New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 | Next page
Print | Email Notification    
Author

M13/40 divisione corazzata Littorio

Last Update: 4/30/2013 10:02 PM
3/6/2013 2:33 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Tamiya 1/35
allora mi porto avanti col lavoro comincio col postare le foto delle stampate del suddetto carretto,nel weekend salvo imprevisti dovrebbe cominciare l'assemblaggio
[IMG]http://[/IMG]
[IMG]http://[/IMG]

la mia idea era di ricreare un M13/40 in forze alla divisione corazzata Littorio con la classica livrea monocromatica desertica,ora pero mi serve un consiglio,per ricreare la livrea e il classico colore delle marmitte,quali smalti della humbrol devo acquistare?

P.S. volevo fare altre foto ma la batteria della macchina fotografica si e scaricata [SM=g27813]
[Edited by enrico0195 3/6/2013 2:40 PM]

Enrico
--------------------------------------------------
3/7/2013 8:20 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 58
Hai le immagini del carro da riprodurre?
Era un M13/40 o un M14/41?
Aveva i parafanghi lunghi o corti?
Non ricordo bene il kit Tamiya, ma dal disegno della scatola sembra più un M14/41 prima serie che un M13/40.


N.B. i parafanghi lunghi erano presenti sugli M13/40 prima serie e sugli M14/41 prima e seconda serie. Quest'ultimi erano dotati anche di leve cacciafango assenti sulle altre due versioni.

Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
3/7/2013 3:01 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Re:
=pieruzzo=, 07/03/2013 08:20:

Hai le immagini del carro da riprodurre?
Era un M13/40 o un M14/41?
Aveva i parafanghi lunghi o corti?
Non ricordo bene il kit Tamiya, ma dal disegno della scatola sembra più un M14/41 prima serie che un M13/40.


N.B. i parafanghi lunghi erano presenti sugli M13/40 prima serie e sugli M14/41 prima e seconda serie. Quest'ultimi erano dotati anche di leve cacciafango assenti sulle altre due versioni.




allora volevo riprodurre questo carro in partcolare
[IMG]http://[/IMG]
utilizzando sia il carico esterno che e presente nella confezione sia quello che mi e avanzato dal panzer IV,il carro mi pare sia un M14/41 (il modello tamiya da quello che ho letto assomiglia piu a questo che ha un M13 per via dei parafanghi lunghi e delle protuberanze sul cielo della torretta)
ho deciso di farlo della littorio perche dalla foto non riesco a risalire alla divisione ne tantomeno a un eventuale compagnia battaglione o qualsivoglia numero di identificazione
[Edited by enrico0195 3/7/2013 3:01 PM]

Enrico
--------------------------------------------------
3/7/2013 8:03 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 58
Purtroppo dalla foto non riesco a capire la versione, in quanto non si vedone bene ne laparte frontale dei parafanghi, ne la parte posteriore del carro, ne il cielo della torretta. Potrebbe trattarsi sia di un M13/40 prima serie, che di un M14/41 prima serie (ed io propenderi per quest'ultimo). Se fosse presente la leva caccia fango (non riesco a capirlo) allora sarebbe sicuramente un M14/41 seconda serie.
Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
3/7/2013 8:22 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 907
Registered in: 3/8/2008
Location: CASTELLETTO MERLI
Age: 37
se ti può essere dia iuto l' anno scorso ho realizzato proprio un m14/41

www.77lupisolitari.net/index.php/cosa-facciamo/modelli-completati/panzer-bin/54-m-14...
3/7/2013 8:30 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Re:
vicario, 07/03/2013 20:22:

se ti può essere dia iuto l' anno scorso ho realizzato proprio un m14/41

www.77lupisolitari.net/index.php/cosa-facciamo/modelli-completati/panzer-bin/54-m-14...


grazie mille [SM=g2758881] ,per realizzaro hai apportato delle modefiche?se si quali?

P.S. il modello e molto bello complimenti


[Edited by enrico0195 3/7/2013 8:31 PM]

Enrico
--------------------------------------------------
3/7/2013 8:41 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Re:
=pieruzzo=, 07/03/2013 20:03:

Purtroppo dalla foto non riesco a capire la versione, in quanto non si vedone bene ne laparte frontale dei parafanghi, ne la parte posteriore del carro, ne il cielo della torretta. Potrebbe trattarsi sia di un M13/40 prima serie, che di un M14/41 prima serie (ed io propenderi per quest'ultimo). Se fosse presente la leva caccia fango (non riesco a capirlo) allora sarebbe sicuramente un M14/41 seconda serie.


allora se ho capito bene la foto dovrebbe essere quella di uno dei pochi carri che sopravvissuti alla disfatta della divisione centauro ad el-Guettar si riunirono nel gruppo da combattimento Piscicelli che combatte con la 10°panzerdivision fino ad arrendersi il 14 maggio del '43,e la foto dovrebbe ritrarre uno di quei carri.
se puo servire ecco la referenza:http://www.flamesofwar.com/hobby.aspx?art_id=1528
[Edited by enrico0195 3/7/2013 8:44 PM]

Enrico
--------------------------------------------------
3/8/2013 1:31 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 907
Registered in: 3/8/2008
Location: CASTELLETTO MERLI
Age: 37
Modifiche per fare un m14/41:
1 fare la modanatura lungo tutti i parafanghi
2 allungare la parte anteriore dei parafanghi
3 le grate del motore sono in senso contrario
3/8/2013 1:36 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 907
Registered in: 3/8/2008
Location: CASTELLETTO MERLI
Age: 37
freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=10143128

questa e la pagina di quel lavoro ci sn un bel pò di informazioni
3/8/2013 2:57 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Re:
vicario, 08/03/2013 13:31:

Modifiche per fare un m14/41:
1 fare la modanatura lungo tutti i parafanghi
2 allungare la parte anteriore dei parafanghi
3 le grate del motore sono in senso contrario


difficilotto come lavoro,almeno per me...prima di cimentarmi in un lavoro del genere mi piacerebbe sapere se per fare un m13 di prima serie le modifiche sono minori


Enrico
--------------------------------------------------
3/8/2013 3:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,403
Registered in: 5/20/2009
Location: CERVETERI
Age: 63
Re:
vicario, 07/03/2013 20:22:

se ti può essere dia iuto l' anno scorso ho realizzato proprio un m14/41

www.77lupisolitari.net/index.php/cosa-facciamo/modelli-completati/panzer-bin/54-m-14...




[SM=g10633] [SM=g10633] [SM=g10633]
Lo vedo soltanto ora: molto interessante.
[SM=g2915736] [SM=g2915736] [SM=g2915736]
b. [SM=g8106]
3/8/2013 7:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,998
Registered in: 12/2/2009
Location: ROMA
Age: 28
Dioramista per sbaglio
io ti auguro un buon lavoro! [SM=g2915736]

ciao
lorenzo

--------------------------------------------------

"Egli (Tiepolo) è tanto operoso quanto veloce, sarebbe difficile contare le opere uscite dalle sue mani." P. J. Mariette

http://modellismoperpassione.blogspot.it
3/8/2013 8:51 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 58
Per ottenere un discreto M13/40 prima serie devi:
- eliminare il fungo dal tetto della torretta;
- spostare il martinetto di sollevamento dalla parte posteriore del carro e collocarlo sul parafango sinistro subito davanti la casamatta;
- eliminare l'antenna e stuccare l'eventuale buco;
- le grate di aereazione del motore devono essere parallele alla lunghezza dl carro;
- sulla parte posteriore del carro devono esserci due rulli di scorta.
Credo che questo sia tutto.

[Edited by =pieruzzo= 3/8/2013 8:54 PM]
Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
3/8/2013 8:59 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Re:
=pieruzzo=, 08/03/2013 20:51:

Per ottenere un discreto M13/40 prima serie devi:
- eliminare il fungo dal tetto della torretta;
- spostare il martinetto di sollevamento dalla parte posteriore del carro e collocarlo sul parafango sinistro subito davanti la casamatta;
- eliminare l'antenna e stuccare l'eventuale buco;
- le grate di aereazione del motore devono essere parallele alla lunghezza dl carro;
- sulla parte posteriore del carro devono esserci due rulli di scorta.
Credo che questo sia tutto.





potresti indicarmi solo la posizione del martinetto?perche non ho la piu pallida idea di cosa sia [SM=g27828] cmq grazie mille per l'aiuto [SM=g2758881]

Enrico
--------------------------------------------------
3/9/2013 9:40 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 58
È il crick che secondo le istruzioni andrebbe montato solla corazza posteriore accanto al rullo di scorta. Invece al suo posto devi montare il secondo rullo (ruota del treno di rotolamento), ed il crick lo devi montare sul parafango sinistro subito davanti alla soprastruttura appena questa piega verso l'interno.
Spero di essere stato chiaro.
[Edited by =pieruzzo= 3/9/2013 9:44 AM]
Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
3/9/2013 2:48 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 546
Registered in: 2/4/2013
Location: RIVAROLO CANAVESE
Age: 26
Re:
=pieruzzo=, 09/03/2013 09:40:

È il crick che secondo le istruzioni andrebbe montato solla corazza posteriore accanto al rullo di scorta. Invece al suo posto devi montare il secondo rullo (ruota del treno di rotolamento), ed il crick lo devi montare sul parafango sinistro subito davanti alla soprastruttura appena questa piega verso l'interno.
Spero di essere stato chiaro.


sisi certo sei stato chiaro [SM=g27811] grazie mille per l'aiuto che mi stai dando,cmq oggi,se ci riesco, o comunque domani posto delle foto
delle stampate cosi vedo se ho ben capito cosa devo modificare per fare un m13/40 I serie


Enrico
--------------------------------------------------
3/9/2013 3:02 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 424
Registered in: 4/24/2010
Location: BERGAMO
Age: 54
Re:
=pieruzzo=, 07/03/2013 20:03:

Purtroppo dalla foto non riesco a capire la versione, in quanto non si vedone bene ne laparte frontale dei parafanghi, ne la parte posteriore del carro, ne il cielo della torretta. Potrebbe trattarsi sia di un M13/40 prima serie, che di un M14/41 prima serie (ed io propenderi per quest'ultimo). Se fosse presente la leva caccia fango (non riesco a capirlo) allora sarebbe sicuramente un M14/41 seconda serie.




Se ingrandisci la foto la leva cacciafango dietro la ruota anteriore si vede...
Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”. (Albert Einstein)
3/9/2013 3:39 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 424
Registered in: 4/24/2010
Location: BERGAMO
Age: 54
Re:
=pieruzzo=, 08/03/2013 20:51:

Per ottenere un discreto M13/40 prima serie devi:
- eliminare il fungo dal tetto della torretta;
- spostare il martinetto di sollevamento dalla parte posteriore del carro e collocarlo sul parafango sinistro subito davanti la casamatta;
- eliminare l'antenna e stuccare l'eventuale buco;
- le grate di aereazione del motore devono essere parallele alla lunghezza dl carro;
- sulla parte posteriore del carro devono esserci due rulli di scorta.
Credo che questo sia tutto.





Guarda che il martinetto era posto sul parafango anteriore sinistro solo sul prototipo e sui primi 5 carri di serie e utilizzati per le prove di valutazione. Durante le prove infatti si resero conto di quanto fosse poco pratico avere il martinetto separato dal resto necessario alla manutenzione dei cingoli. Inoltre in quella posizione danneggiava il parafango stesso e poteva andare perso... Fonte Ceva Curami.

Allora facciamo un po' di chiarezza.

M13/40

Il parafango, sia quello lungo che quello corto era privo di sostegni anteriori e saliva verticalmente dalle piastre dello scafo.
Prima serie:
parafanghi lunghi e lisci. Marmitte lisce, pedrellino di salita senza rinforzo,griglie radiatore parallele alla lunghezza del carro, collettore radiatori di forma squadrata e gancio traino posteriore privo di rinforzo.Cielo di torretta privo di bugna. Assenza leve cacciafango e di antenna radio.
Seconda serie:
Come la precedente tranne il pedrellino che aveva un rinforzo e negli ultimi carri di questa versione inizia a comparire la bugna in torretta che venne introdotta per agevolare le manovre del cannone.
Parafango corto con modanatura di rinforzo.Collettore radiatori a fungo
Terza serie:
Torretta con bugna, marmitte modanate e rinforzate,gancio di traino posteriore rinforzato e presenza antenna radio a destra del cielo della camera di combattimento.Il resto come precedente

M14/41

nelle prime serie il parafango era circa 10 cm più lungo e più avvolgente rispetto a quello dell'M13. Non saliva verticalmente ma leggermente inclinato e lungo tutta la lunghezza presentava una modanatura di rinforzo. Aveva un supporto anteriore che successivamente venne irrobustito.
IL 14/41 seconda serie aveva sui parafanghi quattro X di rinforzo.
Il pedrellino di salita sul mezzo era privo di rinforzo

Prima serie:
marmitte lisce,parafanghi modanati, pedrellino senza rinforzo, collettore radiatori a fungo, gancio di traino posteriore rinforzato, griglie radiatori perpendicolari alla lunghezza del carro, antenna radio e feritoia ispezione cingoli coperta da sportello.
Seconda serie:
come il precedente ma in più:
4 X di rinforzo sul parafango, supporto parafango anteriore più vistoso e aggiunta delle leve caccia-fango.

[IMG]http://[/IMG]

Nel cerchio rosso vedi la leva cacciafango
nel cerchio giallo intravvedi il supporto antenna
nel cerchio blu il collettore dei radiatori a fungo
nel cerchio verde la modanatura dei parafanghi

Il pedrellino è mancante, ma sicuramente si tratta di un M14/41 seconda serie e quindi il modello che hai è perfetto... dovresti aggiungere solo le 4 X per ogni parafango (2 avanti e 2 dietro) con dello sprue stirato a caldo...

In torretta si intravvede un numero uno bianco... non ne sono certo, ma credo si tratti proprio di un Littorio... dovrei andare a controllare però...
[Edited by diegonello 3/9/2013 3:52 PM]
Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”. (Albert Einstein)
3/9/2013 5:41 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 424
Registered in: 4/24/2010
Location: BERGAMO
Age: 54
Trovato!

Div Corazzata Centauro. 4 Maggio 1943 Tunisia.
Si tratta di un carro appartenente al gruppo di battaglia Piscitelli e nella foto è ritratto subito dopo la resa.

www.flamesofwar.com/hobby.aspx?art_id=1528



[Edited by diegonello 3/9/2013 5:42 PM]
Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”. (Albert Einstein)
3/9/2013 5:43 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,636
Registered in: 3/20/2006
Location: ROMA
Age: 58
Il kit di partenze è il Tamiya e non l'Italeri, per cui per ottenere un M14/41 seconda serie bisogna:
- modificare la parte anterire dei parafanghi e riprodurre la madanatura e ricreare i rinforai a x;
- creare dal nulla le leve cacciafango;
- modificare le griglie delle prese d'aria del motore.

Io basandomi su i due volumi "Carro M" di Talillo/Talillo/Guglielmi, di recente pubblicazione, e l'ottima documentazioni inviatami a suo tempo da Battaglione Barbarigo (che non finirò mai di ringraziare abbastanza [SM=g2758881] ), decisi di utilizzare il kit Tamiya per realizzare un M13/40 prima serie (in quanto le modifiche necessarie erano alla mia portata), con la livrea grigio/verde.

[Edited by =pieruzzo= 3/9/2013 5:44 PM]
Giampiero


www.modelclubroma.it

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza (Dante Alighieri)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:37 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com