New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Scrostature -voi come le fate???

Last Update: 3/11/2013 4:45 PM
3/10/2013 12:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re:
Metaldanielo, 09/03/2013 23:24:

personalmente uso un pezzettino di spugnetta...ma l'ho fatto solo sugli ultimi tre modelli, quindi devo ancora padroneggiare bene la tecnica...spesso mi parte la mano e faccio scrostature in zone magari poco coerenti con l'effettiva usura... [SM=g27825]




Anche a me scappa spesso risolvo con dell'alcool attenuando o cancellando il pastrocchio [SM=g7278]
http://augustomotolo.blogspot.it/
3/10/2013 12:29 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re:
=Pisolo73=, 09/03/2013 12:36:

Il wip di Guido (Gusd) sulla realizzazione del suo T72 è per conto mio il meglio che si possa trovare da un punto di vista modellistico/didattico. Spiegazioni chiare e foto in quantità:
freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=7122537...
Io per le scrostature cerco di seguire il suo metodo e a volte utilizzo pure una spugnetta (normalissima per lavare i piatti).





Visto wip veramente interessante , grazie
http://augustomotolo.blogspot.it/
3/10/2013 12:34 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,915
Registered in: 2/15/2009
Location: GOLFO ARANCI
Age: 59
bella, augu'!
interessante discussione....
i riferimenti e i link citati sono strepitosi, di mio non li conoscevo/ricordavo..

il sistema di sovrapposizione di graffi e scrostature non mi convince per due motivi: lo trovo innaturale, e (soprattutto) non lo so praticare!
ci vuole necessariamente una vena artistica che io non possiedo minimamente. quindi me la sbroglio col sistema della lacca e del sale. in precedenza, quando usavo gli smalti, usavo il maskol, e avevo provato con nastro adesivo,mcera, vinavil...
ma con l'avvento degli acrilici le cose mi si sono facilitate non poco, in questo senso. [SM=g27811]

certo, visti i miei risultati e quelli citati.... forse sarebbe il caso provassi a imparare! [SM=g27822]
3/10/2013 9:13 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,247
Registered in: 1/24/2010
Location: MILANO
Age: 57
Personalmente ritengo che non ci sia una tecnica migliore ad un'altra,si tratta di trovare quella in cui ci si trova meglio...
Personalmente preferisco fare le scrostature a pennello con acrilici in modo che si possa controllare meglio il lavoro e non sia frutto di casualità.


Ciao
Giuliano
3/10/2013 9:15 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,247
Registered in: 1/24/2010
Location: MILANO
Age: 57
Ovviamente per scrostature pesanti la tecnica della lacca la trovo ottima [SM=g27811]




Ciao
Giuliano
3/10/2013 10:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,915
Registered in: 2/15/2009
Location: GOLFO ARANCI
Age: 59
cà certu!
concettualmente, la trovo innaturale... è un po' come la volpe e l'uva, hai presente? magari saperla fare! [SM=g27829] [SM=g27829] [SM=g27829]
3/10/2013 10:37 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 536
Registered in: 6/12/2010
Location: UDINE
Age: 56
Re:
jonsbarbanera, 09/03/2013 14:23:

Ci mancherebbe che non si debbano sentire i novizi, ho solo postato un nome che metto in testa alla lista, poi è chiaro che le sorprese vengono proprio da chi sperimenta magari casualmente una tecnica... [SM=g27823]



Da novizio, mi piacerebbe sapere invece che tecnica usi tu Fluxus [SM=g2915736].grazie.

A presto
Giovanni




Caro Giovanni.....la questione scrostature e relative tecniche è molto soggettiva, a parte quello che ho letto nei vari interessanti post mi permetto di aggiungere un aspetto che almeno io considero importante, ovvero quello del fondo sopra il quale poi verrà applicata la scrostatura, se ad esempio usi come primer un Alclad 2 che simuli un metallo e poi applichi il tuo colore ad acrilico, con il diluente della Tamiya che è minimamente solvente puoi arrivare allo strato sottostante togliendo l'acrilico di base senza rovinare il primer e ti troverai una scrostatura naturale e minimamente materica perchè qualche micron di acrilico comunque ad aeropenna lo vai a mettere e quindi questo "scalino" tra l'acrilico e il primer di fondo generano una naturale profondità alla scrostatura, molto più naturale almeno in rapporto alla scala di quello che può essere se usi la tecnica della lacca e sale.

Ti allego una foto di un particolare di una mia realizzazione per farti vedere cosa intendo...o almeno come io la interpreto, qui poi trovi quasi tutti i tipi di wheatering steel che io faccio... [SM=g27828]

_flux_


[Edited by fluxus68 3/10/2013 10:40 PM]

http://modelflux.blogspot.it/
3/11/2013 8:12 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,886
Registered in: 1/7/2009
Location: SUPINO
Age: 49
il mio metodo è il più sbrigativo in assoluto [SM=g27828] poichè schiarita la parte interessata con colori acrilici utilizzo dei pennarelli con punte finissime tipo dei Faber o Stabilo facendo delle micro puntinatute che saranno totalmente assorbite dai passaggi seguenti...
per le "strisciate" invece uso come righello un pezzo di postit ed eseguo la strisciate con pennello fine e colore ad olio molto sottile

Valerio
3/11/2013 9:42 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 1/12/2012
Location: BENEVENTO
Age: 48
Ciao Fluxus, permettimi come prima cosa di farti i complimenti per i tuoi lavori [SM=g2915775] , il tuo blog lo avevo visitato in passato molte volte lavori incredibili.Secondo cosa, grazie per aver risposto sulla questione scrostature, è sempre interessante capire come ognuno di voi applichi le proprie tecniche. [SM=g2915775]



Salutandovi indistintamente
Giovanni
3/11/2013 10:09 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re:
vale.74, 11/03/2013 08:12:

il mio metodo è il più sbrigativo in assoluto [SM=g27828] poichè schiarita la parte interessata con colori acrilici utilizzo dei pennarelli con punte finissime tipo dei Faber o Stabilo facendo delle micro puntinatute che saranno totalmente assorbite dai passaggi seguenti...
per le "strisciate" invece uso come righello un pezzo di postit ed eseguo la strisciate con pennello fine e colore ad olio molto sottile

Valerio




L'altro giorno ho preso un marrone e un nero faber castle per usare il tuo metodo in futuro, ma poi come applichi i filtri per opacizzare e amalgamare il tutto ??
http://augustomotolo.blogspot.it/
3/11/2013 10:48 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,879
Registered in: 10/24/2005
Recycler Modeler
Re:
vale.74, 11/03/2013 08:12:

il mio metodo è il più sbrigativo in assoluto [SM=g27828] poichè schiarita la parte interessata con colori acrilici utilizzo dei pennarelli con punte finissime tipo dei Faber o Stabilo facendo delle micro puntinatute che saranno totalmente assorbite dai passaggi seguenti...
per le "strisciate" invece uso come righello un pezzo di postit ed eseguo la strisciate con pennello fine e colore ad olio molto sottile

Valerio




Vedi il bello della condivisione...Non mi era mai venuto in mente di usare il postit come "dima" per tracciare un graffio dritto...a volte le cose più semplici sfuggono!!! [SM=g27828] [SM=g27811]

Antonio

3/11/2013 11:23 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 1/12/2012
Location: BENEVENTO
Age: 48
vale.74, 11/03/2013 08:12:

il mio metodo è il più sbrigativo in assoluto [SM=g27828] poichè schiarita la parte interessata con colori acrilici utilizzo dei pennarelli con punte finissime tipo dei Faber o Stabilo facendo delle micro puntinatute che saranno totalmente assorbite dai passaggi seguenti...
per le "strisciate" invece uso come righello un pezzo di postit ed eseguo la strisciate con pennello fine e colore ad olio molto sottile

Valerio




Preso nota, in realtà anche io ho provato già questa tecnica pero usando una penna stadler punta 3/0, visto in un video su youtube di un modellista giapponese.



Salutandovi indistintamente
Giovanni
3/11/2013 1:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,886
Registered in: 1/7/2009
Location: SUPINO
Age: 49
semplice...fatti i puntini col pennarello attendo la perfetta asciugatura,dopodichè o faccio un lavaggio generale molto diluito per amalgamare il tutto o opacizzo direttamente...
se tu vai a vedere i miei lavori,le mini scrostature sono tutte realizzate con il pennarello,compreso l'AB..
se poi vuoi fare il "fine modellista" puoi fare come Jonsbarbanera e acquistare egli appositi pennarelli con micro punta(mi sa a caro prezzo) che di solito si utilizzano nella realizzazione dei Gundam o Gunpla [SM=g27811]

Valerio
[Edited by vale.74 3/11/2013 1:28 PM]
3/11/2013 2:13 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re:
vale.74, 11/03/2013 13:26:

semplice...fatti i puntini col pennarello attendo la perfetta asciugatura,dopodichè o faccio un lavaggio generale molto diluito per amalgamare il tutto o opacizzo direttamente...
se tu vai a vedere i miei lavori,le mini scrostature sono tutte realizzate con il pennarello,compreso l'AB..
se poi vuoi fare il "fine modellista" puoi fare come Jonsbarbanera e acquistare egli appositi pennarelli con micro punta(mi sa a caro prezzo) che di solito si utilizzano nella realizzazione dei Gundam o Gunpla [SM=g27811]

Valerio




Io ho un paio di stadler ma la punta è di un delicato tremendo , con una da 0,05 avevo provato a fare le gocce sulla splinter tedesca ma ha smesso di scrivere alla velocità della luce [SM=g27825]
http://augustomotolo.blogspot.it/
3/11/2013 2:14 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 1/12/2012
Location: BENEVENTO
Age: 48
vale.74, 11/03/2013 13:26:

semplice...fatti i puntini col pennarello attendo la perfetta asciugatura,dopodichè o faccio un lavaggio generale molto diluito per amalgamare il tutto o opacizzo direttamente...
se tu vai a vedere i miei lavori,le mini scrostature sono tutte realizzate con il pennarello,compreso l'AB..
se poi vuoi fare il "fine modellista" puoi fare come Jonsbarbanera e acquistare egli appositi pennarelli con micro punta(mi sa a caro prezzo) che di solito si utilizzano nella realizzazione dei Gundam o Gunpla [SM=g27811]

Valerio




Chiedo scusa [SM=g27813] volevo solo dire la mia.



Salutandovi indistintamente
Giovanni
3/11/2013 2:38 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re:
jonsbarbanera, 11/03/2013 14:14:

vale.74, 11/03/2013 13:26:

semplice...fatti i puntini col pennarello attendo la perfetta asciugatura,dopodichè o faccio un lavaggio generale molto diluito per amalgamare il tutto o opacizzo direttamente...
se tu vai a vedere i miei lavori,le mini scrostature sono tutte realizzate con il pennarello,compreso l'AB..
se poi vuoi fare il "fine modellista" puoi fare come Jonsbarbanera e acquistare egli appositi pennarelli con micro punta(mi sa a caro prezzo) che di solito si utilizzano nella realizzazione dei Gundam o Gunpla [SM=g27811]

Valerio




Chiedo scusa [SM=g27813] volevo solo dire la mia.




Tranquillo, gli stadler costano sui 2 euro e 50 e qui tutti possiamo dire la nostra [SM=g27811] , conosco vale e un tipo tranquillo non voleva riprenderti e che scrivendo si fa in fretta a fraintendere
http://augustomotolo.blogspot.it/
3/11/2013 4:45 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,041
Registered in: 3/14/2003
Location: REGGIO EMILIA
Age: 52
Posto questa foto estratta dal numero 3 di AK WEATHERING MAGAZINE, solo ed esclusivamente a scopo di discussione:
Per me un esempio di incredibile maestria nelle scrostature. C sono ma non si vedono, personalmente le ritengo le migliori.
m32 Tasca di Wu Bayin, tutte, ma proprio tutte, riprodotte a pennello.
Uno dei migliori lavori apparsi negli ultimi mesi (se non erro é anche sul penultimo Steel Aet)
Paolo
Reggio Emilia
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:04 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com