New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

M2 A3 Bradley BUSK III - Meng 1/35

Last Update: 8/2/2015 9:56 AM
7/7/2014 4:57 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,292
Registered in: 6/30/2008
Location: VOLPAGO DEL MONTELLO
Age: 54
Moderatore
Giusto x far capire che qualcosa si muove. Diciamo che la difficoltà iniziale è... trovare i pezzi! [SM=g27825] Le prove a secco dei componenti principali dello scafo danno un ottimo responso: praticamente niente fessure, nulla che la tappo verde nn possa far sparire [SM=g27811] Tutto ciò è molto importante visto che i semiscafi andranno uniti a interni completatati (in tutti i sensi) e quindi i margini di intervento sono per forza di cose limitati. La plastica è ben lavorabile. La finezza dei dettagli delle ruote è notevole con scomposizioni intelligenti per rappresentare dettagli altrimenti irrealizzabili (vedi corona esterna della ruota motrice). Qualche fil di bava che si potrebbe qui tralasciare visto che tutto andrà sepolto sotto alle gonne reattive... ma noi nn ci facciamo mancare nulla! [SM=g27828]
Francesco

- Tutti avevano la faccia del Cristo
nella livida aureola dell'elmetto
Tutti portavano l'insegna del supplizio
nella croce della baionetta
e nelle tasche il pane dell'ultima cena
e nella gola il pianto dell'ultimo addio - Anonimo

New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:23 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com