New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

McDONNEL DOUGLAS F-15 EAGLE un classico dell'intercettazione

Last Update: 11/20/2018 7:13 PM
4/4/2014 8:25 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
HASEGAWA/ESCI/ESCI/REVELL 1:72
McDONNELL DOUGLAS F-15 EAGLE


Il McDonnell Douglas F-15 Eagle è un caccia per superiorità aerea statunitense. Portato in volo per la prima volta nel 1972 ed entrato in servizio nel 1976, è tuttora utilizzato dall'aeronautica statunitense (USAF), da quella Israeliana, da quella Giapponese e da quella Saudita. Sono in corso trattative da parte della Corea del Sud e di Singapore.

Una famosa variante dell'F-15 è l'F-15E Strike Eagle, un cacciabombardiere entrato in servizio nel 1988.

L'alta manovrabilità, velocità ed autonomia, come anche la grande visuale garantita al pilota, sono dovute ad un eccellente ed equilibrato disegno efficace nell'armonizzare al meglio ogni desiderabile caratteristica per un caccia moderno, sia pure con il risultato di un velivolo estremamente grande e costoso. L'ala è a pianta trapezoidale, quasi un delta puro ma con un bordo d'attacco caratterizzato da due differenti angoli, e un bordo d'uscita a leggera freccia. La superficie supera quella di qualunque altro caccia precedentemente schierato. Questo consente di avere un basso carico alare (rapporto tra peso e superficie alare), capace di abbassare la velocità minima di sostentamento e unitamente alla doppia deriva di semplice disegno, di rendere docile il velivolo nelle manovre. L'altissimo rapporto potenza-peso, caratteristica data dai motori di nuova generazione quali gli F-100 e la bassa resistenza aerodinamica, consentono di mantenere maggiormente la velocità e la quota di quanto fosse possibile con i modelli precedenti. Le manovre caratterizzate da un elevato numero di "G" (accelerazione espressa in relazione a quella di gravità terrestre, 9,81 m/s2) hanno modo di erodere rapidamente l'energia di manovra della macchina, per via dell'attrito prodotto dal movimento non lineare attraverso l'atmosfera. Il McDonnell Douglas F-4 Phantom perde energia in pochi secondi e non può mantenere il massimo livello d'accelerazione teoricamente possibile, circa 8 G. L'Eagle può tenere la velocità compensando l'attrito con la potenza dei motori, e questo rende le prestazioni estremamente superiori nel combattimento aereo. L'armamento e i controlli di volo sono progettati per permettere ad una sola persona d'equipaggio di ingaggiare uno scontro aria-aria senza troppe difficoltà. Il sistema dei comandi di volo è ibrido idraulico-meccanico, capace di funzionare anche con avarie a bordo di una certa entità. I motori sono turbofan PW F 100 o GE F 110 nei loro vari modelli da 10-13 tonnellate di spinta statica, inizialmente, con dei problemi di affidabilità non indifferenti per il F-100. Le prese d'aria sono a sezione rettangolare, ed hanno un complesso meccanismo di variazione per adattarle alle condizioni di volo (lo stesso vale per gli ugelli di scarico dei motori).

Gli Eagle sono ben presto entrati inizialmente in servizio nei reparti di difesa aerea dell'USAF e poi con l'USAFE (la componente USAF dislocata in Europa). Le varianti F-15A e B furono utilizzate anche dall'aviazione israeliana durante la guerra in Libano del 1982 ottenendo una serie di successi contro l'aviazione della Siria, che ne risultava battuta e spiazzata tatticamente sopra la valle della Beqa?.

Le varianti F-15C, D ed E furono utilizzate dall'USAF e dalla RSAF durante la prima guerra del Golfo, l'operazione Desert Storm del 1991, abbattendo 36 aerei dei 39 distrutti durante tutto il conflitto, con 2 perdite causate dalla contraerea ai modelli cacciabombardiere (E). Quest'ultima veniva utilizzata principalmente di notte per l'attacco al suolo, inclusa la inconcludente caccia alle piattaforme mobili dei missili SCUD. Distrusse comunque uno sfortunato elicottero iracheno con una bomba a guida laser, ottenendo una vittoria aerea che è rimasta l'unica di questo modello.

Gli F-15 hanno partecipato al pattugliamento della No-fly zone in Iraq, alla guerra in Kosovo e ai recenti dispiegamenti statunitensi in Vicino Oriente (seconda guerra del Golfo e Afghanistan). Diversi gli scontri con le batterie missilistiche della contraerea irachena, che hanno tentato per anni di abbattere almeno qualche apparecchio anglo-statunitense, ma hanno subito pesanti distruzioni con missili e bombe laser, praticamente fornendo agli statunitensi il bersaglio "realistico" per testare i loro nuovi modelli via via sviluppati (gli iracheni invece erano costretti ad usare sistemi obsoleti e ben conosciuti dall'avversario).



SCHEDA TECNICA


Tipo aereo da caccia
Equipaggio 1 o 2 piloti a seconda della versione
Costruttore McDonnell Douglas
Data primo volo 27 luglio 1972
Data entrata in servizio 9 gennaio 1976
Utilizzatore principale USAF
Altri utilizzatori JASDF
RSAF
IAF
Esemplari 1 230
Costo unitario 43 milioni US$
Altre varianti F-15E Strike Eagle
F-15SE Silent Eagle
F-15 STOL/MTD

Dimensioni e pesi

Lunghezza 19,43 m
Apertura alare 13,0 m
Altezza 5,63 m
Superficie alare 56,5 m²
Allungamento alare 0
Peso a vuoto 12 700 kg
Peso carico 20 200 kg
Peso max al decollo 30 845 kg
Passeggeri 0
Capacità 13 200 kg

Propulsione

Motore 2 turboventola
Pratt & Whitney
F100-220
con postbruciatore
Spinta da 77 a 111 kN ciascuno

Prestazioni

Velocità max 2,544 Ma
(2 701 km/h in quota)
Velocità di salita 254 m/s
Autonomia 3 450 km
Raggio di azione 1 967 km
Tangenza 20 000 m

Armamento

Cannoni 1 M61 Vulcan da 20 mm
Missili aria aria:
2 AIM-7 Sparrow
4 AIM-9 Sidewinder
4 AIM-120 AMRAAM
Piloni 2 sub-alari
(a triplo binario)
5 sotto la fusoliera
Pod AN/ALQ-131 ECM
AN/ALQ-128 EWWS
AN/ALE-45 Chaff/Flare

fonte wikipedia

Note dati relativi alla versione:
F-15C

la prima foto e' dedicata ad un F-15 della JSDF aviazione giapponese che, nell'ambito degli armamenti NATO, ha in dotazione questo aereo; il secondo ,e' un F-15 STRIKE, tutt'oggi operativo, poi abbiamo un F-15 SATELLIT-KILLER, armato con un missile studiato per l'abbattimento dei satelliti nemici, ed infine un F-15A in dotazione alla ROYAL SAUDI AIR FORCE, aviazione reale dell'Arabia Saudita

[Edited by AKAGI54 4/4/2014 8:30 AM]
4/4/2014 8:27 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 8:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 8:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 11:44 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,392
Registered in: 10/9/2010
Location: GENOVA
Age: 64
Gran bei modelli, complimenti! [SM=g2915736] [SM=g2915775] [SM=g8916]
Una piccola considerazione extra-modellistica: non capisco perchè continui ad inserire una sola foto per post. In ogni post ne puoi mettere parecchie ed i messaggi così sarebbero più leggibili. [SM=g27811]
Inoltre così dai la sensazione, scusa se te lo dico, che hai solo intenzione di gonfiare il tuo numero di post cosa, peraltro, perfettamente inutile. [SM=g27816] [SM=g27823]
Mi rendo conto che è una cosa che dovrebbero farti notare i moderatori, ma i nostri moderatori sono buoni come ... il pane, no, di più, ... come le brioches calde! [SM=g9327]

Giorgio
"Non puoi dire di non esserne capace se prima non ci provi"
4/4/2014 12:09 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,915
Registered in: 2/15/2009
Location: GOLFO ARANCI
Age: 56
ma quanto produci????
contra, un motivo per un post una foto c'è, se le metti col programma "carica immagine" di zimmerit.... se le metti tutte insieme vengono a francobolo, e le devi poi scorrere con una resa più fastidiosa... così ogni immagine è lì pronta e comoda da fruire! [SM=g27822]
4/4/2014 12:27 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,392
Registered in: 10/9/2010
Location: GENOVA
Age: 64
Ah, ok, I beg your pardon sir! [SM=g27828] Io che sono una vecchia canaglia adopero ancora i siti di host immagini! [SM=g27822] [SM=g27828]

Giorgio
"Non puoi dire di non esserne capace se prima non ci provi"
4/4/2014 12:28 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
grazie, avete ragione adesso metto le altre foto.......
sono un produttore accanito, quel che ho postato finora non e' neanche la meta' di quello che ho da farvi vedere se avrete la pazienza di leggermi.....

Massimo
[Edited by AKAGI54 4/4/2014 12:35 PM]
4/4/2014 12:30 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 12:30 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 12:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 12:32 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 1:14 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,392
Registered in: 10/9/2010
Location: GENOVA
Age: 64
Apperò, sarebbe quello il super-missile antisat? [SM=g10321]
Interessante, ma quegli impennaggi mi sembrano un po' grossolani! [SM=g27816] [SM=g27823]

Giorgio
"Non puoi dire di non esserne capace se prima non ci provi"
4/4/2014 3:20 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 3:24 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 51
Moderatore
Re:
Contrammiraglio, 04/04/2014 13:14:

Apperò, sarebbe quello il super-missile antisat? [SM=g10321]
Interessante, ma quegli impennaggi mi sembrano un po' grossolani! [SM=g27816] [SM=g27823]




Se si mettesse a migliorare in ogni modello tutti i dettagli grossolani ne produrrebbe un centesimo... [SM=g27828]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

4/4/2014 3:34 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
hai ragione Francesco, ma se e' necessario bisogna farlo, come in questo momento che sto combattendo con un vecchio stampo assolutamente improponibile oggi,
quel dettaglio del F-15 mi e' sfuggito, ma si puo' sempre rimediare....

grazie
Massimo
[Edited by AKAGI54 4/4/2014 3:36 PM]
4/4/2014 3:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,392
Registered in: 10/9/2010
Location: GENOVA
Age: 64
kekkus70, 04/04/2014 15:24:


Se si mettesse a migliorare in ogni modello tutti i dettagli grossolani ne produrrebbe un centesimo... [SM=g27828]



Hai ragione anche tu, ma almeno quelli più in vista .... [SM=g10321] [SM=g9327]
E dai, andiamo, siamo modellisti o caporali? [SM=g1758109]

Giorgio
"Non puoi dire di non esserne capace se prima non ci provi"
4/4/2014 6:50 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/4/2014 7:14 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
4/5/2014 7:04 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,146
Registered in: 9/20/2013
Location: VIAREGGIO
Age: 67
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:29 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com