New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

D-DAY tour & Saumur

Last Update: 11/10/2014 7:52 PM
8/9/2014 6:46 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, lunedì 4 agosto, Memoriale americano di Colleville-sur-Mer
Proseguo il mio viaggio con la visita al Cimitero e Memoriale americano di Colleville-sur-Mer, famoso in tutto il mondo a poche decine di metri da Omaha.

Al di là del valore emotivo o religioso che ognuno di noi interpreta a suo modo, si tratta di un vero e proprio monumento, gestito direttamente da un ente governativo statunitense, davvero impressionante.

All'ingresso c'è una struttura con all'interno delle esposizioni permanenti e grandi schermi dove vengono proiettati filmati relativi allo sbarco e ai luoghi in cui furono sepolti i cadute prima di essere spostati qui.

Fuori, in un giardino curato minuziosamente, sono infilate con precisione millimetrica migliaia di croci bianche e stelle di David, ognuna delle quali riporta il nome, l'unità di appartenenza, il luogo di provenienza e la data di morte di ogni caduto.
In totale ci sono 9387 lapidi, di cui 1557 di caduti dispersi.













Dario
8/9/2014 7:03 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, lunedì 4 agosto, Overlord Museum
Appena fuori dal cimitero americano c'è l'Overlord Museum, un'esposizione dedicata a armi e veicoli di entrambi le parti organizzato in grandi scene separate da finti edifici.

C'è un po' di tutto, Sherman, Panther, Pz IV, Famo e numerosi altri veicoli











Qui un colpo piantato nello mantello sferico di un Brummbar



www.overlordmuseum.com/
Dario
8/10/2014 1:04 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 364
Registered in: 8/6/2014
bellissimo stupendo io tra l altro ci dovrei andare tra un paio d anni aspetto con ansia il seguito
Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie
8/10/2014 1:07 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 364
Registered in: 8/6/2014
beh l equipaggio del brummbar ci sono due opzioni:ho hanno continuato a comabattere senza accorgersene e in seguito hanno abbandonato il mezzo....oppure se la sono fatta sotto e l hanno lasciato li com era
Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie
8/10/2014 1:14 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 49
belle foto grazie , un pizzico di invidia:-) bella vacanza :-)
augustomotolo.blogspot.it/
http://augustomotolo.blogspot.it/
8/10/2014 1:35 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, lunedì 4 agosto, Museo Omaha Beach
Continuando lungo la litoranea si passa di fianco al museo privato Omaha Beach.

La collezione è molto interessante ma raccolta in uno spazio decisamente ridotto. Ci sono vari tipi di armamenti ed equipaggiamenti tra cui una Flak quadrinata e un Goliath







Fuori ci sono altri oggetti iteressanti

Pak 43


Una cupola corazzata in acciaio, spessa circa 25 cm e relativi danni







Notare che nessuno dei colpi è passante

Dario
8/10/2014 2:35 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, lunedì 4 agosto, Omaha Beach Memorial Museum
Arrivo a Saint-Laurent-sur-Mer dove si può avere accesso diretto alla spiaggia di Omaha.
La cosa che impressiona è l'ampiezza della spiaggia che, in funzione della marea, può superare tranquillamente i 100 m





A due passi dalla spiaggia c'è l'Omaha Beach Memorial Museum che raccogli tutta una serie di equipaggiamenti , fotografie e documenti relative agli sbarchi in questa zona.
Di particolare interesse è un campionario molto vasto di munizione, partendo dalle cartucce per fucili fino ad arrivare ai proiettili delle navi da battaglia













www.musee-memorial-omaha.com/
Dario
8/10/2014 2:56 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, luned' 4 agosto, Point du Hoc
Lasciata la spiaggia, pochi km mi separano da uno dei luoghi più significativi e interessanti di tutto il viaggio, Point du Hoc, un ampio pianoro a picco sulla scogliera alte 40m, nel settore più occidentale di Omaha Beach.

Camminando in questo luogo, tra gli immensi crateri creati dalle bombe, si riesce a comprendere a fondo la difficoltà e la pericolosità dell'attacco dei Rangers americani.
Infatti la posizione venne presa solo all'alba del 9 giugno, dopo sanguinosi combattimenti e notevoli perdite.
I rangers, raggiunta la sommità, trovarono le casematte vuote in quanto i tedeschi spostarono i cannoni al limite del bosco circa 200 metri indietro per sottrarli dal fuoco delle navi alleate a largo che bombardarono pesantemente le costruzioni.





























Questa è la postazione antiaerea piazzata all'astremità occidentale della batteria che tenne inchiodati gli americani sull'orlo della scogliera per diverse ore.
Secondo gli storici locali vi era posizionata una Flak 43 Zwilling





Una cosa che ho notato nei bunker e casematte della Normandia è stata la loro estrema robustezza.
Eccetto pochi casi, tutti i bunker hanno resistito intatti ai pesanti bombardamenti aerei e navali e quelli visibili oggi distrutti sono stati fatti saltare dai genieri alleati al termine della battaglia, con potenti cariche esplosive piazzate all'interno.

Un luogo da non perdere [SM=g27811]

Dario
8/10/2014 8:38 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, lunedì 4 agosto, batteria di Maisy
Tra tutte le batterie che ho visitato sicuramente questa è una delle meno belle e interessanti a causa dello stato di abbandono generale sia del materiale che delle strutture che la compongono, nonostante sia a pagamento.

Si trova a metà strada tra i settori di Omaha e Utah e è costituita da diversi bunker e 4 piazzole di tiro, dotate di cannoni non originali









Se si ha poco tempo consiglio di passare oltre [SM=g27811]
Dario
8/10/2014 8:48 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 3, lunedì 4 agosto, Normandy Tank Museum
A conclusione di questa giornata veramente impegnativa mi sono fermato al nuovo Normandy Tank Museum, aperto nel 2013 a Catz, che si trova sulla strada per Saint Mere Eglise, dove alloggerò per la notte.

La collezione comprende una trentina di veicoli e diversi altri equipaggiamenti, tra cui M4, M5, M24, LVT, PZ IV....
Sicuramente il pezzo forte è costituito da un complesso portacarri Dragon Wagon con caricato un LVT, un insieme decisamente impressionante anche per gli standard odierni











Scusate la qualità delle foto ma le ho fatte con il telefono avendo la macchinetta a terra di batteria


All'esterno c'è un campo in sabbia dove è possibile salire da passeggiero, compreso in un gruppo di minimo 3 persone, su un FV 432 o su un M36 Jackson, anche se il tutto non è proprio a buon mercato [SM=g27825]

Essendo di strada merita una visitina [SM=g27811]

www.normandy-tank-museum.fr/

Dario
8/11/2014 12:33 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 131
Registered in: 9/3/2013
Age: 24
Reportage fantastico!!!! Complimenti sia per il viaggio sia per la buona volontà che stai mettendo a mostrarci il tutto! A Omaha beach e al relativo museo ci sono stato anch'io, molto interessante soprattutto per le decine di uniformi presenti!
8/11/2014 3:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 4, martedì 5 agosto, Saint Mere Eglise
Grazie ragazzi!

Il 4 giorno del mio viaggio inizia con la visita a Saint Mere Eglise, piccolo centro ma famoso per il lancio di paracadutisti la mattina del 6 giugno.
Il paese si presenta ancora tutto addobbato reduce dai festeggiamenti del 70° anniversario ma in realtà è molto piccolo e le cose interessanti si concentrano nella piazza principale dove c'è la chiesa con il noto paracadutista appeso al campanile e l'ingresso del museo dell'Airborne





Il museo è diviso in due grandi padiglioni e contiene vari equipaggiamenti e documenti sulle divisioni aerotrasportate americane e sulle battaglie combattute in queste zone.
Nel secondo capannone c'è la ricostruzione della cabina di un C-47 e tramite suoni e luci ricostruisce gli attimi prima del lancio dei paracadutisti, ponendo il visitatore al centro della scena











Da vedere sicuramente

www.airborne-museum.org/
Dario
8/11/2014 3:39 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Giorno 4, martedì 5 agosto, batteria di Crisbecq
La batteria di Crisbecq è situata a nord-ovest della spiaggia di Utah, in una posizione perfetta per tenerla di mira insieme a Omaha.
Si tratta di una delle batterie più interessanti e meglio tenute; nei bunker sono stati riprodotti gli ambienti dell'epoca, con uniformi, vettovagliamento e armamenti originali.



Questa casamatta fu fatta saltare da genieri americani a battaglia finita. Purtroppo sbagliarono clamorosamente le quantità di esplosivo e la detonazione fu talmente potente da sollevare le 400 tonnellate del tetto scagliando frammenti ovunque, uccidendo anche numerosi dei genieri stessi






















Da vedere assolutamente [SM=g27811]

www.batterie-marcouf.com/
Dario
8/11/2014 4:12 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 364
Registered in: 8/6/2014
mi togli una curiosita ma che carri avevano i tedeschi in normandia???????????????????????????????
Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie
8/11/2014 5:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
In Normandia i tedeschi avevano un po' di tutto...
Panzer IV, Panther, Tiger e Kingtiger e molti veicoli di preda bellica risalenti al 1940, come Somua o B-1bis
Dario
8/11/2014 6:23 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 364
Registered in: 8/6/2014
avevano stug,hetzer o roba simile???
Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie
8/11/2014 6:25 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Si anche, Stug III e IV, Jagdpanzer IV, Jagdpanther....
un po' di tutto
[Edited by vista_85 8/11/2014 6:29 PM]
Dario
8/11/2014 6:32 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 364
Registered in: 8/6/2014
ok grazie mi toglieresti una curiosita sul cimitero di omaha...le croci e le stelle di david son in marmo di carrara giusto vero???????
Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie
8/11/2014 6:32 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 364
Registered in: 8/6/2014
uh mi e comparsa la prima stella!!!!!!!!!
Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie
8/11/2014 6:36 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,512
Registered in: 1/6/2009
Location: BERGAMO
Age: 36
Sono in marmo bianco, di più non so...
Dario
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:04 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com