New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Memorial Biagini - Albertgo - Diorama: Panzerkampfwagen P40 737 (i) 'Es gibt keine Partisanen!'

Last Update: 4/1/2012 1:29 PM
12/15/2011 9:21 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Evvai che si comincia [SM=g1865391]
Alberto
12/15/2011 11:54 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 757
Registered in: 6/16/2007
Location: PIENZA
Age: 53
buon lavoro , ciao
12/17/2011 8:25 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 886
Registered in: 1/13/2010
Location: MELTINA
Age: 49
Ciao Albertgo,
dal titolo direi un P40 nella zona d'operazione litorale adriatico OZAK della polizia germanica in funzione antipartigiana oppure della 24a SS da montagna "karstjäger"?
[Edited by Dietmar Alber 12/17/2011 8:26 PM]
12/19/2011 8:56 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Re:
Ciao Alber,

direi più la seconda.
Scenario Italia nord orientale con P40 in funzione appoggio antipartigiana.
L'idea è quella di una piccola pattuglia che riporta al comandante del carro che non vi sono partigiani in zona...
Per ora è un'idea non troppo sviluppata... (non ho ancora scelto i figurini...).
Mi concentrerò molto sul carro.
A breve posterò delle foto, non appena l'inlfuenza che mi ha colpito nel fine settimana mi darà tregua...

A presto


Alberto
12/19/2011 10:18 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re: Re:
albertgo, 19/12/2011 20.56:

Ciao Alber,

direi più la seconda.
Scenario Italia nord orientale con P40 in funzione appoggio antipartigiana.
L'idea è quella di una piccola pattuglia che riporta al comandante del carro che non vi sono partigiani in zona...
Per ora è un'idea non troppo sviluppata... (non ho ancora scelto i figurini...).
Mi concentrerò molto sul carro.
A breve posterò delle foto, non appena l'inlfuenza che mi ha colpito nel fine settimana mi darà tregua...

A presto

Hai materiale fotografico?
Tieni presente che vennero utilizzati solo in una grossa operazione anti partigiana(winterende), hanno avuto una vita operativa brevissima






http://augustomotolo.blogspot.it/
12/19/2011 11:26 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 886
Registered in: 1/13/2010
Location: MELTINA
Age: 49
allora Ti auguro una rapida guarigione ... che il modello aspetta [SM=g27828]
12/24/2011 11:04 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Re:
Finalmente guarito! oggi si modella un pò [SM=g1865391]

Un pò di materiale fotografico l'ho recuperato. Cestus hai qualcosa di interessante da suggerire?

Grazie e ciao


Alberto
12/25/2011 2:16 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re: Re:
albertgo, 24/12/2011 11.04:

Finalmente guarito! oggi si modella un pò [SM=g1865391]

Un pò di materiale fotografico l'ho recuperato. Cestus hai qualcosa di interessante da suggerire?

Grazie e ciao





Domani se riesco ti posto qualcosa.
Buon Natale

http://augustomotolo.blogspot.it/
12/25/2011 3:18 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
12/26/2011 8:35 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Re:
Ciao Cestus,

grazie!
io mi sto riferendo alle stesse foto (più o meno)dal libro "veicoli corazzati italiani impiegati dalle unità militari tedesche 1943-1945".
C'è una sezione dedicata al P40 breve, quanto breve è stato il suo servizio operativo...

Un saluto



Alberto
1/8/2012 9:11 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Re: Re:
Ciao a tutti,

nell'ultima settimana ho dato una bella accelerata alla costruzione del P40 e vi posto di seguito alcune immagini:





Di seguito alcune immagini di dettaglio che mostrano anche le modifiche effettuate sul carro:























il treno di rotalamento è l'ottimo e dettagliatissimo kit realizzato da Brach Moldel. Ho deciso di utilizzare anche i cingoli in resina dello stesso costruttore: sarà il prossimo step del mio modello.
Tutti gli altri dettagli sono stati realizzati con fotoincisioni dalla banca dei pezzi, rivetti piatti da 0.6mm e 0.8mm fotoincisi, plasticard da 0.3mm e da 0.5mm.
Tutti i rivetti sono stati posizionati dopo aver preventivamente forato le superficie con micropunte.
La piastra frontale ha ricevuto i rivetti conici presenti nel kit Italeri in sostituzione di quelli già stampati.
Sono stati, poi, riposizionati alcuni rivetti sulle piastre laterali della torretta, evidentemente posizionati non correttamente.
I supporti delle ruote condotte sono stati opportunamente assotigliati e risagomati partendo dal "massello" fornito originariamente dal kit.

Il kit Italeri si monta velocemente e facilmente (a meno di piccoli problemi di allineamento che si risolvono con un pò di stucco), ma risulta essere poco preciso in alcuni dettagli (vd posizione e dimensione degli innumerevoli rivetti e viti...) ed a volte un pò grossolano.
Il kit offre il fianco all'inserimento di modifiche "home made" [SM=g27828]

A presto
Alberto
1/9/2012 11:59 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 757
Registered in: 6/16/2007
Location: PIENZA
Age: 53
proprio bel montaggio, dettagliato.

complimenti ciao
1/9/2012 1:29 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Anche io ho questo carro userò il tuo lavoro come fonte di informazione per le innumerevoli modifiche da fare a questo brutto e caro kit.
Per 36 euro si ci aspetta qualcosa di meglio no?
Complimenti per il lavoro svolto sin ora. [SM=g27811]
http://augustomotolo.blogspot.it/
1/9/2012 1:38 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,840
Registered in: 6/11/2006
Location: ROMA
Age: 42
Da Italeri ci si aspetta sempre qualcosa di meglio a prescindere dal prezzo... visto che se vuole le cose le sa fare bene...

Ottimo montaggio mi piace molto... forse ti conveniva verniciare di nero la parte posteriore del carro interna visto che da così si vede tutto l'interno...

Un saluto
gianni



1/9/2012 1:58 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,491
Registered in: 9/11/2007
Location: VEJANO
Age: 68
Riposa in Pace
Bel lavoro di super dettaglio, complimenti [SM=g27811]
Solo una cosa per me stona un pochino ed è l'eccessiva lunghezza dell'anello dove chiude il lucchetto sulla cassetta posteriore [SM=x1765924]


1/9/2012 8:40 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Re:
Ciao a tutti,

sono contento vi piaccia il carro.

La parte interna di alloggiamento motore dovrà essere verniciata di nero.
Non so come, ma lo dovrà essere sicuramete: le griglie sono troppo distanziate e si vede troppo dell'interno.

Rimedierò anche agli occhielli della cassetta posteriore che in effetti sono un pò sovradimensionati.

Buon modellismo a tutti


Alberto
1/9/2012 8:50 PM
 
Email
 
Quote
Molto bello... Che pazienza tutti quei rivetti... [SM=g10321]

Come sono i rulli Brach? Li hai lasciati workable o li hai fissati???
Grazie e ciao!
Stefano [SM=g27811]
1/9/2012 9:04 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 10/30/2010
Location: BERGAMO
Age: 47
Re:
Grazie Panzergrillo.

I rulli Brach hanno a mio avviso un ottimo dettaglio. Inoltre non sono un esperto di pezzi in resina, ma non ci sono (per lo meno nelle parti visibili) né ritiri, né crateri che renderebbero la vita del modellista un pò più complessa.

Considera che ciasuno dei quattro gruppi è composto da 9 elementi, di cui 4 sono ruote.

A livello di montaggio dimensionalmente ho riscontrato qualche leggero problema, del tutto risolvibile con una piccola lima:
1) i supporti frontali che collegano ciascuna coppia di ruote hanno dei piccoli perni cilindrici che ingaggiano ciascuna ruota. Sulla base di questi supporti c'è un pò di bava e l'acoppiamento è così preciso che se non la si rimuove ne risulta un accoppiamento tutto "sbilenco"
2) il supporto frontale esterno ha un perno che attraversa tutto il gruppo sospensione e che è da accoppiare al supporto frontale verso la parte interna del carro, una volta montato. Il centraggio tra i due fori del gruppo sospensione non è così preciso per via degli ammortizzatori che hanno un'altezza troppo marcata. Se non si lima la parte inferiore degli ammortizzatori si rischia di non riuscire a montare i supporti frontali (e quindi le ruote) o peggio di rompere il famoso e sottile perno del supporto frontale esterno.

Questi due punti sono complessivamente delle piccolezze.

Per info li ho lasciati workable...
Non dovrei averne bisogno per il dioramino, ma visto che non ho le idee troppo chiare a questo proposito, ho preferito lasciarmi maggior grado di libertà.
Rendere le ruote workable d'altro canto è semplicissimo.

Mi sono dilungato forse troppo...

A presto

Alberto
1/10/2012 2:51 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re: Re:
albertgo, 09/01/2012 21.04:

Grazie Panzergrillo.

I rulli Brach hanno a mio avviso un ottimo dettaglio. Inoltre non sono un esperto di pezzi in resina, ma non ci sono (per lo meno nelle parti visibili) né ritiri, né crateri che renderebbero la vita del modellista un pò più complessa.

Considera che ciasuno dei quattro gruppi è composto da 9 elementi, di cui 4 sono ruote.

A livello di montaggio dimensionalmente ho riscontrato qualche leggero problema, del tutto risolvibile con una piccola lima:
1) i supporti frontali che collegano ciascuna coppia di ruote hanno dei piccoli perni cilindrici che ingaggiano ciascuna ruota. Sulla base di questi supporti c'è un pò di bava e l'acoppiamento è così preciso che se non la si rimuove ne risulta un accoppiamento tutto "sbilenco"
2) il supporto frontale esterno ha un perno che attraversa tutto il gruppo sospensione e che è da accoppiare al supporto frontale verso la parte interna del carro, una volta montato. Il centraggio tra i due fori del gruppo sospensione non è così preciso per via degli ammortizzatori che hanno un'altezza troppo marcata. Se non si lima la parte inferiore degli ammortizzatori si rischia di non riuscire a montare i supporti frontali (e quindi le ruote) o peggio di rompere il famoso e sottile perno del supporto frontale esterno.

Questi due punti sono complessivamente delle piccolezze.

Per info li ho lasciati workable...
Non dovrei averne bisogno per il dioramino, ma visto che non ho le idee troppo chiare a questo proposito, ho preferito lasciarmi maggior grado di libertà.
Rendere le ruote workable d'altro canto è semplicissimo.

Mi sono dilungato forse troppo...

A presto




Come si rendono le ruote workable?
[SM=g27833]
[SM=g2758881]
http://augustomotolo.blogspot.it/
1/10/2012 2:53 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,735
Registered in: 9/23/2010
Location: NICHELINO
Age: 52
Re: Re:
albertgo, 09/01/2012 20.40:

Ciao a tutti,

sono contento vi piaccia il carro.

La parte interna di alloggiamento motore dovrà essere verniciata di nero.
Non so come, ma lo dovrà essere sicuramete: le griglie sono troppo distanziate e si vede troppo dell'interno.

Rimedierò anche agli occhielli della cassetta posteriore che in effetti sono un pò sovradimensionati.







Buon modellismo a tutti
Se la torretta non è fissa, puoi spruzzare il nero all'interno del carro con l'aerografo [SM=g27811]

http://augustomotolo.blogspot.it/
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:34 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com