Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

lavaggi con smalto, è possibile?

Ultimo Aggiornamento: 21/09/2012 18.40
02/08/2012 19.11
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
lavaggi con smalto
ciao a tutti
premetto di essere un novello con i carri.
ho letto molti post sui lavaggi dei carri, ma si parla sempre di lavaggi con acrilici o ad olio.
dato che ho solo smalti come colori, volevo sapere se è possibile e reditizio fare dei lavaggi con gli smalti?
volevo postare le foto del modello su cui vorrei farei lavaggi, ma non so come fare...

sbagliando si impara, ma visto che ci sono persone con più esperienza di me,chiedo consigli
Satana scagliato sulla TerraTestimoni di Geova Online...39 pt.23/07/2018 00.01 by claudio2018
Monica Bertini a Mediaset PremiumTELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.22/07/2018 22.06 by giovannantonio.p@tiscali.
ATP World Tour: Bastad, Newport & StoccardaTUTTO TENNIS FORUM28 pt.22/07/2018 21.58 by giuseppe liucci
Modifiche quad ltz 400ATV Quad Tecnica Forums g...22 pt.23/07/2018 01.02 by Ilmagico13
2 anni di interdizione, vero o falso?Cuba Facile18 pt.22/07/2018 18.20 by cocoloco
02/08/2012 19.21
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 879
Registrato il: 24/09/2009
Città: VIGNOLA
Età: 55
caro amico,ti scrivo così.......
no volevo dire che fino qualche annetto fa,tutto quel che leggi su le varie tecniche di pittura,si facevano esclusivamente con gli smalti,al limite si usava l'essenza di trementina per diluire i colori,ma era abbastanza aggressiva
il segreto sta nell'attendere la perfetta asciugatura dei colori precedenti,almeno 48 ore,si parla di smalti.
l'avvento degli acrilici ,sa solamente semplificato,tali operazioni,ovvero ridotto i tempi di lavoro,tant'è che stanno tornando in voga i filtri o lavaggi con colori a base a smalto
personalmente gli smalti(HUMBROL)rimangono i migliori,soprattutto usati come base per le sfumature con gli oli
[IMG]http://i50.tinypic.com/9pnx47.jpg[/IMG][IMG]http://i49.tinypic.com/10napf5.jpg[/IMG][IMG]http://i47.tinypic.com/n20q6b.jpg[/IMG][IMG]http://i42.tinypic.com/33awk1l.jpg[/IMG]
12° 81 L'ULTIMO DI UNA LUNGA SERIE
02/08/2012 23.38
 
Email
 
Quota
Ponz, considera che tutti i lavaggi Mig sono degli smalti...
03/08/2012 14.14
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
avevo provato la trememtina su un carro "cavia", ma lascia aloni nella vernice sottostante.quindi con cosa consigliate di diluire gli smalti per non lasciare macchie? o mi conviene comprare dei lavaggi già pronti?
devo per forza dare il trasparente prima del lavaggio?
03/08/2012 15.43
 
Email
 
Quota
Il trasparente sono dell'idea di darlo, anche se spesso poi sono il primo a non farlo. Isolare gli strati ti permette di evitare di sverniciare tutto se sbagli il weathering.

Quanto al come diluirli, il loro diluente va bene. Io uso il white spirit W&N che trovo nettamente superiore ad altri diluenti che ho provato.

I lavaggi già pronti lasciali ai pigri come me, gentaglia che ama faticare poco e avere sempre l'ultimo ritrovato rifilato dai produttori. No, scherzo, i lavaggi già pronti aiutano e sono talvolta difficili da replicare. Penso, per esempio, allo streaking grime AK la cui tonalità è fantastica e dubito riuscirei a replicarla.
03/08/2012 19.04
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
detto fatto, ho seguito il consiglio e questo pomeriggio sono andato in negozio e ho trovato i lavaggi della mig, ma nell'etichetta ti dicono che bisogna usarlo su modelli verniciati ad acrilico.o magari funziona anche sugli smalti?

bullardino ho visto le foto dello sherman, complimenti.
03/08/2012 23.39
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.041
Registrato il: 14/03/2003
Città: REGGIO EMILIA
Età: 46
[IMG]http://i1101.photobucket.com/albums/g430/zimmerit1/Nastrino_Memorial_2011-2.jpg[/IMG]
Se li usi su smalto aspetta almeno 48 h prima di stenderli, rischi che i lavaggi rovinino la sottostante base. Un po' di trasparente lucido o semi lucido permettono di scivolare meglio, considera che i lavaggi andrebbero solo nei recessi.
Tieni a portata di mano un diluente x smalti inodore (ottimo il windsor e newton, ma in qualsiasi ferramenta trovi un diluente inodore) i lavaggi Mig e AK sono tendenzialmente molto carichi, un pennello pulito e leggermente inumidito nel diluente ti permette di togliere gli eccessi limitando aloni e macchie sgradite.
Procedi con calma, lo smalto asciuga in 24-48 ore ma è lavorabile per almeno 12 ore, caldo permettendo, hai tutto il tempo per limitare gli accumuli.
Paolo
Reggio Emilia
04/08/2012 09.38
 
Email
 
Quota
Grazie per i complimenti :)

Quoto totalmente quel che diceva montip. Dare lavaggi a smalto sugli smalti richiede che il primo strato sia davvero asciutto, non basta che lo sia al tatto.

Il bello dei lavaggi a smalto è proprio il fatto che siano lenti ad asciugare, permettendoti di rimuovere quel che non vorresti con un pennellino umido.
06/08/2012 16.57
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
il mio carro "cavia" su cui ho fatto le prove era completamente asciutto, ma in questo fine settimana ho fatto le prove con l'acqua ragia per diluire gli smalti (whitw spirit) e posso dire che il risultato è molto migliorato, mi restano molti meno aloni chen la trementina.
Ora devo migliorare la mano...

scusa montip, ma i lavaggi vanno solo nei recessi?? guardando i filmati su internet di solito non va lavato tutto il carro?
(qualcuno mi spiega come postare delle foto? così potete capire meglio dove sto sbagliando)
06/08/2012 20.32
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.041
Registrato il: 14/03/2003
Città: REGGIO EMILIA
Età: 46
[IMG]http://i1101.photobucket.com/albums/g430/zimmerit1/Nastrino_Memorial_2011-2.jpg[/IMG]
In realtà i lavaggi andrebbero solo nei recessi per esaltare forme e volumi del mezzo.
Poi va a gusti, io partirei con lavaggi molto mirati e selettivi. Se vuoi eseguire il lavaggio generale (da non confondere con un filtro eseguito con colori moto più diluiti) non lo vieta certo nessuno, ma attenzione perché il mezzo si scurisce e si appiattisce, quindi il colore di base deve avere già alcune sfumature e variazioni cromatiche.
Paolo
Reggio Emilia
08/08/2012 01.09
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
bene! con i vostri consigli ora ho le idee più chiare e sono pronto a sperimentare il lavaggio sul mio modello [IMG]http://i50.tinypic.com/iyh2dj.jpg[/IM
ultime domande...
ora che ho postato la foto avete dei consigli su he colore usare per il lavaggio e per la stesura?
non so se si vede, ma la torretta è piena di piastre di rinforzo rivettate da far risaltare...
08/08/2012 01.13
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
[IMG]http://i50.tinypic.com/maxwf6.jpg[/IMG]
ecco la torretta,qui si vede meglio
21/09/2012 18.40
 
Email
 
Quota
OFFLINE
Post: 12
Registrato il: 02/08/2012
Città: SCHIO
Età: 37
grazie montip, ora ho fatto le provee devo dire che con gli smalti e acqua ragia mi trovo proprio bene.
con colori schema deserto che tonalità mi consigliate?
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 01.58. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com