM=g27822]
11/18/2014 12:44 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,147
Registered in: 7/29/2010
Age: 47
L'ho fatto ieri sera,taglio quel che posso con un seghetto tipo il Trumpeter ma della Crazy Modeler ( www.hobbyeasy.com/en/data/24293.html?t=1416268187 ) da montare sul tipo di cutter postato da Marco-64,funziona da dio (l'importante che il cutter abbia il blocca lama!),poi a dipendenza di quel che resta e dal pezzo,sgrosso prima con una lima e poi vado di carta abrasiva,quella che si piu' bagnare con acqua, in maniera da ridurre al minimo le polveri,se il pezzo ha il fondo piatto,appiccico con il nastro la carta al piano del tavolo e poi ci strofino in pezzo...il trapanino é comodissimo ma lo uso solo per pezzi grossi,ho troppa paura che se mi scappa poi son "Azzi per diabetici"... [SM=g2915781]
[Edited by Colonnello Kurz 11/18/2014 12:52 AM]
_______________________________________

La vita é come un mobile da montare...ma le istruzioni sono in Lappone....
11/18/2014 1:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Grazie anche ...

... agli amici che mi hanno fornito gli ultimi consigli ...
Aggiornamento: pensavo che il "sistema" più lineare fosse questo:

[IMG]http://i61.tinypic.com/25s77vc.jpg[/IMG]

Sbagliavo! Forse complice la mancanza (in attesa della sostituzione) dei feltrini sotto i piedini d'appoggio, la sega da traforo, sotto il movimento alternativo, si è messa a vibrare fortemente, andando a spasso!
Comunque, resistendo, sono riuscito a terminare la sezionatura almeno dei primi due:

[IMG]http://i58.tinypic.com/5z3y38.jpg[/IMG]

Sicuramente, un bel taglio pulito, ma da non ripetere per lo stacco del pezzo!
Adesso studio: o finalmente metto i feltrini (mi piace troppo la stabilità lavorativa di quest'aggeggino) o passo 1) dischetto su trapanino 2) archetto a mano 3) bisturi (mi sembra che l'incisione necessiti comunque di una leva per lo stacco) ... Vi farò sapere ...
Grazie ancora a tutti ed a presto ...
Ciàu!
Enzo
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
11/18/2014 1:30 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,177
Registered in: 6/11/2009
se vai in un brico, vendono dei piedini in silicone autoadesivi, molto meglio dei feltrini.
ciao ciao




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
11/18/2014 1:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,021
Registered in: 11/21/2011
Re:
Marco-64., 18/11/2014 13:30:

se vai in un brico, vendono dei piedini in silicone autoadesivi, molto meglio dei feltrini.
ciao ciao




Si appunto, meglio quelli in silicone o roba del genere autoadesivi... [SM=g27811] e sarebbe buona norma SEMPRE fissare al banco di lavoro l'attrezzatura, o con viti, o con morsetti. E più l'attrezzo è pericoloso, e meglio dev'essere fissato.

Ciao.
Marino
[Edited by Klanfa 61 11/18/2014 1:55 PM]
11/18/2014 3:13 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,148
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 67
Grazie a ...
... "Marco-64" per la dritta sui piedini in silicone ed a "Klanfa61" (Marino) per la Legge 626.
In effetti, Marino, hai ragione: vedere la seppur minuscola lametta dentellata saltellare impazzita a pochi mm dalle dita, non é che mi facesse poi stare tanto bene! Il discorso é che (sicuramente ci sarà una soluzione) fissare quel "popò" di roba, qualche problema me l'avrebbe pur dato ... In verità, pensavo fosse un po' più stabile (avesse, cioé, una massa maggiore) ...
Grazie per la partecipazione ed un caro saluto.
Ciàu!
Enzo
_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:48 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com