New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Guerra a Lucca... E non solo

Last Update: 7/8/2013 11:37 AM
7/5/2013 10:46 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,795
Registered in: 10/11/2008
Location: LUCCA
Age: 46
Salve gente,
vorrei anche io raccontarvi un paio di episodi, accaduti nelle mie zone.
Il primo è un misto tra realtà e leggenda, la seconda è storia vissuta in prima persona dai miei nonni.

Storia di regime
Siamo negli anni '30, e anche qua Lucca il regime si fa sentire attraverso parate con milizia, gerarchi, fascisti e simpatizzanti.
Durante una di queste manifestazioni per le strade cittadine accade un episodio piuttosto strano.
Al passaggio di un gerarca, in prima fila un signore degli spettatori non alza il braccio in segno di saluto.
Notato subito dai miliziani, viene avvicinato ed invitato ad entrare in un'osteria lì vicino.
Il tizio senza dire una parola obbedisce.
Arrivati al bancone, quello che doveva essere il sottufficiale dei miliziani esclama all'oste:
"Una dose per il signore!", l'oste abbastanza intimorito versa un bicchiere di olio di ricino e lo porge al signore, poggiandoglielo davanti.
L'uomo lo guarda, poi infila una mano dentro la giacca.
Estrae una rivoltella e la punta dritto in faccia al miliziano. Tutt'intorno silenzio di tomba.
"Questo, ora, lo bevi TE!" dice. Nessuno osò contraddirlo: era un' ardito!
La leggenda vuole poi che il miliziano l'abbia veramente bevuto.

Storia di guerra
Settembre 1944. La casa dei miei nonni ( che è anche la mia attuale) si trova a 3/4 km in linea d'aria dalle prime linee fortificate della linea gotica.
In quei giorni gli americani della 92esima divisione Buffalo premono per sfondare la linea e penetrare così in Garfagnana.
Secondo le informazioni ricevute, sulle colline intorno al fiume Serchio i tedeschi hanno costruito fortificazioni in profondità e sono ben "guarniti".
I bombardamenti hanno inizio e, con artiglieria e aerei, gli americani cercano di ammorbidire le linee fortificate.
Durante questi bombardamenti, i miei nonni insieme ad altri parenti cercavano rifugio in cantina, più che altro la paura proveniva dai grandi boati che si sentivano là a pochi chilometri.
In uno di questi terribili momenti, sentono all'improvviso un forte tonfo provenire dalla stalla adiacente la casa. Lo spavento è grandissimo, "Una bomba!" grida qualcuno.
Attimi di terrore. Passano alcuni istanti ma nessuno scoppio.
Nel frattempo anche in lontananza i rumori si fanno via via più lontani e isolati.
Nel silenzio che si è creato, si sente solo il tramestio degli animali, sono molto agitati.
Piano piano mio nonno e suo fratello escono e vanno a vedere cosa è successo, con gran paura mi racconterà, si affaccia alla porta della stalla e vede alcune travi del tetto troncate e per terra un gran mucchio di macerie tra le quali spunta una specie di lamiera contorta: un pezzo di aereo!
Il sollievo fu grande!
Passarono alcuni giorni, i combattimenti si erano spostati più a nord, in Garfagnana (e si protrarranno per tutto l'inverno) e mio nonno con l'aiuto di alcuni vicini stava risistemando il tetto danneggiato, quando si presentò un tizio con una specie di triciclo che si offrì di portar via il pesante pezzo di lamiera. Mio nonno naturalmente acconsentì. Si trattava quasi sicuramente di un recuperante...

Saluti

Roberto




7/8/2013 10:43 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,230
Registered in: 4/9/2008
Location: SASSUOLO
Age: 61
Belle storie, grazie di averle condivise con noi. [SM=g27811]
Ciao,
Graziano. [SM=g27823]


"La vita è una maestra dura....ma impari....Dio se impari!"






7/8/2013 10:46 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 1/12/2012
Location: BENEVENTO
Age: 48
Bella Storia [SM=g2915775] [SM=g2915775]



Salutandovi indistintamente
Giovanni
7/8/2013 11:37 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,731
Registered in: 4/29/2011
Location: VERONA
Age: 27
Mascotte di Zimmerit
Bella storia sì [SM=g27823]

Marco
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:00 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com