Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

t 90 vs m1

Ultimo Aggiornamento: 18/08/2017 13.54
15/08/2017 11.19
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.323
Registrato il: 04/04/2013
Città: MONTEBELLO VICENTINO
Età: 48
t 90 vs m1
navigando nel web ho trovato questo articolo,adesso sinceramente non pensavo che un t90 fosse migliore e scelto dall esercito irakeno al posto dell abrams.....considerando che entrera' in produzione l armata credevo che ormai il t 90 fosse si un buon carro ma non rivaleggiare con l m1
www.difesaonline.it/mondo-militare/t-90-levoluzione-degli-m...
Laura Giovara (Rsi.ch)TELEGIORNALISTE FANS FORU...42 pt.17/07/2018 00.38 by taccone
Tasso alfabetizzazione detrattori dei tdGTestimoni di Geova Online...30 pt.16/07/2018 19.37 by barnabino
ATP WT Game: Bastad, Newport & UmagTUTTO TENNIS FORUM27 pt.17/07/2018 00.04 by Iceman.88
2018 FIFA World Cup RUSSIASenza Padroni Quindi Roma...25 pt.17/07/2018 01.00 by lucaDM82
Jolanda De RienzoIpercaforum23 pt.16/07/2018 23.44 by skindeceiver
Mondiali: inutile far finta che non ci sianoC'era una volta22 pt.16/07/2018 17.27 by grognard
17/08/2017 02.48
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.449
Registrato il: 27/07/2013
Città: NAPOLI
Età: 32
Ovviamente non è migliore, gli irakeni lo affiancano all'abrams perché costa molto di meno ed è più facile da usare e mantenere per gente abituata ad usare, è che usa ancora, materiale sovietico.

Ovviamente, difesaonline se non scrive cagate non è contenta [SM=g27828]
[Modificato da vorthex85 17/08/2017 02.48]
17/08/2017 03.02
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.449
Registrato il: 27/07/2013
Città: NAPOLI
Età: 32
Vi è pure una questione di differenziazione delle fonti e di una maggiore disinvoltura dei russi a fornire subito, vedasi il caso dei Su-25, e senza tanti pensieri armamenti sofisticati... Gli Abrams irakeni sono ampiamente depotenziati. Comunque, il problema degli eserciti arabi era e rimane il materiale umano, anche il vasto conflitto in Yemen non è che l'ultima conferma.

PS
Dal cellulare scrivere sul forum è un impresa.
17/08/2017 11.07
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 564
Registrato il: 14/09/2009
Città: ACQUEDOLCI
Età: 49
17/08/2017 12.16
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 564
Registrato il: 14/09/2009
Città: ACQUEDOLCI
Età: 49
T-90 vs M1A1 Abrams?
Ha ragione pienamente vorthex85, il carro Abrams, nella versione fornita all'Iraq (M1A1 senza corazza con inserti in uranio impoverito, e priva degli aggiornamenti al sistema di visione), non è minimamente paragonabile al T-90 Sovietico (l’Abrams è molto meglio!), e forse non è stato sottolineato abbastanza che il T-90 è l'ultima evoluzione del T-72.
L'articolo è fatto veramente male! Non precisa se i T-90S e T-90SK saranno dotati di tutti i sistemi di difesa e della protezione KONTAKT-5, anche le diverse tipologie di “proiettili” venduti, elencati nello stesso articolo e non accenna minimamente a quanto riportato da vorthex85, ossia il "fattore umano", che non riguarda soltanto l'equipaggio del carro ma anche gli uomini che ad un livello superiore devono interagire con esso, mi spiego: dai meccanici, a cui viene facile mettere mani su di un vecchio motore diesel quale quello del carro russo e che non sanno minimamente mettere le mani nella turbina a gas dell'Abrams, fino agli ufficiali, che usano le tattiche di tipo Sovietico ed utilizzano i carri Abrams come non devono essere utilizzati, l'Abrams da il meglio attaccando l'obiettivo in movimento a forte velocità e "scortato" dalla fanteria con i Bradley che possono intervenire in qualsiasi momento. Altro esempio calzante: l’Arabia Saudita ne ha pochi, ma l’Iraq mi risulta nessuno! Parlo degli M88A1 o A2 per recuperare gli Abrams in panne o colpiti. Vorthex85 ha parlato dello Yemen, se vi andate a vedere i filmati restate a bocca aperta... (https://www.youtube.com/watch?v=B1yTb3vF35M) gli Abrams da "soli", spesso un solo carro! fermi/o vicino ad un centro abitato che viene fatto saltare da sistemi controcarro sovietici dell'ultima o non proprio ultima generazione. In tutte le guerre il fattore umano (l’addestramento e la preparazione del personale) è stato sempre determinante come insegnano gli Israeliani che vincevano le guerre contro le forze Arabe di certo non con sistemi di ultima generazione o estremamente all'avanguardia, sono loro che hanno insegnato ad usare i carri nelle e per le guerre odierne, e ne hanno uno (il Merkava) molto particolare in servizio, adatto alle loro strategie e tipologie di combattimento. Le KONTAKT-5 sono derivazione delle mattonelle Israeliane copiate dopo essere state prese dai Patton Israeliani dai Siriani ed inviate in Unione Sovietica e ne rappresentano un’evoluzione. Spero di essere stato chiaro, non voglio fare e dare lezioni a nessuno, e sono sicuro che l’amico Fabrizio del mio anno:1969, ha inserito il titolo per provocazione… anche lui dice non pensavo…
Infatti non è… Non so chi sia il giornalista che ha fatto l’articolo, ma di “carri”, meglio carri armati o in Inglese oggi M.B.T., ne sa veramente poco, non basta copiare quello che si trova in rete bisogna capirlo ed interpretarlo, il pezzo osanna il T-90 e riportando l’ultimo acquisto Iracheno lo osanna all’inverosimile e lo rende superiore all’Abrams. In Italia abbiamo “tipi” così:
www.huffingtonpost.it/2014/10/05/oscar-giannino-lauree-inventate-intervista-libero_n_59343... a cui tutti credono, e questi tipi fanno o hanno fatto i giornalisti, e millantando lauree in Economia e Diritto vanno e sono andati in giro sparando min…. L’Italia dei furbetti è così, e Ti trovi il trentenne che prende argomenti pur non avendo cultura e cervello e non sa chi ha davanti, uno più co… è in Italia e più carriera fa. Scherzando e con ironia dico che sono intervenuto perché ho i titoli e l’esperienza per farlo, oltre ad essere laureato e molto altro sul serio, ho fatto l’Ufficiale per l’E.I. per più di tre anni e ho visto: www.youtube.com/watch?v=LE0Ppt7624I
Certo nessuno mi prenderebbe per fare il giornalista perché non potrei mai scrivere un titolo come questo:
T-90: L’EVOLUZIONE DEGLI MBT RUSSI, ma scriverei: Gli Iracheni optano per il T-90 perché non possono permettersi la gestione degli Abrams ceduti dagli USA. Eppure il mio articolo è anche più attraente…
Buon Lavoro ed Hobby

P.S. Il T-90 usato da personale estremamente addestrato potrebbe distruggere un Abrams, in Serbia anche un T-55 poteva tentare un'imboscata ad un Abrams e distruggerlo nei boschi, oltre il fattore umano conta anche la conoscenza del terreno in cui si opera, e gli Israeliani ... hanno anche quella. Le classifiche su Internet servono ben poco. Anche un F-117 è stato abbattuto, ma non significa che gli F-117 non servivano più, erano estremamente costosi da mantenere in servizio come gli F-14D.
18/08/2017 11.22
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.323
Registrato il: 04/04/2013
Città: MONTEBELLO VICENTINO
Età: 48
ah ecco,praticamente e' la versione di serie b del carro......
18/08/2017 11.40
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.449
Registrato il: 27/07/2013
Città: NAPOLI
Età: 32
Forse addirittura di serie C2
18/08/2017 13.49
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 564
Registrato il: 14/09/2009
Città: ACQUEDOLCI
Età: 49
18/08/2017 13.54
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 564
Registrato il: 14/09/2009
Città: ACQUEDOLCI
Età: 49
M1A1 Iracheni
Versioni dell’Abrams:
M1A2 SEP V4;
M1A2 SEP V2;
M1A2 SEP (System Enhancement Package);
M1A2;
M1A1D (Digital);
M1A1 AIM;
M1A1HC (Heavy Common);
M1A1HA (Heavy Armor);
M1IP (Improved Performance);
M1.
Come riportato in un precedente post, ma ora lo aggiorno, tra le mie follie Vi è stato l’acquisto dell’opera M1 Abrams del noto Yves Debay (40,00€), nella quale vengono riportate a pagina 125 le nazioni che hanno prodotto l’Abrams su licenza (Egitto) e che lo hanno acquistato:
Kuwait, dal 1993 al 1995, acquisto di 218 M1A2 (non HA = senza rinforzi della corazza in uranio impoverito ed altro…);
Arabia Saudita dal 1993, acquisto di 315 M1A2 dovevano inizialmente essere 465! con simili caratteristiche degli Abrams del Kuwait ma prive dei parafanghi posteriori di questi esemplari;
Egitto, acquisto e successiva produzione (dal 1992-1998) su licenza (solo il 40% dei componenti del mezzo prodotti in loco!) per complessivi 555 Abrams nella versione M1A1 sempre non HA, e pochi allo standard AIM dell'US Army, gli stessi su un ultimo servizio di RID non risultano ancora tutti consegnati, ed Hanno fatto la loro prima apparizione in pubblico in occasione dei disordini della “primavera Araba”;
Australia, 59 M1A1 Abrams prelevati dagli stock dell'US Army, e dovrebbero essere AIM, ma non HA;
Iraq che dovrebbe aver ricevuto uno stock di Abrams ricondizionati dall'US Army nello stesso standard Australiano? Ma ad un prezzo irrisorio, se fossi un cittadino Australiano io mi inc...; dalle ultime notizie di varie fonti non più di 140 e forse avranno ottenuto qualche kit TUSK 1 in surplus!
per ultima nazione utilizzatrice (per ora!) il Marocco con 222 M1A1 presi dai surplus dell'US Army ed aggiornati allo standard M1A1SA (Special Armour/Situational Awareness), quindi con nuove ottiche del sistema di tiro;
Gli Stati Uniti hanno qualcosa come 8367 esemplari del carro (non contando i vari mezzi del Genio! Altri 200?) nelle varie versioni: M1A2 SEP, M1A1 AIM o M1A1D e HC e HA più gli esemplari dell'USMC M1A1 HC (465 circa), e dal 2001 10 esemplari al mese in media vengono portati allo standard M1A2 SEP, chissà se nel numero vi rientrano anche gli esemplari nei musei! Naturalmente Wikipedia riporta numeri diversi, soprattutto per gli esemplari Egiziani (1005!) e versioni diverse come M1A2 forniti all’Egitto?
Ricapitolando, con l’alfabeto la lettera per gli Abrams degli Iracheni dovrebbe essere la H=8, in quanto gli stessi non sarebbero AIM, ma M1A1 dei primi lotti ricondizionati, non riportati a zero ore come gli AIM, a cui fra l’altro l’US Army e i Marines hanno aggiunto altri aggiornamenti, e tutti i mezzi USA hanno (HA= Heavy Armor) ossia la corazza con elementi in uranio impoverito. Contrariamente a quanto scritto in Wikipedia nessuno stato “straniero”, compresa l’Australia che ha gli AIM, ha i mezzi con la corazza (HA) con elementi in uranio impoverito gli USA non sono così stupidi come li illustra la nota enciclopedia.
Gli Abrams Iracheni (H=8) pur se Abrams così “scadenti” sono e saranno infinitamente superiori alle versioni del T-90 che acquisirà l’Iraq, che non sono le ultime versioni di T-90 Russe!
I pacchetti TUSK I e TUSK II (Tank Urban Survival Kit) vengono applicati quando servono alle versioni USA sia degli M1A1 che dell'M1A2, tranne qualche kit forse fornito all'Iraq, nessun altra nazione ancora lo possiede, probabilmente i kit verranno acquistati (o lo sono già stati) dall'Arabia Saudita.

Buon Lavoro ed Hobby
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 08.05. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com